Nuove ricette

Come fare una torta decorativa?

Come fare una torta decorativa?


Finisci con una torta che sembra e ha un sapore delizioso con questi semplici passaggi e ricette.

C'è più di un modo per preparare una crostata. Nella torta a sinistra, per gentile concessione delle nostre Cucine Test, scoliamo il bordo prima di farcire, quindi adagiamo il reticolo, premendolo delicatamente sul lato. Ma il nostro Torta Di Ciliegie Fresche la ricetta suggerisce di grattare la parte superiore, quindi aggraffare. Dopo aver testato ogni tecnica, siamo felici di dire che entrambe funzionano e i risultati delizieranno gli occhi tanto quanto il palato. Avrai bisogno di abbastanza impasto (gusci di torta surgelati fatti in casa o scongelati) per due croste: una per la tortiera, l'altra per creare il reticolo.

1. Stendere una crostata nella tortiera, assicurandosi che non ci siano bolle d'aria, quindi infilare l'impasto in eccesso sotto i bordi.

2. Pizzicare la pasta con il pollice e l'indice di una mano, mentre si preme verso l'interno con il pollice dell'altra mano.

3. Ritorna alla crostata riservata e usa un tagliapasta per tagliare 10 strisce larghe 1⁄2 pollici per coprire la parte superiore della torta.

4. Versare il ripieno nella torta. Quindi lavorare dal centro verso l'esterno disponendo una striscia in orizzontale, poi una in verticale.

5. Continua ad alternare le strisce, lasciando circa 1⁄2 pollici tra ciascuna, mentre le intrecci sopra e sotto.

6. Assicurati che ogni striscia sia abbastanza lunga da raggiungere il bordo della torta, quindi spingile sul lato per sigillare in posizione.


Come fare una crosta di torta a reticolo passo dopo passo

Impara come tessere una crosta di torta decorativa con la parte superiore del reticolo con una semplice guida passo-passo.

Adoriamo il fascino rustico di una torta a graticcio intrecciata. E non solo aggiunge fascino alla tua torta, ma ha anche uno scopo reale. La trama aperta del reticolo consente al vapore di fuoriuscire mentre il ripieno cuoce. Se ami l'aspetto come noi, ma tessere un reticolo sembra un po' complicato, siamo qui con questa guida passo passo per aiutarti a tessere una crosta di torta con punta a reticolo come un professionista.


1. Usa un oggetto quotidiano per migliorare il tuo gioco Top Crust

Chi sapeva che qualcosa di così comune come una forchetta potesse produrre risultati così meravigliosi? Questa tecnica sembra fantasiosa, ma è davvero facile da eseguire e funziona per qualsiasi ricetta di torta a doppia crosta (qui abbiamo scelto la nostra torta di mele preferita). Per iniziare, avrai bisogno di un impasto sufficiente per una torta a doppia crosta, ecco la nostra ricetta di riferimento.

Per fare una torta a doppia crosta, inizia stendendo un disco di pasta su una superficie leggermente infarinata in un tondo da 13 pollici (spessore circa 1/8 di pollice, o lo spessore di due quarti) per fare la crosta superiore. Capovolgi la tortiera e premi molto leggermente nella crosta superiore per creare una leggera rientranza circolare in modo da poter vedere quanto grande sarà la superficie che decorerai. Rimuovere la tortiera e trasferire l'impasto su un tagliere grande o su una teglia per biscotti senza bordo e raffreddare fino a quando non si rassoda, circa 15 minuti.

Stendere il secondo disco di pasta in un tondo da 13 pollici per fare la crosta inferiore, inserirlo nella tortiera e tagliare (per maggiori dettagli su questo, dai un'occhiata alla nostra galleria di istruzioni). Trasferire la tortiera in frigorifero a raffreddare.

Tirare fuori dal frigo la crosta superiore e, partendo da un lato del cerchio, premere leggermente i rebbi della forchetta nell'impasto per fare un'impronta, quindi ruotare la forchetta di 90° e premere leggermente con i rebbi perpendicolari alla prima impronta. Lavorando in colonne, continua a ruotare la forchetta avanti e indietro e premendo leggermente verso il basso per creare un motivo a finto cesto su tutta la crosta superiore. Se l'impasto si sente caldo e molto flessibile in qualsiasi momento del processo, trasferiscilo di nuovo sul tagliere o sulla teglia e lascia raffreddare per altri 15 minuti.

Rimuovi la tortiera dal frigorifero e riempila secondo le istruzioni della tua ricetta. Centrare la crosta superiore decorata sulla parte superiore e tagliare la sporgenza a 1/2 pollice. Piegare il bordo della crosta superiore sotto la crosta inferiore e premere verso il basso per sigillare. Usa la forchetta per decorare il bordo della crosta, alternando l'angolo diagonale della forchetta per creare un motivo coordinato. Non dimenticare di finire la crosta spennellando con un uovo sbattuto: la cucina di prova Epi ama usare 1 uovo grande sbattuto con 1 cucchiaio di latte. Raffreddare per 30 minuti per impostare il disegno, quindi cuocere secondo le istruzioni della ricetta.

