it.blackmilkmag.com
Nuove ricette

Torta dolce Ecler con crema al caramello

Torta dolce Ecler con crema al caramello


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Si fa bollire l'acqua insieme all'olio e, quando bolle, si aggiunge tutta la farina, si mescola energicamente fino ad incorporarla e si lascia raffreddare. Aggiungete poi le uova una alla volta, mescolando energicamente fino ad ottenere un impasto, né troppo denso né troppo sottile. Quindi la quantità di uova può essere variabile a seconda della loro dimensione e del tipo di farina. Sul fondo di una tortiera con pareti rimovibili, stendere i rotoli di pasta con lo spritz. A parte in una teglia foderata di carta forno preparate le ciambelle. Entrambe le teglie vengono cotte contemporaneamente nel forno preriscaldato, ca. 35 minuti a 200 gradi, finché non prendono un po' di colore. Fare attenzione a non aprire la porta del forno durante questo periodo! Nel frattempo, il budino viene preparato secondo le istruzioni sulla confezione. Farcire le ciambelle con il budino alla vaniglia freddo. Nel restante budino aggiungere il mascarpone, il latte condensato al caramello, l'essenza di vaniglia e lo zucchero vanigliato.

Iniziare ad assemblare la torta: sulla teglia ecla raffreddata, aggiungere uno strato di ca. 2 cm di crema al caramello. Le ciambelle ripiene di budino alla vaniglia vengono adagiate sopra lo strato di budino e poi ricoperte con il resto della crema, in modo che le ciambelle ripiene siano completamente ricoperte. Lasciar raffreddare per ca. 2 ore. La torta è finita ;) Le ciambelle rimaste vengono adagiate artisticamente sullo strato di budino, guarnite a filo sottile con glassa al cioccolato e guarnite con roselline di wafer.La torta viene lasciata raffreddare per ca. 3 ore prima di servire. Buona fortuna e buona fortuna!


Torta Eclair con mousse al caramello e glassa al cioccolato

Da quando ho comprato il cioccolato al caramello, ho pensato a quale dolce usare! Siccome tutta la famiglia ama il caramello, ma anche i bignè ripieni di crema alla vaniglia, mi è venuta l'idea di questa deliziosa torta.

Credimi, è una delizia.

Per montare questa torta abbiamo utilizzato una forma del diametro di 18 cm.

Per prima cosa ho infornato i choux.

Cavolo

Ingrediente Choux

  • 65 grammi di farina 000
  • ½ vecchio cucchiaino
  • ¼ cucchiaino di sale
  • 60 grammi di burro 80% di grasso (questo o quello)
  • 120 ml di acqua
  • 2 uova leggermente sbattute

Prepara il cavolo

Preriscaldate il forno a 200 gradi e mettete la carta da forno nella teglia in cui andremo a cuocere i gusci di éclair.

In una ciotola setacciate la farina e mescolatela con lo zucchero e il sale.

In una casseruola, mettere il burro e l'acqua a fuoco medio e portare a ebollizione.

Togliete dal fuoco e aggiungete tutta la farina in una volta, mescolando velocemente con un cucchiaio di legno, fino a quando tutta la farina sarà incorporata.

Trasferire l'impasto nella ciotola dell'impastatrice e sbattere a bassa velocità per circa 1 minuto.

Quando l'impasto è caldo, aggiungere le uova leggermente sbattute.

Continuiamo ad impastare quando avremo un impasto denso che scorre a pieghe.

Prepariamo un pos a cui fissiamo un dui tondo del diametro di circa 1 cm.

Versiamo nella teglia le piccole ciambelle del diametro di 1,5 cm. Dovresti ottenere circa 2 teglie.

Infornate la teglia a 200 gradi per 15 minuti, poi abbassate la temperatura a 180 gradi e proseguite la cottura per altri 25-30 minuti.

Le togliamo dal forno e le lasciamo raffreddare fino a quando non prepariamo la crema.

