Nuove ricette

Purea di spinaci

Purea di spinaci


Gli spinaci sono un ortaggio ricco di sali minerali, soprattutto ferro e vitamine. Crescendo in serra, troviamo gli spinaci tutto l'anno. Dagli spinaci vengono utilizzate foglie fresche e non piallate.

  • 1 kg di spinaci
  • 50 g di burro
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1/2 tazza di latte
  • 1 pizzico di sale,
  • l'acqua.

Porzioni: -

Tempo di preparazione: meno di 30 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Purea di spinaci:

Dopo averlo precedentemente scelto e lavato sotto l'acqua corrente, lessate gli spinaci in acqua salata, ma non troppo. Gli spinaci vengono lessati scoperti, in modo da mantenere il colore verde. Scolare, tritare bene su un fondo di legno.

In una padella mettere gli spinaci tritati, mescolare con burro, farina e latte (i due: farina e latte, li ho mescolati in una ciotola, per non formare grumi e li ho aggiunti nella padella, mescolando continuamente fino a quando la composizione non si addensa ). Abbiniamo con sale a piacere.

Servire con l'uovo.


Purea di spinaci con funghi

Che piacere rivedervi dopo le bellissime vacanze di Pasqua! Abbiamo mangiato, bevuto e ci siamo sentiti bene in famiglia, spero che tu abbia fatto lo stesso :) & # 8230 Pubblicherò le ricette più tardi. Per oggi vi propongo una purea di spinaci con funghi, una ricetta a mio gusto perché adoro anche spinaci e funghi.

  • 500-600 g di spinaci
  • 300 g di funghi tipo fungo
  • 200 g di panna acida
  • 1 cucchiaio di farina
  • 100 ml di acqua
  • sale

Metti l'acqua a bollire in una pentola più grande. Quando bolle aggiungete gli spinaci e lasciate cuocere a fuoco basso. Prendiamo una foglia con un cucchiaio e la premiamo. Se si schiaccia, significa che è pronto. Metterla in un colino e premere leggermente con un cucchiaio per filtrare l'acqua in eccesso. In una ciotola mettete la farina, aggiungete la panna acida e mescolate leggermente bagnando con l'acqua. Aggiungere gli spinaci e mescolare.

Tagliare i funghi a fette e scaldarli in 2-3 cucchiai di olio. Aggiungere il composto di spinaci e panna acida e mescolare. Se pensate che la salsa sia troppo densa, diluitela con un po' d'acqua. Condite con sale e un po' di pepe bianco.

Per consigli quotidiani sulle ricette, mi trovate anche sulla pagina Facebook, su Youtube, su Pinterest e su Instagram. Vi invito a mettere mi piace, iscrivervi e seguirci. Inoltre, il gruppo Cuciniamo con Amalia vi aspetta per scambi di ricette ed esperienze in cucina.


Crema di spinaci con crostini di mozzarella

Penso di aver già voglia di te e di sbavare al pensiero di lei, come faccio ora. Posso dirvi che è stato un vero successo per tutti quelli che l'hanno assaggiata & #8230 perchè sento ancora, ottima, la migliore crema che io abbia mai mangiato, woooow. Sì, è vero, anche se dalla lista degli ingredienti non sembra esserci nulla di straordinario, tutto dipende dal modo in cui viene cucinato, dall'ordine di mettere gli ingredienti nella pentola, ma anche dalla qualità degli ingredienti di prima qualità.

Come vi ho insegnato ultimamente, almeno per me, non c'è giorno senza una preparazione liquida, senza una minestra o una minestra e vi consiglio di fare altrettanto.

Vi invito quindi a consultare la lista degli ingredienti, ma anche la preparazione che è molto semplice e veloce.

Per tante altre ricette di zuppe con o senza carne o a digiuno e tanto altro, trovi nella sezione zuppe e brodi oppure clicca sulla foto

Puoi seguirmi anche su Instagram, clicca sulla foto.

Oppure sulla pagina Facebook, clicca sulla foto.