La nostra torta di mele preferita

Un reticolo ricoperto di foglie o l'ultimo dessert autunnale? Tu decidi.

Foto di Chelsea Kyle, Prop Styling di Anna Surbatovich, Food Styling di Mariana Velasquez


Top Decorativi

Le torte a doppia crosta offrono l'opportunità di decorare più del bordo della torta. Le opzioni di decorazione includono qualsiasi cosa, da semplici fessure decorative per lo sfiato a elaborate aggiunte scolpite realizzate con ulteriori ritagli di crosta. Le torte possono anche essere rese più attraenti rivestendo la crosta superiore utilizzando uno dei seguenti effetti:

  • Spennellare leggermente con latte o panna per dare alla torta un colore più ricco.
  • Spennellare con gli albumi per glassare la crosta.
  • Spolverare leggermente con lo zucchero per dare alla crosta una brillantezza e aggiungere croccantezza.

Alcuni condimenti decorativi per torte comuni che vengono utilizzati sono i piani a traliccio, i piani diamantati e i piani a spirale. Di seguito sono riportate le istruzioni su come realizzare i piani decorativi.

  • Preparare la crosta inferiore come mostrato sopra nelle istruzioni della doppia crostata. Stendete la pasta frolla superiore e tagliatela a listarelle di mezzo centimetro.
  • Ripeti lo stesso procedimento sull'altra metà della torta.
  • Sollevare ogni striscia e inumidire il bordo della crosta in quella zona con acqua, quindi premere la striscia verso il basso per sigillarla sul bordo.
  • Quando le strisce sono tutte posizionate sul ripieno, tagliare le estremità di 1/8 di pollice più corte della sporgenza della crosta inferiore.
  • Inumidisci l'intero bordo della crosta e poi gira la sporgenza dalla crosta inferiore verso l'alto sopra le estremità delle strisce in modo che il bordo della crosta sia a filo con il bordo della tortiera.
  • Sigillate il fondo della crosta e delle strisce scanalando i bordi nel modo desiderato.
  • Cuocere come indicato dalla ricetta.

Preparare la parte superiore allo stesso modo della parte superiore a traliccio, solo che invece di posizionare la seconda serie di strisce perpendicolari alle prime strisce, posizionarle in diagonale rispetto alle prime strisce. Posizionando le strisce in diagonale anziché perpendicolare si formerà un motivo a rombi anziché i quadrati.

Sigillare i bordi come mostrato sopra sulla parte superiore del reticolo.

  • Preparare la crosta inferiore come mostrato sopra nelle istruzioni della doppia crosta e tagliare i bordi a filo con il bordo della tortiera. Stendere la crosta superiore in una striscia lunga e stretta. Tagliare la crosta a strisce lunghe larghe da 3/8 a 1/2 pollice.
  • Mettere il ripieno nella crosta inferiore. Partendo da una striscia al centro della torta, inizia a torcere la striscia e arrotolarla attorno al centro della torta. Continua a torcere la striscia mentre la arrotoli o inizierà a srotolarsi. Lavorare verso il bordo della torta. Continua ad aggiungere strisce in una lunghezza continua inumidendo le estremità di ogni striscia e premendo insieme per attaccarle alla striscia precedente.
  • Continuare ad aggiungere le strisce e ad arrotolare verso il bordo fino a coprire l'intera torta. Lavorare con cura in modo da non lasciare che le strisce tocchino il ripieno fino a quando non le si posiziona. Ciò eviterà che le strisce si riempiano in posizioni che non desideri. Inumidite il bordo della torta con acqua e poi mettete una striscia leggermente più larga attorcigliata intorno al bordo. Premere per sigillare.
  • Spolverare leggermente la crostata con lo zucchero per darle brillantezza e aggiungere croccantezza.
  • Cuocere come indicato dalla ricetta.

La meringa è un'alternativa alla crosta per guarnire una torta. Copre il ripieno della torta allo stesso modo della crosta superiore di una torta e aggiunge il suo sapore alla torta.


Questi sono tutti i trucchi di cui hai bisogno per ottenere una torta degna di Instagram

Durante la compilazione del nostro esaustivo Guida alla torta , abbiamo chiesto del cibo stilista , fotografo e Rockstar di Instagram Judy Kim, che cura il feed Piecrust Inspiration al digital cooking hub il feedfeed , per i suoi consigli su come realizzare le crostate più belle possibili. Qui, condivide i suoi suggerimenti avanzati per la decorazione di piecrust su reticolati, intrecciature, ritagli di piecrust, ghirlande e altro ancora.

Quali sono alcune tendenze davvero importanti per la decorazione di torte in questo momento?

Judy Kim: La preparazione della crostata decorativa sembra essere in un vortice continuo di fiori, foglie, intrecci, trecce e tralicci. Le combinazioni sono infinite. Particolarmente popolari sono le croste intrecciate, i reticoli e i motivi a spina di pesce. Anche le torte decorative per le mani sono di tendenza.

Quali sono alcune delle tue decorazioni per torte preferite da creare?

JK: Combinare molti di questi elementi in una torta è la mia marmellata. Di solito mi concentro su un dettaglio, come il reticolo, le trecce o anche una stagione, e sviluppo da lì.