Crema alla vaniglia

Ingrediente crema alla vaniglia

  • 225 ml di latte
  • ½ baccello di vaniglia o 1 bustina di zucchero vanigliato bourbon (non lo zucchero vanigliato, in ogni caso, ma questo zucchero vanigliato)
  • 3 tuorli
  • 45 grammi di zucchero
  • 15 grammi di amido (io uso questo)
  • 15 grammi di farina
  • 75 grammi di burro 80% di grasso (a temperatura ambiente)

Preparazione

Sbattere un po' i tuorli con lo zucchero, poi unire la fecola e la farina, amalgamando bene.

Mettere sul fuoco il latte con il baccello di vaniglia. Quando il latte raggiunge il bollore versate sui tuorli e mescolate bene.

Rimettete il composto sul fuoco, mescolando continuamente. Far bollire la panna finché non si addensa come una ciulama dura.

Metti la pellicola alimentare sulla superficie della crema e lasciala raffreddare.

Quando la crema sarà fredda, incorporare il burro morbido, mescolando ad alta velocità fino a quando non sarà ben amalgamato.

Bignè ripieno

Procediamo quindi a farcire i bignè con la crema alla vaniglia.

Per prima cosa facciamo un piccolo foro come base per ogni bignè.

Mettiamo la crema in una pos con un piccolo dui e riempiamo i bignè, poi li mettiamo in frigo fino a quando non prepariamo la mousse.

Preparazione

Su un piatto, mettiamo un anello per torta con un diametro di 18 cm. Mettiamo un foglio di acetofano sulle sue pareti.

Per questa torta ho utilizzato anche 2 fogli da banco (me li avevo già lasciati): un foglio di cacao bagnato, uno di pandispan alla vaniglia.

Potete trovare la ricetta da banco bagnata qui.

Per il diametro di questa torta, dimezzare le quantità nel link allegato. Per non cuocere 2 tipi di piano di lavoro, puoi usare 2 fogli di piano di lavoro bagnato. È ideale da preparare qualche ora prima di assemblare la torta.

Schiuma al caramello

Grazie ad Aurelia Stan per questa ricetta! È meraviglioso!! Ho adattato un po' la ricetta.

Ingrediente mousse al caramello

  • 3 tuorli
  • 150 ml di latte
  • 300 grammi di caramello al cioccolato (Reno)
  • 10 grammi di gelatina idratata con 50 ml di acqua
  • 280 grammi di panna montata

Preparare la mousse al caramello

La gelatina è idratata.

I tuorli vengono mescolati con il latte e un pizzico di sale e messi a fuoco basso, mescolando continuamente, fino a quando la composizione non sarà schiumata e leggermente calda.

Unite il cioccolato e mescolate bene finché non si scioglie, quindi aggiungete la gelatina idratata e sciolta.

Lasciare raffreddare, quindi incorporare gradualmente la panna montata.

Montaggio torta (continua)

Su un piatto, posiziona l'anello per torta e metti un foglio di acetofano sulle pareti. Appoggiare la teglia da banco e versare un po' di mousse (circa lo spessore di un dito).

Mettere 2-3 minuti in freezer, quindi posizionare i bignè farciti con crema alla vaniglia.

Versare la mousse al caramello sul bignè per coprire il bignè e mettere in freezer per 2 minuti.

Rimuovere e aggiungere la parte superiore della vaniglia.

Versate uno strato sottile di mousse al caramello e riponete in freezer.

Lasciare la torta in freezer per 5 minuti, quindi posizionare la seconda fila di bignè.

Il resto della mousse viene versato per coprire gli spazi vuoti.

Riponete la torta in freezer per circa 90 minuti.

