it.blackmilkmag.com
Nuove ricette

Cupcakes con crema alla vaniglia e fragole

Cupcakes con crema alla vaniglia e fragole


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Le fragole sono macinate.

Mescolare la farina, il lievito e il sale in una ciotola capiente!

Spuma di uova sbattute (albume + tuorlo + 1 kg di zucchero)

In un'altra ciotola lavorate il burro con lo zucchero fino a renderlo cremoso (3-5 minuti) e poi aggiungete la vaniglia e le uova sbattute.


Aggiungere 1/2 della quantità di farina al composto di burro, quindi 1/2 della quantità di latte. Aggiungere l'altra metà della farina e impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo e spumoso quindi aggiungere il resto del latte caldo, mescolando per altri 2 minuti. Alla fine aggiungete le fragole e mescolate bene.

Con un cucchiaio prendiamo l'impasto e lo mettiamo nelle forme, lasciando un po' di spazio per crescere.

Cuocere in forno preriscaldato a fuoco adeguato per 30-35 min.

Crema:

Si fanno bollire 200 ml di latte con lo zucchero e l'essenza di vaniglia. L'amido si scioglie nel resto del latte. Quando il latte bolle, versate la fecola e mescolate continuamente finché non si addensa. La crema viene lasciata raffreddare. Montare la panna liquida e incorporarla alla panna.


Crema al burro con lamponi, fragole o frutti di bosco ricetta crema al burro con frutta

Crema al burro con lamponi, fragole o frutti di bosco ricetta per crema al burro con frutta & # 8211 fredda, senza cottura. Una crema facile e veloce per muffin, cupcakes, torte o torte. Una ricetta di crema al burro con frutta cruda, senza coloranti. Una crema agrodolce, molto profumata e gustosa. I frutti possono essere freschi o congelati e non vengono trattati termicamente.

ho preparato questo crema al burro con lamponi o crema al burro con frutta per decorare dei muffin al cioccolato. Erano il regalo di mia figlia per i suoi compagni di classe per il suo compleanno.

Qui troverete la ricetta di quelle meravigliose muffin umidi al cioccolato. I bambini erano super-eccitati di loro!

Ho trovato questa ricetta per & # 8222 glassa al burro & # 8221 su un blog americano (Two Sisters Crafting) e mi è piaciuta molto perché include frutta fresca non lavorata. Ho già pensato che lo ripeterò con fragole, fragole, mirtilli o mix di frutti di bosco.

Questa crema è molto facile da realizzare, non necessita di bollitura e non ha coloranti. Fondamentalmente l'aroma, il colore e le vitamine del frutto rimangono intatti. Sto pensando di usarlo in futuro per farcire qualche torta o crostata. È davvero buono e buono! ne riempirò davvero uno roll top (ricetta qui) con questa crema (al posto della marmellata).

Attento! Il burro deve risultare unto, con min. 80% di grasso ed essere morbido, tirato fuori dal frigo qualche ora prima di fare la crema. I frutti devono avere la stessa temperatura! Se si tratta di frutta congelata, vanno scongelati lentamente prima di metterli in frigorifero (24 ore) e poi rimossi a temperatura ambiente.

Con la crema ottenuta dagli ingredienti sottostanti potete decorare 12 muffin medi oppure potete farcire un rotolo standard (30 x 40 cm).


CUPCAKES DI CONIGLIO CON CREMA ALLA VANIGLIA

Mescolare il burro con lo zucchero, quindi aggiungere le uova, l'estratto di vaniglia, la pasta di vaniglia e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere la panna acida, e infine aggiungere la farina mescolata con il lievito. Mettiamo l'impasto nelle forme dei muffin foderati con carta da forno o con olio e farina. Cuoceteli in forno preriscaldato a 180°C per 20-25 minuti.

Mentre i muffin cuociono e si raffreddano, preparate la crema: mescolate leggermente il burro con lo zucchero e l'estratto di vaniglia, aggiungete qualche goccia verde, poi aggiungete il mascarpone e mescolate fino ad ottenere una crema fine. Lascia raffreddare per 30 minuti.