My Springtime Garden Wreath è un buon esempio che si concentra sulla formazione del reticolo argyle con due trecce posizionate strategicamente e bande reticolari tagliate in modo non uniforme. Ha una corona di foglie, un mix di fiori di corniolo e forme di fiori selvatici. Mi piacciono i motivi casuali, quindi i fiori e le foglie sono disposti in uno schema rustico irregolare.

Quella splendida ghirlanda del giardino primaverile. Credito fotografico: Judy Kim

Il mio background di moda si insinua nel mio lavoro attuale in modi inaspettati, che adoro. Mi piace creare un concetto per ogni torta, e a volte disegno anche il disegno in anticipo. Una delle mie torte preferite era basata su un maglione a trecce irlandese.

Come hai detto tu, le croste di torta intrecciate sono così grandi in questo momento. Quali sono alcuni dei tuoi consigli per renderli fantastici?

JK: Adoro cambiare le forme delle ciocche per ottenere look diversi. Uso fili quadrati (come si vede nel mio maglione a trecce per un look grosso), fili di spaghetti arrotolati (creano un aspetto più rotondo e più spesso) e fettuccine come fili (questi creano una treccia larga e piatta).

Il design di questa torta di mele cardamomo è ispirato a un maglione a trecce irlandese. Credito fotografico: Judy Kim

Cerca di evitare di unire le estremità prima di iniziare la treccia. Può essere utile se sono sciolti in modo da poter collegare insieme pezzi più corti di trecce infilando le estremità l'una nell'altra per dare l'aspetto di una treccia infinita.

Per riempire uno spazio tra le trecce, prova a mettere foglie e fiori in più in mezzo. Immagina che le trecce facciano parte di un traliccio con fiori e foglie sparsi dappertutto. Per un buon trucco per fissare le trecce o qualsiasi altro oggetto alla tua torta, usa l'uovo sbattuto come colla e applica con un pennello piccolo.

Qualche consiglio per problemi frustranti di intrecciatura come la rottura?

JK: Intrecciare la frustrazione, siamo realisti, succede a tutti. Puoi risolvere i problemi di rottura delle trecce controllando lo spessore dei fili e la consistenza dell'impasto della torta. Lo spessore irregolare è spesso il colpevole della rottura, ma può essere risolto facilmente arrotolando l'impasto e tagliando i fili in modo più uniforme. Un altro colpevole sono grossi pezzi di burro. Man mano che maneggi le trecce, il burro si ammorbidisce e i fili si spezzeranno. L'uso di un robot da cucina aiuterà a garantire che il burro sia di dimensioni uniformi e distribuito uniformemente.

Per un'ottima alternativa all'intreccio, prova a torcere un singolo filo o a torcere due fili insieme come una corda. Entrambi creeranno una trama. Le trecce non mancheranno a nessuno e sembrerai ancora un mastro fornaio.

Se non hai mai fatto una crosta decorativa, con cosa potresti iniziare?

JK: Ritagli di foglie sono fantastici, ed è da lì che ho iniziato. Inizia con un semplice guscio di torta arricciato e spargi le foglie su tutta la superficie del ripieno della torta. Le foglie possono essere sparse in modo casuale, ma cerca di mantenerle anche se avranno un sapore migliore. I tagliapasta creano forme di pasticceria più belle rispetto ai tagliabiscotti a causa dell'impressione dettagliata che fanno, come le venature su una foglia. I set di stampini per torte hanno spesso una varietà di forme simili, quindi prova a mescolarli insieme per creare un aspetto multidimensionale.

Foglie cadute con crosta intrecciata. Credito fotografico: Judy Kim

Qualche suggerimento per portare quei ritagli al livello successivo in una ghirlanda floreale?

JK: Per una crosta di ghirlande floreali, comincio con una semplice base di crosta di torta, senza pieghe, che è uniformemente rifilata dall'impasto in eccesso. Le foglie e gli elementi floreali ritagliati devono essere congelati in anticipo, utilizzare l'uovo sbattuto come colla per dipingere le punte di ogni pezzo e fissarlo alla crosta, smazzando le foglie e i fiori in direzioni diverse.

Per rendere le foglie più realistiche, prova a modellarle a mano e piegale leggermente. Questo darà al tuo design un tocco in più. Dopo aver tagliato le foglie, farle ammorbidire un po' e rimodellare la sfoglia, quindi congelare prima di infornare per aiutare a mantenere la loro forma durante la cottura.

Per far risaltare i fiori, prova a utilizzare una varietà di forme di fiori e sovrapponi ritagli più piccoli sopra fiori più grandi. Al termine, congelare la torta per 20 minuti o più prima di aggiungere il ripieno e la cottura. Ciò contribuirà a mantenere la forma della ghirlanda dal collasso e dall'arricciatura. Questo concetto di ghirlanda floreale può essere una grande aggiunta al lavoro a traliccio o come la crosta di un guscio di torta per una torta a base di crema pasticcera.

Alcune torte che si prestano meglio ad elaborare decorazioni?

