Nuove ricette

Alito con formaggio e patate

Alito con formaggio e patate


È la prima volta che respiro, ma di certo non sarà l'ultima. Ho già altre varietà in programma!

Abbiamo bisogno:

  • 5 uova
  • 1/2 litro di latte
  • 1 kg di patate
  • 400 gr di formaggio (io ho usato la pecora)
  • burro per forma / teglia unta
  • cipolla facoltativa (penso di aver usato 12 cipolle - rosse e bianche)
  • 1 mazzetto di prezzemolo verde
  • spezie a piacere (sale/delicato, pepe, peperoncino)

Porzioni: 8

Tempo di preparazione: meno di 120 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Sfoglia con formaggio e patate:

Sbucciare le patate e lessarle in acqua salata per 20-30 minuti. Le passiamo poi con il latte caldo fino ad ottenere una consistenza spumosa. Aggiungere i tuorli, il formaggio grattugiato, le spezie e il prezzemolo tritato finemente. Alla fine aggiungete gli albumi montati a neve e amalgamate la composizione.

Ungete di burro una teglia o una ciotola di burro, versateci la composizione e decorate, a piacere, con cipolle tagliate a julienne e fate appassire, prima, in poco olio. Mettere sopra un po' di prezzemolo e formaggio grattugiato e infornare per 50 minuti.

Buon Appetito!


PANE DI PATATE FORMAGGIO E FORMAGGIO

Vi propongo una ricetta adatta sia ai grandi che ai bambini. Può essere una cena leggera con un'insalata di verdure o una guarnizione "più dura" per i pasti della domenica. Scegli tu come e quando gustarlo, lascio qui gli ingredienti e le indicazioni necessarie.

INGREDIENTI

200 g di patate lesse e schiacciate

1/2 cucchiaino di paprika

1/2 cucchiaino di verdure (origano, basilico, rosmarino, timo o miscela)

Indicazioni

  • Ho pulito, lavato, tagliato e lessato le patate, poi le ho passate con una forchetta. Sopra le patate ho aggiunto i tuorli, il formaggio, il formaggio, il burro fuso, il latte e le spezie e ho mescolato bene. Ho montato a neve ben ferma gli albumi, poi li ho incorporati leggermente, dal basso verso l'alto, nella composizione, mantenendo più aria possibile nell'impasto.
    Ho disposto la composizione in stampini (2 più grandi e uno più piccolo) unti bene con il burro e l'ho messo in forno, a 180 gradi, per circa 30 minuti, fino a quando non sarà ben dorato.

I soufflé crescono in forno, quindi è bene che le forme siano piene solo per 3/4.


Gnocchi al formaggio

In una ciotola mettete la farina, fate un buco al centro e aggiungete 1 uovo, 1/2 cucchiaino di sale, 1/2 bicchiere di latte e 1/2 bicchiere d'acqua. La crosta viene impastata a mano fino a quando non si attacca più alle dita. Lasciar riposare per 20-30 minuti.

Nel frattempo preparate il ripieno:

mescolare 300 g di formaggio, 2 uova e sale.

Con il mattarello stendete una sfoglia sottile, spessa circa 2 mm. Usa un bicchiere per tagliare i dischi.

Mettere un cucchiaino di formaggio su ogni disco di pasta, quindi incollare.

Gli gnocchi vengono lessati in una padella con acqua bollente e sale. Far bollire per 10-15 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno. Dal momento in cui salgono in superficie, gli gnocchi vengono bolliti per altri 4-6 minuti. Filtrare e scolare l'acqua in eccesso.


Realizzato da Juicer.io

(5 punti / voti totali: 64)

Maria 6 anni fa - 16 ottobre 2014 14:48

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Simona-Adina Hotea 6 anni fa - 16 ottobre 2014 21:17

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Oh! Super delizioso. E volevo davvero una ricetta del genere senza rendermene conto. E penso che potrei cuocerli in stampi per muffin se volessi farne diversi in una volta, giusto?

Ioana 6 anni fa - 17 ottobre 2014 08:54

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Simona, si possono fare quelle forme, ma metterci della carta da forno unta, altrimenti le toglierai un po' dure dalle forme. e si attaccano agli anelli e vanno passati con il coltello sul filo.
anche se se ci penso, forse le tue forme sono migliori e non si attaccano, provane una senza carta per la prima volta e vedi come si comporta.