Glassa al cioccolato Rocher

Ingrediente per glassa al cioccolato

  • 250 grammi di cioccolato al latte
  • 75 ml di olio
  • 50 grammi di aureola di bosco (matura e sminuzzata)

Preparare la glassa al cioccolato

Mettere a bagnomaria il cioccolato e l'olio. Dopo che il cioccolato si sarà sciolto, togliere dal fuoco e aggiungere le nocciole. La glassa viene utilizzata quando è di 35 gradi Celsius.

Togliere la torta dal congelatore, sollevare l'anello e rimuovere con cura la pellicola di acetofano.

Versate la glassa sulla torta, poi mettete in frigo per una notte.

È una torta deliziosa che vale la pena provare!

Buon appetito!

Se ti piacciono le ricette che ti ho spiegato, vai sulla mia pagina Facebook, Alina & #8217s Cuisine, e metti un MI PIACE. Grazie!

[titolo foto = & # 8221 Hai provato questa ricetta? & # 8221]

Ti è piaciuto? Condividi con noi il risultato. Entra qui e carica la tua foto. Non preoccuparti se lei non è una professionista, non lo siamo neanche noi. Troverai quindi la tua foto in questa pagina. Grazie!


Le torte di Dea

"Torta con crema alla vaniglia e caramello
Per tutti i gusti
Un gusto davvero meraviglioso
Che è stato subito mangiato"!

Porzioni: 10
Tempo totale: 2 ore

GRANO:
5 uova
un pizzico di sale
2 cucchiai di olio
5 cucchiai di zucchero
5 cucchiai di farina
5 gr lievito in polvere con zafferano Dr.Oetker

CREMA:
500 ml di latte
5 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di amido Gustin (Dr.Oetker)
essenza di vaniglia
200 ml di panna liquida

CARAMELLO:
8 cucchiai di zucchero
150 ml di panna liquida
50 gr di burro
100 g di gherigli di noce
50 gr di cocco
esenta de roma

SCIROPPO:
150 ml di acqua
1 cucchiaio di zucchero
essenza di vaniglia

METODO DI PREPARAZIONE
Top: Si impastano gli albumi con il sale in polvere, si aggiunge lo zucchero e si impasta fino a farli diventare lucidi. Unite i tuorli sbattuti con l'olio, mescolate, e alla fine la farina mescolata con il lievito, mescolate con una spatola. Mettere la composizione in una teglia rotonda del diametro di 16 cm e cuocere in forno preriscaldato a fuoco medio per 40-45 min. Togliete dal forno e lasciate raffreddare.
Crema: bollire 400 ml di latte con lo zucchero e l'essenza di vaniglia. Sciogliere la fecola con il resto del latte. Quando il latte sul fuoco bolle, versate la fecola e mescolate continuamente finché non si addensa. Lasciar raffreddare e quando sarà ben freddo unire alla panna montata.
Caramello: Si caramella lo zucchero, quando è pronto si toglie dal fuoco e si mescola alla panna liquida, si rimette sul fuoco finché non si scioglie, si aggiunge il burro e si fa bollire fino a raggiungere la consistenza desiderata. Aggiungere il gheriglio di noce, l'essenza di rum e il cocco, portare a bollore e lasciar raffreddare.
Sciroppo: Sciogliere lo zucchero nell'acqua e aggiungere l'essenza di vaniglia.
MONTAGGIO
Tagliare la parte superiore in 5 (4 tagli). Dividiamo la crema alla vaniglia in modo che ci raggiunga e condiamo la torta. Sciroppiamo una parte della parte superiore, mettiamo la crema al caramello, la crema alla vaniglia, la parte superiore e così via fino a terminare, alla fine ricopriamo la torta di crema alla vaniglia.