Crema di spinaci con crostini di mozzarella

  • 500 g di spinaci freschi
  • Una piccola cipolla
  • 3-4 spicchi d'aglio
  • 50 ml di olio vegetale dal gusto neutro
  • 70 g di burro
  • 50 g di farina bianca
  • 300 ml di panna da cucina con almeno il 30% di grassi
  • 2 l di acqua
  • Sale e pepe a piacere

Ingredienti per i crostini di mozzarella impanati:

  • 300 g di mozzarelle
  • 50 g di farina
  • 100 g di pangrattato
  • 2 uova
  • Olio per friggere

Metodo di preparazione:

Sbucciare la cipolla e l'aglio e tagliarli grossolanamente.

Lavate gli spinaci e scolateli dall'acqua in eccesso.

Mettere in una casseruola l'olio, la cipolla, l'aglio, un po' di sale e far appassire.

Aggiungere gli spinaci e farli rosolare finché non si ammorbidiscono, quindi aggiungere l'acqua e far bollire per 5 minuti dal momento in cui inizia a bollire.

Mettere il burro e la farina in una padella e farli rosolare per 2-3 minuti a fuoco medio.

Versare il composto di farina sugli spinaci e cuocere per altri 5 minuti.

Spegnere il fuoco e aggiungere la panna, aggiustare di sale e pepe. Quindi impastare fino ad ottenere una crema fine ed omogenea.

Preparazione per crostini di mozzarella:

Tagliamo la mozzarella a cubetti, la passiamo nella farina, la passiamo nell'uovo, poi nel pangrattato, e poi nell'uovo e ancora nel pangrattato.

Scaldare una padella con bagno d'olio e friggere i cubetti in olio musai caldo per ottenere una crosta, altrimenti si rompono.

Quella era per oggi, probabilmente la crema più gustosa e migliore che abbia mangiato ultimamente. Possa esserti utile!


Metodo di preparazione

Se gli spinaci sono crudi, dal mercato, dovranno essere lavati bene, i gambi verranno buttati e le foglie verranno messe in una pentola con acqua calda a bruciare. Si possono bollire in pochi bollori, poi scolarli, sciacquarli in acqua fredda e tagliarli a pezzetti.

Possiamo alleviare questa fase preliminare se prendiamo un sacchetto di spinaci surgelati dal supermercato o una scatola di spinaci fini, panna (verdure e frutta surgelate conservano pienamente le loro qualità e principi nutritivi).

Puliamo gli spicchi d'aglio, li laviamo bene e li tagliamo a pezzetti, poi li mettiamo a rassodare con l'olio. Aggiungete sale, aneto, larice e una fetta di burro, quindi fateli rosolare un po' finché l'aglio diventa lucido, senza bruciare, perché se cambia colore diventa tossico. Aggiungere gli spinaci e lasciar indurire per un po' per intensificarne il sapore, quindi aggiungere la panna da cucina e 150 ml di latte dolce. Portare il tutto a bollore, ma masticare di tanto in tanto in modo che non si attacchi al fondo della pentola.

Strofinare un cucchiaio di farina con acqua fredda fino a quando diventa cremoso e non più grumoso, quindi aggiungere sopra 150 ml di latte e mescolare. Versiamo questa composizione sopra gli spinaci nella padella e li facciamo bollire finché non si addensano e sentiamo che il cucchiaio è più duro da girare e l'odore di farina è scomparso.

Quando è pronto, lasciate riposare il cibo con il coperchio.

Prepariamo le friganele come segue:

Tagliare il pane a fette adatte (sarebbe preferibile avere del pane già affettato) e preparare, in 2 piatti fondi, latte e uova - che sbatteremo bene con un pizzico di sale.

In una padella antiaderente fate sciogliere un cubetto di burro (non mettete tutto il burro in una volta perché brucerà e le friganele usciranno nere e con un sapore di bruciato e di fumo).

Passare ogni fetta di pane nel latte (se si è inzuppato troppo, strizzarlo ancora un po'), poi nell'uovo sbattuto e metterlo in padella a rosolare per 1-2 minuti per lato, quindi estrarlo in un piatto resistente al calore. Facciamo così fino a terminare tutte le fette di pane. Possiamo usare l'olio al posto del burro per friggerli, ma in abbinamento alla purea di spinaci preferisco il burro.