Simona-Adina Hotea 6 anni fa - 20 ottobre 2014 13:50

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Aa-ah, come sono venuti bene! Ho aggiunto qualche rametto di aneto tritato, perché non potevo trattenermi e ne avevo ancora. Non avevo i formaggi a pasta dura (mi sono dimenticata quando sono andata a fare la spesa), ma sono comunque venuti eccezionali! Ho aumentato la quantità di formaggio a 100 g ed era ok. E nella teglia con i grandi stampini da muffin, in cui li ho sfornati, si sono comportati egregiamente. Ho messo la carta da forno per i muffin, che ho unto con un filo d'olio e si sono staccati meravigliosamente facilmente. In breve: SUCCESSO TOTALE, per il quale vi ringrazio. È diventato uno dei nostri preferiti.

Simona-Adina Hotea 6 anni fa - 20 ottobre 2014 13:52

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Ho anche scattato la foto, ma al mattino non sono riuscita a caricarla, riproverò stasera.

Livia 6 anni fa - 20 ottobre 2014 18:56

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Molto buone, ma la ricetta della salsa Ikea che viene servita con loro si può mettere? Grazie.

Ioana 6 anni fa - 21 ottobre 2014 08:53

Re: Medaglioni di patate e broccoli

simona, ho visto che non sei riuscita a caricare la foto, c'è un problema tecnico?

Ioana 6 anni fa - 21 ottobre 2014 08:55

Re: Medaglioni di patate e broccoli

certo livia, non potevo fotografarlo l'ultima volta.

Ioana 6 anni fa - 22 ottobre 2014 09:34

Re: Medaglioni di patate e broccoli

simona, sei venuta molto fine e rossa sotto forma di muffin. prego!

Cristina Dumitru 6 anni fa - 18 novembre 2014 23:30

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Ho provato anche la ricetta ed è uscito il mio EX-CE-LEN-TA! Ho dovuto cambiare qua e là, attraverso le parti essenziali, perché in casa non avevo tutto: al posto dei broccoli ho messo il cavolfiore, al posto dei porri ho messo le cipolle, ho rinunciato al formaggio e ho usato un po' più di formaggio, e panna acida. Ho avuto il liquido da un allevamento di capre. Più aneto fresco. Per la cottura ho usato una teglia resistente al calore, ben unta di burro. Da lui ho mangiato anche la bontà di. Non posso chiamarlo medaglione, ma era un piatto che tutti apprezzavano comunque. Quindi, anche se ho tenuto solo le patate e l'uovo, è venuta molto bene e spero di provare la versione "a la carte". Quindi grazie per le idee!

Ioana 6 anni fa - 19 novembre 2014 09:33

Re: Medaglioni di patate e broccoli

angella 6 anni fa - 29 dicembre 2014 19:45

Re: Medaglioni di patate e broccoli

quante porzioni sono rimaste nella composizione?

Ioana 6 anni fa - 30 dicembre 2014 12:27

Re: Medaglioni di patate e broccoli

4 porzioni. le porzioni vengono solitamente passate subito dopo gli ingredienti.

angella 6 anni fa - 30 dicembre 2014 17:37

Re: Medaglioni di patate e broccoli

grazie. Non ho notato. Lo sto facendo in questo momento..grazie mille

Adina Pop 5 anni fa - 11 luglio 2015 19:40

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Ho realizzato la ricetta a forma di crostata, con le quantità leggermente modificate. Il nostro bambino di un anno è stato deliziato dalla cena salutare. Grazie per le idee!

Ioana 5 anni fa - 12 luglio 2015 19:55

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Ioana 5 anni fa - 13 luglio 2015 09:32

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Adina, ora ho visto la foto che hai inviato, sembra molto ben fatta in un grande vassoio. Bravo!

dindelegan anamaria 5 anni fa - 13 gennaio 2016 21:01

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Adesso ho visto la ricetta e la trovo molto interessante, ho un forno che non cuoce molto bene, potrei farle? Per immaginare come si cuoce, una pizza viene cotta in quasi 2 ore.

Ioana 5 anni fa - 14 gennaio 2016 09:49

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Anamaria, non mi preoccuperei più di questo forno. devi aggiustarlo.

vali 4 anni fa - 26 aprile 2016 14:31

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Molto buona. ottima ricetta. grazie.

Ioana 4 anni fa - 26 aprile 2016 16:40

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Olga 4 anni fa - 17 giugno 2016 11:01

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Ciao Ioana, ho visto sopra che hai risposto a un commento chiedendo la salsa che viene messa su queste fette. sei riuscita a postare la ricetta?