In questo periodo prepariamo la decorazione finale in pasta di zucchero modellando 6 palline da 10 g per il corpo, poi formiamo delle palline per la coda. Inumidiscilo con un pennello a coda di cavallo e mettilo in un cucchiaio pieno di zucchero semolato. Facciamo le etichette e le incolliamo.

Decorate i muffin con la panna, disponete il corpo del coniglio come se fosse immerso nella panna, quindi decorate con scaglie di cioccolato.


Crema al burro alla vaniglia per muffin

Crema al burro alla vaniglia per muffin, muffin o cupcakes è una crema perfetta! I miei figli lo hanno dichiarato & #8220 il migliore & #8221 di quello che hanno assaggiato finora e posso dirti che ne hanno assaggiati parecchi.
Per la ricetta di crema al burro alla vaniglia per muffin devi usare burro con un contenuto di grassi dell'82%, non sostituirlo con altro. Oltre ai muffin, puoi utilizzarlo in altri piatti, come torte o crostate. Puoi anche aggiungere altri aromi o essenze.
Oltre al fatto che è molto facile da realizzare, ha anche un gusto molto gradevole. Hanno molto successo alle feste per bambini, perché sono anche molto belli. Consiglio di realizzarli sotto forma di mini muffin, per rendere più facile ai bambini tenerli tra le mani.
Crema al burro alla vaniglia per muffin è decorato in modo elegante e decorato con diversi ornamenti, come: caramelle, cuori, pezzi di cioccolato o cioccolato grattugiato. Si possono decorare anche con pezzi di frutta, come: fragole, lamponi, more, mirtilli, ciliegie o ciliegie. Le possibilità sono infinite, devi solo usare la tua immaginazione.

La ricetta base dei muffin la trovate qui.

Crema al burro con dulce de leche per torte


Torta con crema al mascarpone e fragole

In una ciotola montate a neve ben 4 albumi con un pizzico di sale.
Aggiungere 170 g di zucchero e mescolare ancora fino a quando lo zucchero si scioglie e si ottiene una crema forte e vitrea.

Aggiungere 4 tuorli d'uovo, 80 ml di latte e 1 cucchiaino di essenza di vaniglia.

Mescolare fino a che liscio.
Setacciare 200 g di farina mescolata con 7 g di lievito.

Mescolare bene una spatola di silicone fino a che liscio.

Versare la composizione in una teglia da forno con fondo removibile (25X25X8cm) foderata con carta da forno.
Livellare la composizione con una spatola.

Mettere in forno preriscaldato a 180 gradi per 35 minuti.
Togli la teglia dal forno e lascia raffreddare il piano di lavoro.
Togliere il piano di lavoro dalla teglia e tagliarlo a metà, ottenendo così 2 sfoglie di uguale spessore.

Riposizionare la parte superiore della pressa nel vassoio con il lato tagliato rivolto verso l'alto.

In una ciotola fredda (frigorifero/congelatore) mettete 250 g di mascarpone e 250 g di panna liquida per la crema (tolta dal frigo, fatta raffreddare) e mescolate fino a quando non si indurisce.

Quindi aggiungere 100 g di zucchero a velo e mescolare ancora per 2 minuti. Non esagerare con l'impasto per non tagliare la crema.
Aggiungere l'essenza di vaniglia e 150 g di marmellata di fragole.

Mescolare con una spatola fino a che liscio.

Mettere la crema sul primo foglio del piano di lavoro e livellare con una spatola.

Adagiate sulla crema 3-4 fragole tagliate a pezzetti.

Quindi posizionare il piano di lavoro rimanente sopra la crema e rimuovere la carta da forno. Premi leggermente con i palmi delle mani per attaccare la parte superiore della crema

Montare con il mixer 200 ml di panna zuccherata, aggiungere sopra il bancone e livellare con una spatola.

Adagiate sopra la crema le fragole tagliate a metà. Facoltativamente, se vi sono rimaste delle fragole, potete mettere anche i pezzi di fragole finemente tritati.

In una ciotola mettete 10 g di gelatina (circa 7 fogli) e coprite con acqua fredda.

Lasciare idratare i fogli secondo le istruzioni sulla confezione.
Nel frattempo far bollire in un pentolino 500 ml di acqua con 100 g di zucchero, 2 bustine di zucchero vanigliato e il succo di un limone. Mescolare fino a quando lo zucchero non si scioglie. Quando inizia a bollire, spegnere il fuoco e aggiungere la gelatina ben scolata. Mescolare fino a quando la gelatina si scioglie.