JK: Le torte di mele e pere hanno molta pectina e creano un meraviglioso ripieno consistente rispetto ai frutti di bosco o alle drupacee. Questi possono essere difficili a causa del loro contenuto di acqua, ma controllabili con il giusto agente addensante. Uso spesso la farina per tutti gli usi e di recente ho scoperto le prestazioni della farina di tapioca.

Se vuoi concentrare il tuo tempo sulla creazione di un bel design, l'utilizzo di un ripieno più semplice e provato ti renderà la vita più facile. Provare una nuova crosta fantasia e un nuovo ripieno in una torta può essere travolgente. Preparare l'impasto in anticipo è un altro enorme risparmio di tempo.

Qualche contorno preferito?

JK: Non esattamente una guarnizione, ma il colore della vostra torta può essere un fattore importante nell'aspetto finale. Diversi lavaggi di uova daranno alla tua pasticceria una varietà di bellissime sfumature dorate. Gli albumi danno meno colore, il classico uovo composto da uovo e acqua darà un colore dorato intenso e il tuorlo d'uovo con acqua sarà più giallo. Ma la mia preferenza è l'uovo mescolato con panna o solo panna. Creano una leggera crosta dorata.

Dopo aver applicato leggermente l'uovo sbattuto, cospargere la torta con diversi tipi di zucchero. Lo zucchero abrasivo è divertente. Dà uno strato extra di croccantezza ed è molto brillante. Oppure prova un po' di sale marino a scaglie se ti piacciono i sapori dolci e salati.


Strumenti da cucina necessari per realizzare la crosta di torta perfetta

Il prossimo passo nella preparazione per cuocere la tua crostata è assicurarti di avere gli strumenti adeguati. Ho incluso i collegamenti a ciascun articolo nell'elenco per un facile riferimento allo shopping. Il mio sito fa parte del programma di affiliazione di Amazon, quindi facciamo una commissione in base agli acquisti idonei. Ho incluso un collegamento alla mia informativa completa in fondo a questo post per ulteriori informazioni.

    o un tagliapasta. Preferisco usare il robot da cucina per tagliare il burro nella farina perché è meno disordinato. Tuttavia, entrambi gli strumenti saranno sufficienti. o uno scudo piecrust in silicone. Entrambe le opzioni hanno pro e contro. il foglio potere essere difficile da formare perfettamente attorno a una torta bollente, ma può assumere qualsiasi forma tu abbia bisogno. Lo scudo per crostata costa un po' di più in anticipo ma protegge perfettamente la crosta - e solo la crosta, non la parte superiore della torta. Tuttavia, è lavabile e riutilizzabile! tortiera in acciaio alluminato. Potresti usare il vetro se è quello che hai, ma tieni presente che la torta cotta in una tortiera di vetro può finire di cuocere fino a 10 minuti prima del metallo. Guarda bene la torta!
  • Tagliabiscotti, stampini per fondente, ecc. (Puoi creare qualsiasi disegno tu preferisca. Compro il mio localmente, ma questo set contiene gli stessi fiori che ho usato)


Come fare una crosta di torta friabile infallibile

La crosta di torta al burro più friabile è facile da preparare e praticamente impossibile da sbagliare con la mia ricetta collaudata e le istruzioni passo passo.

Questa crosta di torta è il mio punto di riferimento per tutte le mie torte da forno e probabilmente l'ho fatta centinaia di volte. So che ci sono molte ricette e opinioni là fuori quando si tratta di torta, ma questa è la crosta che non mi manca mai. È friabile e pieno di sapore. E se fare torte ti intimidisce, questo metodo infallibile è un ottimo punto di partenza.

Questo tutorial completo è stato sul mio sito per quasi 5 anni ed è uno dei miei post più popolari, e ora è stato aggiornato con ancora più foto, suggerimenti e un video!

Guarda ora: come preparare una crosta di torta friabile infallibile

Ingredienti

Ecco cosa ti serve per iniziare (scheda completa della ricetta stampabile in fondo a questo post):

  • 2 1/2 tazze di farina per tutti gli usi
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 tazza di burro freddo a cubetti (preferisco usare non salato)
  • 1/4-1/2 tazza di acqua fredda
  • Puoi aggiungere 1 cucchiaio di zucchero semolato per completare la dolcezza di una torta alla frutta o cremosa.
  • Il mio modo preferito per fare questa ricetta è con il latticello al posto dell'acqua. Tanto sapore! Clicca qui per vedere la mia variazione di crosta di torta al latticello.

Metodo

Ci sono tre modi per fare la pasta frolla:

  1. Stendendo il burro negli ingredienti secchi (il metodo che vi mostrerò qui).
  2. Il modo più tradizionale di tagliare il burro con un frullatore.
  3. Usando un robot da cucina, il che è fantastico se hai poco tempo (fai clic qui per vedere il mio tutorial sul robot da cucina).

Nella mia esperienza, arrotolare il burro negli ingredienti secchi è un modo garantito per ottenere una crosta di torta traballante. Quei fogli piatti di burro a strati all'interno dell'impasto si sciolgono e rilasciano vapore mentre la torta cuoce, lasciando dietro di sé piccole sacche d'aria e molta sfoglia.

Questo metodo richiede un po' più di tempo, ma solo circa 5 minuti in più, e funziona!