Torta con crema alla vaniglia e caramello con noci

Porzioni: 10
Tempo totale: 2 ore

SUPERIORE:
5 uova
un pizzico di sale
2 cucchiai di olio
5 cucchiai di zucchero
5 cucchiai di farina
5 grammi di lievito per dolci allo zafferano Dr.Oetker

CREARE:
500 ml di latte
5 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di amido Gustin (Dr.Oetker)
essenza di vaniglia
200 ml di panna liquida

CARAMELLO:
8 cucchiai di zucchero
150 ml di panna liquida
50 g di burro
100 g di noci
50 gr di cocco
essenza di rum

SCIROPPO:
150 ml di acqua
1 cucchiaio di zucchero
essenza di vaniglia

PREPARAZIONE
Pan di Spagna: gli albumi si stanno mescolando con la polvere di sale, aggiungere lo zucchero e mescolare fino a quando non diventa lucido. Aggiungere i tuorli d'uovo sbattuti con l'olio, mescolare e infine mettere la farina mescolata al lievito, omogeneizzata con una spatola. Mettere il composto in una teglia rotonda di 16 cm di diametro e cuocere in forno preriscaldato a fuoco medio per 40-45 minuti. Togliete dal forno e lasciate raffreddare.
Crema: 400 ml di latte a bollore con lo zucchero e l'essenza di vaniglia. Sciogliere la fecola con il restante latte. Quando il latte bolle versare l'amido e mescolare continuamente finché non si addensa. Lasciare raffreddare e quando è freddo amalgamare con la panna montata.
Caramello: caramellare lo zucchero, quando è pronto, togliere dal fuoco e mescolare con il liquido della panna, rimettere sul fuoco finché non si scioglie, aggiungere il burro e cuocere fino a raggiungere la consistenza desiderata. Aggiungere la noce moscata, l'essenza di rum e il cocco, nel far bollire e far raffreddare.
Sciroppo: sciogliere lo zucchero nell'acqua e aggiungere l'essenza di vaniglia.
MONTAGGIO
Tagliare la pasta in 5 (4 tagli). La crema alla vaniglia la dividiamo così prendiamo la torta e condiamo la torta. Inumidite parte del pan di spagna, mettete la crema al caramello, la crema alla vaniglia, e così via fino a finire, alla fine condite la torta con la crema alla vaniglia.


Mettere sul fuoco burro, acqua e sale. Quando bolle, togliere la padella dal fuoco e aggiungere la farina, mescolare molto bene. Poi rimettetela sul fuoco e fatela bollire un po' a fuoco giusto. Togliere dal fuoco e raffreddare la composizione in una casseruola con acqua. Quando sarà quasi freddo, unire le uova una alla volta e mescolare bene. Mettere l'impasto a forma di bastoncini in una teglia che unterete con un po' di burro o margarina. Mettere il vassoio nel forno riscaldato alla giusta temperatura (400F o 200 gradi Celsius) per 30 minuti. Solo dopo 20 minuti potete aprire il forno altrimenti non cresceranno bene.

In una ciotola mettete: zucchero, farina, cacao e infine il latte e mettete sul fuoco. Far bollire finché non si addensa, mescolando continuamente in modo che non si formino grumi. Quando è pronto, togliere dal fuoco, aggiungere il burro o la margarina e l'essenza di rum (e/o zucchero vanigliato). Lasciar raffreddare.

Tutti gli ingredienti sono bolliti.

Quando gli bignè saranno pronti e si saranno raffreddati, tagliateli a lato e mettete uno ad uno i coperchi nella glassa calda e lasciateli raffreddare. Sulla base dell'éclair mettete la panna, poi la panna montata e coprite con la glassa.


Video: Creme caramel ibu mertua ku


Commenti:

  1. Holter

    Rapidamente)))) pensato

  2. Shakalrajas

    Grazie per l'informazione. Non lo sapevo.

  3. Heraldo

    Condivido appieno il suo punto di vista. Mi piace questa idea, sono pienamente d'accordo con te.

  4. Deorsa

    Mi congratulo, mi sembra un'idea magnifica

  5. Visar

    Mi scuso per aver interferito ... ma questo argomento è molto vicino a me. Scrivi in ​​PM.

  6. Palsmedes

    È un messaggio straordinario, piuttosto divertente



Scrivi un messaggio