Lasciare raffreddare e poi versare sopra lo strato di fragole.

Riponete la teglia in frigo e lasciate riposare per almeno 12 ore. Quando lo strato di gelatina si sarà indurito, toglierlo dalla padella e tagliarlo in porzioni adeguate.


Ingredienti

  • Base (diametro 24 cm)
  • 300 g di biscotti semplici
  • 50 g di cacao
  • 150 g di burro
  • 2 cucchiai di latte
  • Riempimento
  • 400 g di formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)
  • 250 g di mascarpone
  • 250 ml di panna montata
  • 170 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (essenza di vaniglia o zucchero)
  • 8 g gelatina (4 fogli)
  • 350 g di fragole
  • decorazione
  • 200 g di cioccolato per la casa (50% di cacao)
  • 100 ml di panna montata
  • 150-170 g di fragole con le foglie
  • 20-30 g cioccolato bianco

Le ragazze che mi seguono su Instagram volevano la ricetta delle ciambelle tenere con le noci.


sono Dana Burlacu Visternicu, il proprietario di questo blog culinario, Ambasciatore della Romania presso la Comunità della Rivoluzione Alimentare, amante dei biscotti e del buon cibo. Se la passione ha le sue radici in Bucovina ed è iniziata fin da bambino con i dolci, ora è scappata nel mondo e continua in tante altre forme.


Per prima cosa tagliamo la pasta sfoglia a strisce, le mie erano di 36 & # 21526,5 cm, io le ho tagliate in 24 pezzi da 3 & # 21526,5 cm.

Ho avvolto ogni striscia su un corno, come nelle foto sotto, senza ungere il cono di metallo, la pasta sfoglia è abbastanza unta e non si attacca.

*Non stendere troppo l'impasto perché si crepa durante la cottura.

Li ho unti con l'uovo sbattuto e ne ho decorati alcuni con caramelle colorate.

* È importante non raggiungere la base del cono con l'impasto in modo da poterli rimuovere facilmente dopo la cottura.

*Fate attenzione a non ungere il bordo alla base del cono e a toccare la forma perché sono molto difficili da staccare.

Adagiateli distanziati su una teglia ricoperta di carta da forno e infornate per 15 minuti a 200°C.

Sfornare i panini dagli stampini dopo averli tolti dal forno, mentre sono caldi.

Il secondo vassoio, stesso procedimento, li ho solo decorati con semi di papavero.

Ora possiamo occuparci della crema, il procedimento è molto semplice, scaldare il latte con la vaniglia, nel frattempo mescolare molto bene i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale, quindi aggiungere la farina e il latte tiepido alla vaniglia.

Portare a bollore la panna a fuoco medio, mescolando continuamente.Dal primo bollore, cuocere per altri 5 minuti fino a quando la farina bolle.Se usate l'amido (sono sufficienti 10 g), al primo bollore è pronto, l'amido bolle all'istante .

Trasferite la crema in una ciotola, coprite la superficie con della pellicola e lasciate raffreddare completamente.

Nel frattempo potete mescolare la panna montata.

Quando la crema alla vaniglia si sarà completamente raffreddata, incorporare delicatamente la panna montata.

Trasferitelo in una busta e farcite gli involtini.

Se ti ritrovi nel gusto delle ricette di questo blog, ti aspetto tutti i giorni pagina Facebook. Troverai molte ricette pubblicate, nuove idee e discussioni con gli interessati.

* Puoi anche iscriverti a Gruppo di ricette di tutti i tipi. Lì potrai caricare le tue foto con piatti provati e testati da questo blog. Potremo discutere di menù, ricette gastronomiche e molto altro. Tuttavia, vi esorto a seguire le regole del gruppo!

Puoi seguirci anche su Instagram e Pinterest, con lo stesso nome "Ricette di tutti i tipi".


Come prepariamo la ricetta dei cupcake con crema al mascarpone e formaggio?

Impasto per cupcake

Rompete le uova e mettetele nella ciotola dell'impastatrice insieme allo zucchero, al sale e allo zucchero vanigliato.