Il processo

Per prima cosa, unire la farina, il sale e lo zucchero (se utilizzato) in una ciotola e aggiungere i cubetti di burro freddo. Mescolare fino a quando tutto il burro è ricoperto di farina.

Versa tutto su una superficie pulita. Usa un mattarello per appiattire i cubetti di burro e passarli negli ingredienti secchi. Un raschietto da banco è utile per riunire il tutto in una pila e anche per rimuovere il burro dal mattarello, se necessario.

Continuare a rotolare fino a quando tutto il burro è stato arrotolato negli ingredienti secchi.

L'obiettivo è avere fogli di burro visibili in tutti gli ingredienti secchi. Spezza i fogli di burro molto lunghi con un raschietto da banco o un coltello.

Raccogliete il composto e rimettetelo nella ciotola. Riponete la ciotola in freezer per qualche minuto se necessario, giusto per far raffreddare nuovamente il tutto.

Quindi, fare un pozzo al centro e aggiungere circa 2-3 cucchiai di acqua fredda.

Usa un cucchiaio grande e poi le mani per riunire il composto in una palla. Se necessario aggiungete altra acqua fredda 1 cucchiaio alla volta. Ho sempre bisogno di aggiungere più acqua, ovunque da 1/4 di tazza – 1/2 tazza in totale, ma ogni volta è 8217 diverso e quindi inizio con una piccola quantità e aggiungo lentamente di più. L'aggiunta di troppa acqua renderà l'impasto appiccicoso e produrrà una crosta dura.

L'impasto dovrebbe tenersi insieme in una palla, ma qualche briciola sciolta va bene. Mi piace scaricare il composto su un piano di lavoro per impastare l'impasto per farlo aderire. Non vuoi lavorare troppo, ma un po' di impastare e maneggiare va bene.

Dividere l'impasto a metà e appiattire ciascuno in un disco. Coprire con pellicola e far riposare in frigo per almeno 2 ore.

L'impasto della pasta frolla si conserva in frigo fino a 5 giorni e in freezer (doppio involucro) fino a 2 mesi. Preparare la pasta frolla in anticipo è un ottimo risparmio di tempo!

Quando sei pronto per fare la tua torta, lavora con un disco di pasta alla volta. Sformatela, adagiatela su un piano infarinato e lasciatela a temperatura ambiente per circa 15 minuti. Vuoi che sia ancora freddo, ma flessibile.

Stendete la pasta frolla con il mattarello, procedendo dal centro verso l'esterno in senso orario (ore 1, 2, 3, ecc.). Dopo alcuni passaggi con il mattarello, uso le dita per ruotare l'impasto di un quarto di giro, per assicurarmi che non si attacchi. Se c'è qualcosa che si attacca, uso il mio raschietto da banco per staccarlo e infarinare nuovamente la mia superficie.

Vuoi 1-2 pollici di sporgenza, quindi per una tortiera standard da 9 pollici, stendi l'impasto a circa 12 pollici.

Per trasferire la pasta frolla nella vostra tortiera, arrotolatela delicatamente sul mattarello.

Quindi centrarlo sul piatto e srotolarlo dal mattarello.

Ora, se stai facendo una torta con doppia crosta, torna indietro e stendi il secondo disco di pasta frolla e tienilo pronto.

Farcire la crosta inferiore con il ripieno desiderato. Se hai bisogno di ispirazione per una ricetta, dai un'occhiata ai miei archivi. Alcuni dei miei preferiti sono la mia torta di mele Mile High (nella foto in questo post), la torta di mirtilli e mirtilli rossi, la torta di rabarbaro alla fragola e la torta di pollo al curry e cocco.

Se stai facendo una torta con doppia crosta, posizionala sopra ora. Taglia delle fessure per far uscire il vapore mentre cuoce, o se preferisci, puoi anche fare un reticolo.

Pizzicare insieme la crosta superiore e inferiore, infilare nella tortiera e arricciare i bordi a piacere. Per creare questo tradizionale bordo ondulato, ho usato il pollice e l'indice.

Mi piace spennellare la mia crosta di torta con un uovo sbattuto composto da 1 uovo grande + 1 cucchiaino di acqua, che gli conferisce una bella crosta dorata e lucida. A volte cospargo anche di zucchero dopo aver applicato l'uovo sbattuto per un po' più di colore e croccantezza. Ma i condimenti sono facoltativi.

Mettere la torta su una teglia (per raccogliere eventuali gocce e anche per facilitare l'inserimento e l'estrazione dal forno) e poi cuocere fino a quando la crosta è dorata e il ripieno gorgoglia attraverso gli sfiati.


Crostata Perfetta Senza Glutine

Jeffrey Larsen, stilista di cibo a tripla minaccia, sviluppatore di ricette e istruttore di cucina senza allergeni, ci mostra come realizzare l'ultima crosta di torta GF, con variazioni vegane. (Basta sostituire il burro con una quantità uguale di Stick Buttery Vegan Earth Balance e sostituire la panna acida con 2 cucchiai di acqua fredda.)