Disporre le friganele e la purea di spinaci sui piatti da spalmare. Servire semplice.

Nota: ho specificato il sale iodato perché, nel caso di persone che non mangiano affatto carne, la quantità di iodio nell'organismo diminuisce parecchio, così come il sodio e anche il potassio. Quindi nel caso dei vegetariani è necessario mangiare sale e soprattutto sale iodato.


Purè di patate con spinaci

Si è parlato più volte dei benefici degli spinaci per il nostro organismo. Contiene una grande quantità di vitamine e minerali. È un peccato che i bambini non preferiscano tale erba. Quindi dobbiamo mascherarlo un po' nei piatti che prepariamo per i bambini. Le purè di patate sono le più adatte a questo scopo. La cosa principale è che gli spinaci praticamente non hanno odore e sapore particolari, ma danno solo il colore verde.

ingredienti

patate medie - 2 pezzi

spinaci - 30 g

sale - a piacere

burro - 1/2 cucchiaino

1. Lessare le patate in acqua salata fino a renderle morbide.

2. Prima di scaricare l'acqua dal contenitore, mettere a bagno le foglie di spinaci per 2-3 minuti.

3. Scolare l'acqua, aggiungere il burro e mescolare con il purè di patate. Gli spinaci vanno passati al frullatore e poi mescolati con le patate.

Ecco fatto, il purè di patate con spinaci gustoso e salutare è pronto. Avevamo patate novelle, motivo per cui il purè di patate si è rivelato così incredibile nel gusto e persino dolce. Mio figlio ha elogiato il cibo e lo ha mangiato con piacere. Da quando il bambino è cresciuto, ha mangiato purè di patate con petto di pollo e puoi tagliare la carne bollita per i bambini di età superiore a un anno.


Purea di spinaci con uova strapazzate

Lavare bene, in più acque, gli spinaci scelti e metterli in infusione in acqua bollente, leggermente salata.
Scolarla e tritarla finemente o passarla al setaccio, tritacarne o robot.
A parte fare una besciamella: far bollire 2/3 della quantità di latte e stemperare la farina con il resto del latte freddo.

Unitela al latte bollente e mescolate continuamente, a fuoco basso, finché non si addensa e non ha più il sapore specifico della farina, quindi aggiustate di sale. Togliere dal fuoco e incorporare il burro.

Rimettere il piatto sul fuoco basso, aggiungere la purea di spinaci, l'aglio, mescolare, aggiustare di sale e pepe e far sobbollire per qualche minuto. Se necessario aggiungete un po' dell'acqua in cui avete fatto bollire gli spinaci o il latte.

Togliere dal fuoco e tenere in caldo.
A parte, friggere le uova in olio bollente in modo che l'albume si rapprenda e il tuorlo sia morbido.

Servire ben calde, servendo la purea di spinaci su un piatto su cui adagiare 2 uova, spolverandole sopra, per gusto e decorazione, sale, pepe macinato al momento o vegetale o paprika, a seconda dei gusti e delle preferenze.


3 puree per neonati, che possono essere guarnizioni ideali per gli adulti

Provate queste ricette di puree per bambini e scoprirete che sono così gustose che potrete usarle con successo anche come guarnizioni per i secondi piatti serviti agli adulti!

Secondo l'OMS (nr Organizzazione Mondiale della Sanità), la diversificazione della dieta dei bambini con cibi solidi dovrebbe iniziare all'età di 6 mesi, fino ad allora si consiglia l'allattamento esclusivo al seno o, a seconda dei casi, l'alimentazione con latte in polvere . All'età di metà, il bambino ha un sistema digestivo ben sviluppato per elaborare cibi solidi.

Poiché i medici raccomandano l'introduzione graduale del cibo in modo che eventuali intolleranze o addirittura allergie alimentari possano essere facilmente identificate, le ricette per bambini non contengono molti ingredienti.

Sebbene sul mercato ci sia una vasta gamma di puree per bambini, l'ideale sarebbe evitarle e preparare da soli le puree per la diversificazione, in modo da assicurarsi che siano preparate con i migliori ingredienti.