Ioana 4 anni fa - 17 giugno 2016 11:39

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Non credo di averlo pubblicato separatamente. ma è simile alla salsa all'aneto qui: [link] solo alla fine si aggiunge la senape (a voi piace che sia piacevolmente piccante) e un po' di succo di limone.

Olga 4 anni fa - 17 giugno 2016 11:46

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Suona bene, Ioana, grazie per il link. Spero non sia un problema se la mia panna da cucina è più grassa? Penso che sia circa il 30% di grasso.
Non vedo l'ora di vedere come vengono confrontati questi medaglioni con quelli di Ikea. Ho appena finito una scatola di medaglioni congelati da loro.

Ioana 4 anni fa - 17 giugno 2016 11:48

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Olga, la cottura del 30% mi sembra troppo grassa. usate poi 400 ml di latte e alla fine mettete solo 100 ml della vostra crema e sarà perfetta.
Dico che staranno un po' meglio

Olga 4 anni fa - 17 giugno 2016 11:50

Re: Medaglioni di patate e broccoli

sandra 4 anni fa - 29 marzo 2017 17:57

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Divino, grazie dal profondo del mio cuore! : *

Tabita 3 anni fa - 9 dicembre 2017 10:54

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Ciao. Vorrei fare questa ricetta, la mia domanda è con cosa posso sostituire i broccoli? Vorrei che fossero solo patate e formaggio. Grazie ?

Ioana 3 anni fa - 9 dicembre 2017 13:06

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Tabita 3 anni fa - 9 dicembre 2017 13:44

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Quanto velocemente hai risposto. Grazie ? ti apprezzo molto!

marinela 2 anni fa - 5 giugno 2018 23:14

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Buona serata! Vorrei fare questa ricetta in quantità maggiori (per 300 persone). Non ho così tanti anelli. Come posso procedere.

Ioana 2 anni fa - 6 giugno 2018 11:00

Re: Medaglioni di patate e broccoli

puoi usare vassoi per crostate più grandi. eventualmente potete farli con la crosta, per tante persone verranno porzionati più facilmente. oppure puoi chiedere a chi si occupa del catering, ci sono sicuramente delle soluzioni, dei vassoi super grandi, soprattutto per una cosa del genere. purtroppo non posso consigliarti di più perchè non ho esperienza in merito.

marinela 2 anni fa - 9 giugno 2018 18:16

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Tegla 2 anni fa - 21 ottobre 2018 16:59

Re: Medaglioni di patate e broccoli

Ciao, dove le trovo quelle forme tonde, se le faccio senza porri e broccoletti verranno buonissime e di bell'aspetto


Sformato Di Ingredienti Con Formaggio Leerdammer

  • 40 grammi di burro
  • 40 grammi di farina
  • 190ml. di latte caldo
  • 50 grammi di formaggio Leerdammer + 1 cucchiaio per guarnire
  • 2 uova
  • 1 punta di coltello di noce moscata grattugiata, pepe
  • in più burro per ungere le forme
  • facoltativo, per servire: 2 mele grandi, foglie di lattuga a piacere, 1 cucchiaio di zucchero, succo di 1/2 limone, 1 cucchiaio di olio d'oliva, 20 grammi di burro, sale e pepe

Preparazione della sfoglia al formaggio Leerdammer:

1. Se volete seguire il mio consiglio di servizio, prima di iniziare la preparazione vera e propria del soufflé, è bene scegliere, lavare e condire le foglie di insalata e caramellare in padella 1 cucchiaio di zucchero. Aggiungere le mele sbucciate, i semi e le fette, il burro e 2 cucchiai di succo di limone. Cuocere le mele a fuoco medio finché non saranno ricoperte da uno sciroppo denso di caramello, quindi mettere da parte.

2. Accendi il forno e impostalo a 180 gradi Celsius. Per questa ricetta ho utilizzato il formaggio Leerdammer Original.
3. Sciogliere il burro a fuoco medio in una casseruola, aggiungere la farina e mescolare energicamente fino a impregnare di burro. Spegnere subito con il latte caldo versato a filo sottile, mescolando energicamente con il bersaglio a forma di pera, in modo da non formare affatto grumi. Non appena si addensa, la salsa di base viene tolta dal fuoco.

4. Il formaggio Leerdammer deve essere preparato in anticipo, raschiando 50 grammi su una grattugia fine. Subito dopo unite i tuorli alla salsa base e mescolate energicamente.