1/2 tazza (60 grammi) di farina di riso integrale, più altra per stendere l'impasto

1/3 di tazza (34 grammi) di amido di tapioca

1/3 di tazza (48 grammi) di fecola di patate (non fecola di patate)

1/4 tazza (34 grammi) di farina di riso dolce

1/2 tazza (4 once/1 stick) di burro freddo non salato, a dadini

1 1/2 cucchiaio di panna acida o 2 cucchiai di acqua ghiacciata (per vegani)

1 1/2 cucchiai di aceto di riso

1. In una ciotola media o in un robot da cucina, mescola insieme la farina di riso integrale, l'amido di tapioca, la fecola di patate, la farina di riso dolce, lo zucchero, la gomma xantana e il sale. Tagliare il burro con un frullatore o una forchetta fino a formare pezzi della grandezza di un pisello. Aggiungere la panna acida e l'aceto di riso e impastare con le mani.

2. Rovesciare l'impasto sul bancone e impastare delicatamente. Se sembra asciutto, aggiungi 1 cucchiaino di acqua fredda alla volta e impasta l'impasto fino a renderlo liscio.

3. Cospargere un foglio di carta da forno con farina di riso integrale. Stendete l'impasto in un disco sulla carta. Cospargilo con un po' più di farina di riso integrale e stendilo fino a ottenere un impasto di 11-12 pollici di diametro.

4. Capovolgere una tortiera da 9 pollici sopra l'impasto. Infila una mano sotto la carta da forno mentre con l'altra tieni la tortiera. Capovolgere con cura il tutto in modo che l'impasto sia sulla tortiera.

5. Staccare con cautela la carta mentre l'impasto viene inserito nel piatto. Premere delicatamente l'impasto nella tortiera, premere insieme le crepe e tagliare i bordi dell'impasto in modo che raggiungano appena il bordo della tortiera. (Puoi usare i ritagli per correggere eventuali interruzioni.)

6. Per creare un bordo decorativo, fai un motivo con un cucchiaio o una forchetta se il cucchiaio si attacca all'impasto, immergilo nella farina GF prima di ogni utilizzo. Bucherellate la crosta con una forchetta sul fondo e parzialmente sui lati. Usa la crostata o congelala, avvolta bene nella pellicola, per un uso futuro.


Nozioni di base sulla decorazione della crosta di torta

Ammettiamolo: la torta ha un buon sapore indipendentemente da quanto sia carina. Ma imparare alcune nozioni di base sulla decorazione della crosta di torta può portare una torta già deliziosa su una tacca, aggiungendo un elemento visivamente allettante. Inoltre, è divertente esercitarsi!

Qualunque sia il tuo livello di comfort con la crosta di torta, c'è una tecnica qui per te. Puoi iniziare con qualcosa di semplice, come l'aggraffatura. Quindi passa a perfezionare la crosta a reticolo, quindi impara a fare una crosta intrecciata.

Ti mostreremo anche alcuni modi creativi per completare la tua torta con ritagli e forme. Questa tecnica è facile da adattare per qualsiasi vacanza o occasione (foglie per l'autunno, cuori per San Valentino, hai l'idea!).

Queste tecniche di decorazione funzionano con qualsiasi crosta di torta, ma un ottimo punto di partenza è la nostra ricetta Classic Double Pie Crust. Ora diventiamo fantasiosi.

1. Crosta di torta arrotolata

Per prima cosa mettete la vostra pasta frolla nella teglia. Taglia i bordi della crosta in modo che ci sia solo circa 1 "di sporgenza. Infila l'impasto sporgente sotto il resto della crosta, in modo che la crosta si adatti esattamente alla tortiera.

Usando il pollice e l'indice di una mano e il pollice dell'altra, premere per formare delle pieghe uniformi attorno all'intera crosta. Usa una leggera pressione mentre crimpa.

Pratica la piegatura sulla nostra ricetta della torta di noci pecan vecchio stile.

2. Crosta di torta arrotolata con una forchetta

Questo è un modo più semplice di crimpare che crea una crosta ben decorata. Preparate la vostra crostata come fareste per la normale crimpatura. Aiutandovi con i rebbi di una forchetta premete leggermente sul bordo della crosta. Continua a premere lungo l'intero bordo per formare linee uniformemente distanziate.

Questa tecnica viene spesso utilizzata per sigillare il bordo delle torte delle mani. Provalo nella nostra ricetta delle Torte di mele alle caramelle o nella nostra ricetta della torta di ciliegie di Mr. Washington.

3. Crosta di lattice con variazione

Classica e graziosa, la crosta a reticolo è il modo più riconoscibile per decorare una torta. Per realizzarlo, preparate una ricetta a doppia crosta. Foderare la tortiera con la base di pasta frolla e farcire la torta.

Stendete l'altra metà della vostra pasta frolla su un piano leggermente infarinato. Usando un coltello, affettare le strisce di pasta in larghezze regolari. Posiziona le strisce verticalmente sulla torta, assicurandoti di distanziarle uniformemente. Ora, stacca ogni altra striscia verticale. Partendo dalla parte superiore della vostra torta, disponete una striscia di pasta orizzontalmente. Piega le strisce verticali verso il basso per coprire solo le strisce orizzontali.