Il bambino non consumerà più di qualche cucchiaio delle puree che preparate così care, ma la buona notizia è che questi piatti sono molto gustosi e possono essere serviti con successo come contorno per il piatto principale. Quindi, puoi sparare a due conigli contemporaneamente: prepari anche il pasto del piccolo, ma anche una parte del pasto degli adulti. Ecco 3 ricette di puree per bambini e 3 piatti principali che puoi servire con loro!


Purea di spinaci con uova strapazzate

Lavare bene, in più acque, gli spinaci scelti e metterli in infusione in acqua bollente, leggermente salata.
Scolarla e tritarla finemente o passarla al setaccio, tritacarne o robot.
A parte preparate una besciamella: fate bollire 2/3 della quantità di latte e stemperate la farina con il resto del latte freddo.

Unitela al latte bollente e mescolate continuamente, a fuoco basso, finché non si addensa e non ha più il sapore specifico della farina, quindi aggiustate di sale. Togliere dal fuoco e incorporare il burro.

Rimettere il piatto sul fuoco basso, aggiungere la purea di spinaci, l'aglio, mescolare, aggiustare di sale e pepe e far sobbollire per qualche minuto. Se necessario aggiungete un po' dell'acqua in cui avete fatto bollire gli spinaci o il latte.

Togliere dal fuoco e tenere in caldo.
A parte, friggere le uova in olio bollente in modo che l'albume si rapprenda e il tuorlo sia morbido.

Servire ben calde, servendo la purea di spinaci su un piatto su cui adagiare 2 uova, spolverando sopra, per gusto e decorazione, sale, pepe macinato al momento o vegetale o paprika, a seconda dei gusti e delle preferenze.


Proprietà degli spinaci

È un ortaggio e, come tale, i suoi buoni benefici non vengono tralasciati. È un alimento che si può acquistare al supermercato tutto l'anno e sono innumerevoli le ricette che si possono realizzare con essi.

100 g di questo ortaggio forniscono tutto l'acido folico di cui hai bisogno in un giorno, metà di vitamina C e due terzi della vitamina A. Anche il suo contributo al magnesio e al ferro è importante e è un ottimo antiossidante. È una delle verdure con più proteine, minerali e vitamine ed è adatto per mostrare una bella pelle e capelli.

La quantità di proposte da preparare con gli spinaci è infinita, abbiamo dalle crocchette, empanadas, da sole e saltate, alla panna acida, spezzatini, tortillas, frittelle, insalate e crudi. tutte le ricette sono con le migliori competenze per poter assumere questo ricco alimento in modo sano e dal sapore incredibile. Se il tuo lavoro è preparare le puree, ma gli spinaci non fanno parte della tua dieta, puoi provare altre ricette sul nostro blog, qui lascio il link.


Spinaci surgelati o freschi

Gli spinaci sono un'ottima fonte di ferro. La carenza di ferro provoca anemia e, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, la carenza di ferro colpisce più persone di qualsiasi altra malattia, rendendola un problema di salute pubblica.

Scopri la ricetta delle polpette di ceci vegan qui.

Gli spinaci possono essere consumati sia crudi, sotto forma di insalata, sia nei piatti. 100 g di spinaci crudi, forniscono la dose giornaliera di vitamina A e vitamina K. Con un basso contenuto di kcal (23kcal per 100 g), può essere consumato molto bene da persone con carenza di ferro, senza incidere sul peso.

Ingredienti per gli spinaci:
  • 600 g di spinaci freschi (o surgelati)
  • 2 cipolle (io ne metto una bianca e una rossa)
  • 3 spicchi d'aglio
  • 200 g di formaggio spalmabile (semplice o con verdure)
  • 3 cucchiai di olio d'oliva
  • acqua di spinaci
  • 50 ml di latte (classico o vegetale) & # 8211 opzionale
  • Sale, pepe, timo

Com'è preparato:

1. Se spinaci è congelato, tutto quello che devi fare è lasciarlo in un colino finché non si scongela.

Se spinaci è fresco scotta così : Metti una pentola di l'acqua quando bollito, con 2 cucchiaini di sale. Metti un po' di spinaci in un colino e lavare bene e ancora quando l'acqua bolle, mettere nella pentola e scottare per 3-5 minuti. (Ripetiamo il procedimento fino a bruciare gli spinaci interi. L'ho diviso in 2 giri, perché non andava bene per tutto). Trascorso il tempo, mettetelo in un colino e lasciatelo scolare. Conserva circa 2 tazze d'acqua.