5. Sbattere gli albumi con 1 cucchiaino di sale. Aggiungere alla salsa di base il formaggio Leerdammer, la noce moscata, sale e pepe a piacere (tenete presente che il formaggio è salato e avete salato gli albumi) e mescolate bene. 2 cucchiai di albumi vengono incorporati alla salsa base, mescolando energicamente, quindi si versa tutta la composizione sugli albumi, mescolando leggermente con una spatola flessibile, in modo che l'aria contenuta negli albumi non venga completamente eliminata, essendo questo il solo & # 8222crescita agente & # 8221 di questa composizione.

6. Preparare 4 stampini tipo ramequin, ungendoli bene con burro solido e suddividere in modo uniforme la composizione al loro interno. Mettere sopra un po' di formaggio Leerdammer (dal cucchiaio in più specificato nella lista degli ingredienti) in modo che non tocchi le pareti degli stampini. Mettere in forno preriscaldato a 180 gradi in una teglia in cui vengono versati 1-1,5 litri di acqua calda, e cuocere per 20-25 minuti a bagnomaria.

7. Finché i soufflé sono nel forno, la sua porta non deve essere aperta affatto, è l'unica cosa che deve essere rispettata, il resto dei miti sui soufflé, che affermano che non si deve sentire volare una mosca, che non ci è permesso Parliamo di quanto tempo cuociono sono semplici miti che non si avverano. Alla fine, i soufflé si alzeranno in modo spettacolare, con una bella cupola dorata.

2 minuti prima di togliere i soufflé dal forno, condite l'insalata con succo di limone, sale, pepe e olio d'oliva e disponetela nei piatti alternando con fettine di mela caramellate (e piccoli frutti rossi, se lo si desidera). I soufflé al forno vengono posti accanto a questa insalata con la forma (i soufflé vanno sempre serviti così come sono stati cotti) e vengono presentati in tavola il prima possibile, perché se si raffreddano, resteranno.

Un consiglio per diversificare questa preparazione: aggiungete nella salsa base 1 cucchiaino di tartufo nero finemente grattugiato (in tal caso rinuncerete alla noce moscata) e otterrete un bel soufflé profumato al tartufo. Per una nota più piccante potete aggiungere 30-40 grammi di chorizo ​​tritato molto, molto finemente e i suggerimenti possono continuare, potete diversificare la ricetta del soufflé secondo la vostra fantasia. Possa esserti utile!


2 patate medie
80 g di burro
30 g di parmigiano
85 g di cheddar o formaggio
2 rametti di cipolla verde
2 uova
6 cucchiai di latte

Lessare le patate con la buccia. Quando saranno bollite e raffreddate, sbucciatele. Passateli in una ciotola. Preriscaldare il forno. Ungete con il burro alcune piccole ciotole da forno. Scaldare il burro e il latte in una padella, unirli al purè di patate, unire i cipollotti tritati finemente, il formaggio grattugiato ei tuorli d'uovo. Mescolare bene. A parte montare gli albumi e incorporarli leggermente al composto di patate. Versare il composto nelle ciotole e infornare per 15-17 minuti finché non diventa dorato. Buon appetito!


Panini con formaggio e patate

Vi posso solo dire che ne sono usciti dei soffici molto gustosi panini con formaggio e patate.

Sono spariti subito dalla ciotola, anche se li ho avvertiti di non mangiarli troppo caldi perché potrebbero non entrare bene nello stomaco.

  • Per la preparazione delle patate:
  • 2 patate medie
  • abbastanza acqua da coprire
  • 1 cucchiaino di sale
  • 25 gr di burro
  • Per l'impasto:
  • 30 gr di lievito
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • il purè di patate risultante
  • 1 cucchiaio di panna acida
  • 250 ml di succo in cui sono state bollite le patate
  • 150 gr di formaggio telemea, vecchio
  • ca. 700 gr di farina
  • Inoltre:
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 1 cucchiaino di latte
  • semi di sesamo
  • un po' d'olio d'oliva

Porzioni: 9
Tempo di preparazione: meno di 120 minuti
[titolo preparazione = & # 8221Preparazione & # 8221]

Ecco come realizzare dei buonissimi Panini con formaggio e patate in impasto!

Per prima cosa prepariamo un normale purè di patate.
Sbucciare, lavare e affettare le patate, quindi lessarle in acqua fino a coprirle, più un cucchiaino di sale.