Stacca ogni altra striscia verticale, alternando quelle che hai staccato nel primo passaggio. Posiziona un'altra striscia orizzontalmente, ripiega le strisce verticali e continua in questo modo fino a coprire la tua torta.

Una volta che hai padroneggiato il reticolo di base (fai pratica con la nostra ricetta della migliore torta di mele), puoi pensare fuori dagli schemi. Prova un reticolo in miniatura a trama fitta rendendo le strisce molto sottili e posizionandole abbastanza vicine l'una all'altra. Oppure allarga le strisce per creare un effetto reticolo "grasso".

4. Crosta tagliata

Questa tecnica infallibile non richiede alcuna pressione o piegatura speciale, solo un paio di forbici da cucina! Preparate la pasta frolla e ripiegate la parte sporgente sotto il bordo della tortiera. Usando un paio di forbici, fai una serie di piccoli tagli diagonali attorno all'intero bordo della torta.

5. Ritaglio di crosta

Ora per la parte creativa! Le croste ritagliate sono così semplici ma hanno un effetto sorprendente una volta cotte. Stai trattando il tuo impasto (assicurati di fare una ricetta a doppia crosta) come un biscotto da stendere, quindi tira fuori i tuoi tagliabiscotti preferiti per questa tecnica. Ti consigliamo di utilizzare forme più piccole, nell'intervallo da 1 "a 2".

Metti la tua crosta inferiore nella tortiera. Stendete il secondo pezzo di pasta su un piano leggermente infarinato. Usando un piccolo tagliabiscotti (o, se vuoi fare dei cerchi, la parte superiore di qualsiasi barattolo o bottiglia nella tua dispensa), ritaglia delle forme. Premete delicatamente le forme per farle aderire intorno al bordo di tutta la pasta frolla.

Puoi anche lasciare il bordo della crosta di torta liscio e posizionare i ritagli sulla parte superiore dell'intera torta.

Provalo tu stesso con la nostra ricetta della torta di fragole e rabarbaro.

6. Crosta intrecciata

Una crosta di torta intrecciata sembra complessa, ma non lasciarti intimidire! Probabilmente sai come intrecciare il nastro, ed è esattamente lo stesso (richiede solo un tocco più delicato).

Preparate la vostra crosta inferiore. Stendete la pasta frolla su un piano leggermente infarinato e ritagliate con un coltello tre strisce lunghe e sottili. Premi delicatamente la parte superiore di tutte e tre le strisce. Usando un tocco leggero, intreccia insieme i tre fili.

Trasferire la treccia sul bordo della tortiera e premere delicatamente per farla aderire. È più facile realizzare la crosta intrecciata in alcune sezioni separate, piuttosto che provare a creare una lunga treccia per adattarla all'intera crosta.

Ora che hai tutti i suggerimenti di cui hai bisogno, vai avanti e decora!

Per ulteriori suggerimenti e istruzioni sulla cottura delle torte, consulta la nostra guida completa alla cottura delle torte!


Come fare la crosta di torta friabile nel modo tradizionale

Gli americani producono le migliori torte del mondo da oltre 200 anni, arrivando persino a paragonare pasticcini e patriottismo, "americani come la torta di mele" (un dessert che richiede non una crosta ma due). Eppure, in qualche modo, siamo arrivati ​​a considerarlo un compito particolarmente arduo, come se le nonne del 19° secolo non sfornassero torte meravigliosamente traballanti senza elettricità, aria condizionata o persino comodi bastoncini di burro.

Con questi notevoli vantaggi, fare i pasticcini è più facile che mai. Mentre Kenji diventa completamente moderno con un robot da cucina per il suo Easy Pie Dough, il mio approccio è decisamente low-tech. È semplice, affidabile e produce un impasto forte ma flessibile che cuoce in una crosta extra-sfogliata.

Prima di tuffarti nel nocciolo della mia tecnica, devi disimparare ciò che hai imparato da altre ricette. Siamo stati avvertiti così tante volte dei "mali" del glutine che alcuni fornai hanno una profonda paura di lavorare eccessivamente l'impasto. Questa è una mentalità scadente da portare in cucina, perché la paura porta alla rabbia, la rabbia porta all'odio e l'odio porta alla sofferenza. Praticamente riassume le cose, eh? Abbiamo così tanta paura del glutine che faremo di tutto per evitarlo, ma poi ci ritroviamo arrabbiati con gli impasti che si strappano e si strappano e odiamo le nostre croste mentre si deformano nel forno.

Per trascendere quella sofferenza, dobbiamo renderci conto che il glutine non è il nemico del nostro impasto. (Se lo fosse, ormai saremmo tutti passati a una ricetta senza glutine.) Per parafrasare un vecchio amico, il mio alleato è il glutine, ed è un potente alleato. È la forza che dà alla pasta il suo potere, che tiene insieme una crosta. Rafforza l'impasto in modo che possiamo maneggiarlo con sicurezza, sapendo che non si sfalderà nelle nostre mani.