2. Tritare finemente quelli 2 cipolle e metti a indurire 3 cucchiai di olio di olive. Condire con sale pepe e poco timo asciutto. Quando la cipolla diventa dorata, aggiungila metà di tazza d'acqua, coprire con un coperchio e lasciare a fuoco medio finché la cipolla non sarà sufficientemente cotta e non più croccante.

3. Tritare spinaci, dividendolo in più parti, utilizzando un grosso coltello.

Incorporare gli spinaci:

4. Aggiungi spinaci tritati terminato cipolla, si gusta, condito di nuovo con sale o pepe, a seconda di ciò che gli manca. Se ne aggiunge un altro mezzo bicchiere d'acqua e coprite con un coperchio. Lascia che tutti i sapori si mescolino di più 5-10 minuti a fuoco medio.

5. Incorporare crema di formaggio e aglio (tritato finemente o dato su una piccola grattugia), e poi lasciato per un po' 3-5 minuti. Se lo trovi troppo legato, puoi aggiungerne altri l'acqua di spinaci o latte. Se la salsa risultasse troppo acquosa, lasciate cuocere il cibo a fuoco medio, senza coperchio, fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Questo piatto di spinaci surgelati o freschi può essere servito con patate al forno o fritte, polenta e tuorlo d'uovo, riso o pane tostato. Buon appetito!

Se non hai fretta, cuoci il cibo a fuoco medio o basso, coperto con un coperchio. Questo gli darà un sapore molto migliore, poiché gli ingredienti hanno bisogno di tempo per godersi l'un l'altro. Adatta le ricette a tuo piacimento, aggiungi un altro ingrediente, rinuncia a un altro, gioca con le spezie, perché nulla è inchiodato. L'importante è che ti piaccia, non come il libro.


Prima di tutto, quando scegliete gli spinaci al mercato, puntate su quello con le foglioline, detto anche "spinaci novelli". È il più fragile e ha il gusto migliore. Pulite i gambi, poi lavate molto bene le foglie in altra acqua. Una volta lavati e puliti, mettere una pentola di acqua bollente quando l'acqua bolle, scottare le foglie di spinaci, in modo che si ammorbidiscano, senza tenerle troppo nell'acqua bollente, togliere gli spinaci in un colino. Non buttare via l'acqua in cui l'hai bruciata. Quando gli spinaci si saranno scolati, iniziate a tritarli molto finemente con un coltello, fino ad ottenere l'aspetto di una purea.

Scaldare un po' d'olio d'oliva in una casseruola con un quarto di bustina di burro.

Quando il burro si è sciolto, cuocere tutti i cipollotti e l'aglio tritati finemente. Può sembrare troppa vegetazione, ma state tranquilli, non lo è. Per evitare la frittura o la doratura, dannosa anche per gli adulti, ma soprattutto per i bambini, aggiungete da due a tre cucchiai dell'acqua in cui sono stati lessati gli spinaci. Aggiungete poi gli spinaci tritati, insieme a qualche cucchiaio di succo - non troppo, per non diventare acquosi. Deve rimanere allo stadio di purea ben legato. Non deve essere troppo cotto, soprattutto perché gli spinaci sono molto teneri. A cottura ultimata aggiungete due o tre cucchiai di concentrato di pomodoro, il succo di mezzo limone e il resto del burro alla fine, salate, quanto volete. Portare a bollore, quindi spegnere.

Nel nostro caso, ha funzionato in una proporzione molto ampia. Se però questo gusto non convince i bambini, provate a mescolare un cucchiaio di spinaci così cotti con un cucchiaio di purè di patate. È un altro "suggerimento" che dovrebbe funzionare, perché il gusto di questa combinazione è molto buono. Potete anche mescolare gli spinaci con un tuorlo d'uovo sodo leggermente più morbido.

Naturalmente, prima del pasto, puoi condividere le avventure di Popey the Sailor!


Video: Vellutata di spinaci