Fate bollire finché non si sbriciolano, rimuovendo la schiuma che si forma sulla superficie lungo il percorso.
Quindi, scolare bene il succo, aggiungere il burro e passarlo bene.
Fateli raffreddare leggermente.
Strofinare il lievito con lo zucchero in una ciotola fino a farlo diluire, quindi aggiungere 250 ml di succo tiepido, in cui hanno lessato le patate e una manciata di farina.
Omogeneizzare la maionese e lasciarla in un luogo tiepido finché non raddoppia di volume.
Aggiungere la panna acida e il formaggio grattugiato sulle patate leggermente raffreddate, poi la maionese, amalgamare bene il tutto e iniziare a incorporare gradualmente la farina.

Impastiamo un impasto, non troppo duro, che lasciamo lievitare per 35-40 minuti, dopodiché formiamo, con le mani unte d'olio d'oliva, delle palline come la pallina da tennis, che mettiamo in una forma resistente al calore.

Fateli lievitare per un massimo di 15 minuti, poi ungeteli con tuorlo d'uovo misto a latte e cospargeteli di semi di sesamo.
Infornare i panini con formaggio e patate a 180 gradi per 40 minuti.


Realizzato da Juicer.io

(5 punti / voti totali: 15)

Simona-Adina Hotea 6 anni fa - 3 dicembre 2011 11:39

Re: Patate gratinate con formaggio di capra

Sar'mana per le idee, stasera sarà la cena.
Oh, certo, con un pollo alla griglia accanto, così tutti possono stare tranquilli.

Janina 5 anni fa - 29 aprile 2012 17:31

Re: Patate gratinate con formaggio di capra

Adesso li metto tutti in forno, non vedo l'ora di vedere cosa esce.

Liliana Balan 5 anni fa - 10 maggio 2012 11:19

Re: Patate gratinate con formaggio di capra

Ciao Ioana, per favore dimmi come sono le patate? come li conosco? grazie..

Ioana 5 anni fa - 10 maggio 2012 11:50

Re: Patate gratinate con formaggio di capra

il modo più semplice è sbucciare una patata e tagliarla a cubetti. se hai dei segni bianchi sul coltello (sentirai una cosa leggermente farinosa sulle mani, come se stessi scrivendo con il gesso) allora sono farinosi. se non ci sono tracce o le tracce sono deboli allora non sono farinose.
oppure puoi comprare al supermercato le patate che dicono "per purea e cottura", sono sicuramente una farina.

Liliana Balan 5 anni fa - 10 maggio 2012 19:42

Re: Patate gratinate con formaggio di capra

Isabela 5 anni fa - 27 maggio 2012 14:04

Re: Patate gratinate con formaggio di capra

Ioana, per favore dimmi dove hai trovato il formaggio di capra stagionato a CJ. Lo cerco da tempo e non sono riuscito a trovarlo da nessuna parte. Grazie mille!

Ioana 5 anni fa - 28 maggio 2012 09:00

Re: Patate gratinate con formaggio di capra

a Cora, la contrada del formaggio "capannone" (dove sono le signore che porzionano il formaggio). è molto buono!

Evelina Spiridon 5 anni fa - 24 novembre 2012 21:11

Re: Patate gratinate con formaggio di capra

Ho anche messo dei chicchi di mais e aneto

dani 3 anni fa - 8 maggio 2014 14:46

Re: Patate gratinate con formaggio di capra

dov'è il formaggio di capra, non capisco.

Ioana 3 anni fa - 8 maggio 2014 14:49

Re: Patate gratinate con formaggio di capra

riga 3 degli ingredienti e punto 3 delle istruzioni

Vasile Sgorcea 3 anni fa - 12 settembre 2014 16:55

Re: Patate gratinate con formaggio di capra

Le patate farinose o "di maiale" sono bianche e le patate rosse sono "sapone". Così si riconoscono sul mercato e sotto questi nomi li conoscono i contadini.
La ricetta è ottima. Grazie !

Ioana 3 anni fa - 12 settembre 2014 19:21

Re: Patate gratinate con formaggio di capra

quelli bianchi sono sia farinosi che non farinosi. Quelle di mia nonna le riconosco già dalla forma e dal colore del guscio (quelle farinose sono più gialle), ma al mercato è più difficile solo a guardarle.

dorina 2 anni fa - 20 giugno 2015 13:21

Re: Patate gratinate con formaggio di capra

Ho sostituito la panna con yogurt al 3%. DELIZIOSO. poco detto
grazie, Ioana