Con il glutine dalla nostra parte, l'impasto per torte dovrebbe essere comodo come una giacca di pelle consumata, flessibile e morbida ma resistente. Certo, il lato oscuro del glutine è che può rendere dura una crosta di torta, ma è qui che entra in gioco il burro d'amore. Porta equilibrio alla forza, quindi l'impasto della torta risulta tenero e croccante. Alla scuola di cucina, ho imparato che un rapporto 1:1 tra farina e burro in peso è l'ideale. Potrebbe sembrare più di quello a cui sei abituato, ma è una formula di pasticceria collaudata che migliora la flessibilità dell'impasto.

Inoltre, impedisce alla crosta inferiore di diventare molliccia, poiché il burro ha un leggero effetto impermeabilizzante sull'impasto, impedendogli di assorbire un ripieno succoso. Ciò significa che anche la crosta inferiore di una torta di ciliegie sarà friabile e croccante, senza bisogno di cottura in forno.

Fortunatamente, la tecnica per ottenere la crosta extra traballante è in realtà piuttosto divertente, almeno se sei il tipo di persona a cui piace far scoppiare il pluriball e creare aeroplanini di carta, perché tutto si riduce a rompere e piegare. Ecco l'affare: tagliare del burro freddo, passarlo con la farina e schiacciare ogni cubo. Non è un "pasto grossolano" o "pezzi grandi quanto un pisello" da provare a giudicare a occhio. Nessuna congettura nemmeno quando si tratta di aggiungere l'acqua: la quantità aggiunta sarà sempre esattamente il 50% della farina in peso. Una volta incorporato, impastare fino a quando l'impasto non forma una palla grumosa, il burro stesso fungerà da legante e allo stesso tempo impedirà al glutine di diventare pericolosamente potente.

Una volta che tutti i pezzi di farina saranno stati assorbiti, rovesciare l'impasto su una superficie ben infarinata e cospargere con altra farina. Seriously, have at it! Any excess flour can be brushed off later on, so there's absolutely no reason to scrape by with the bare minimum. Use as much flour as you need to feel 100% confident as you roll.

On that note, choose whatever type of rolling pin feels most comfortable in your hands. Like a finely crafted lightsaber, it's an expression of your own personal style. I've got a soft spot for this tapered French pin, which lets me feel every bump in the dough, but some prefer the smooth action of an American pin or the fixed handles of a Shaker-style.

However you choose to arm yourself, aim to roll the dough just a little bigger than a sheet of notebook paper, keeping it well floured on either side as you go.

Bring each 10-inch side toward the middle, close both sides together like a menu, then fold the whole thing in half (top to bottom). Unlike with a fancy puff pastry or croissant dough, this sort of folding isn't about precision—it's about throwing in a few quick and dirty layers that will be thinned and lengthened as you roll out the top and bottom crusts. For that modicum of effort, you'll be rewarded with massive layers that make everyone go ooooh e ahhhh.

As soon as you've folded it up, the dough is ready to rock and roll—no waiting or refrigeration needed. In fact, unless your kitchen is unreasonably warm (which means your rolling surface is warm, too), it's meglio to tackle the procedure all in one go. When you refrigerate a block of dough, rolling it out later on will soften the chilled butter and "awaken" the gluten, requiring that it be chilled and relaxed again. If it's not, the softened butter will melt too fast, making the crust greasy and dense. What's worse, the unrelaxed gluten will turn to the dark side and cause our crust to shrink.

Cut the folded dough in two pieces for the top and bottom crusts. Yeah, they'll be kinda square, but don't worry about the logistics of trying to make things perfectly round. So long as you roll the dough until it's roughly 14 inches across, you can just sling it over a pie plate and trim it to size.

And yes, I said sling. This dough is a joy to handle, wonderfully easy to pick up without any of the "tricks" so many other recipes suggest to prevent weakling doughs from stretching, ripping, or tearing. Thanks to an ample supply of butter, you don't have to worry about cracks as you fold and shape the dough. It easily conforms to the curves of the pie plate, and curls over nicely to form the border of the crust.

Roll the remaining dough into a nine- by 15-inch rectangle. It's the perfect size and shape to yield plenty of strips for a lattice-top pie, but it's also big enough that you can cover the whole pie in one solid sheet, with enough extra dough for decorative cutouts, too. Whatever your plan, don't cut those pieces yet, or they'll shrink as the dough relaxes. Instead, transfer the dough to a parchment-lined baking sheet or cutting board so it can lie flat.

Cover both portions of dough with plastic, and refrigerate at least two hours and up to 24 any longer and it's better off frozen in carbonite. As I mentioned before, refrigeration isn't strictly about relaxing the gluten it's about chilling the butter to help preserve all those leafy sheets.

I mean, seriously, check out this pie. Could it be any more flaky or crisp? You can even see where the crust browned along the bottom as well.

If I could impart one final piece of crusty wisdom, it would be to remind you that my pie dough should never, ever feel sticky or wet. If it does, chances are the ambient heat in your kitchen is causing the butter to soften too fast (more on the importance of dough temperature here). It's also worth taking a look at how different pie plates, whether aluminum, ceramic, or glass, can affect the texture of your crust (full write-up with photos here).

Know that you have the power to make a perfect pie. Do. Or do not. There is no try.


Guarda il video: 19 MODI PER DECORARE UNA TORTA FACILMENTE MA ANCHE VELOCEMENTE