Li ho mescolati fino ad ottenere una schiuma leggera.

Aggiungere il burro fuso ma non caldo, l'olio, la farina setacciata con il lievito e impastare ancora per qualche secondo. Ho diluito il tutto con lo yogurt grasso ed ho ottenuto un impasto fluido ma comunque denso.

Mescoliamo ancora, ma senza esagerare, solo fino a quando tutto diventa omogeneo, cioè circa 30 secondi. L'impasto è pronto.

Invece di infornarlo subito, lo copriremo con una pellicola e metteremo la ciotola con l'impasto freddo. Dovrà durare almeno 1 ora, in questo modo avremo dei muffin morbidi.

Preriscaldare il forno a 180 gradi Celsius. Se hai un forno elettrico, alza e abbassa la fiamma senza ventola.

Tagliare l'impasto in cupcakes rivestiti con carta speciale in modo che sia pieno per circa tre quarti.

Quindi conservare la forma in frigorifero mentre il forno si scalda. Il tempo di cottura dura circa 15 minuti. Sfornateli e fateli raffreddare su una griglia.

Crema per cupcake

Gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente. In una ciotola lavorate il mascarpone con lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi aggiungete un cucchiaio di formaggio fino ad incorporare tutto, mescolando delicatamente fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo.

Mettere 2-3 cucchiai di panna in un'altra ciotola con qualche goccia di colorante alimentare rosso, mescolando fino a che liscio.

Mettiamo la composizione rossa in un sacchetto che tagliamo ad un'estremità.

Mettiamo questo sacchetto nella tasca dentata in cui aggiungiamo la crema bianca, poi decoriamo ogni cupcake con le nocciole a spirale ricoprendo tutta la superficie.

Ecco fatto, la ricetta dei cupcake è pronta. Puoi vedere quanto sono belli, e non credo nemmeno di doverti dire il gusto. Piuttosto, prova la ricetta e ti convincerai. & # 128578

Vi auguro più cucina e buon appetito!

La ricetta e le foto sono sue Janette McDonallds, collaboratore del blog Buon appetito, ricette con Gina Bradea.


Sbattere le uova con lo zucchero fino a renderle bianche. Aggiungere la farina e il lievito, mescolare la composizione quindi versare in una tortiera e cuocere per 30 minuti.Dopo che il piano di lavoro si è raffreddato, tagliarlo a metà.
Preparare la crema come segue: sciogliere la fecola in due o tre cucchiai di acqua fredda, in modo che non si formino grumi, quindi unirla al latte freddo. Aggiungere le uova e lo zucchero e portare a bollore a fuoco basso, avendo cura di incorporarne uno in modo che non si attacchi. Quando bolle, spegnere il fuoco, aggiungere il burro ei semi della bacca di vaniglia e incorporare. Lasciare raffreddare, avendo cura di mescolare di tanto in tanto in modo che non si incrostino.

Montate la panna montata e incorporatela alla crema alla vaniglia, dopo che si sarà completamente raffreddata. Mettere in un pentolino 200 gr di fragole a dadini, aggiungere 2 cucchiai di zucchero e lasciarle sul fuoco finché lo zucchero non si scioglie e il succo si è leggermente addensato. Dopo che si saranno raffreddati, aggiungeteli alla crema.
Mettere la gelatina in una ciotola con un po' d'acqua e lasciare che si idrati per 1 minuto. Metti sopra una ciotola di acqua tiepida e lascia che si sciolga. Incorporare alla crema, avendo cura di amalgamare bene in modo che si distribuisca uniformemente nella composizione.

Preparare lo sciroppo come segue: caramellare 4 cucchiai di zucchero, quindi riempirlo d'acqua e farlo sciogliere sul fuoco. aggiungete il rum e fate raffreddare.
Posiziona il primo piano di lavoro su un piatto e posizionaci intorno l'anello per torta regolabile. Sciroppo con metà della quantità di sciroppo.
Tagliate le fragole a fette e disponetele ai lati. Mettere la panna e posizionare la seconda parte superiore che si sciroppa con lo sciroppo rimanente.
Sciogliere il cioccolato fondente insieme alla panna liquida in un pentolino a bagnomaria. Versare su tutta la superficie della torta e livellare. Montare la panna montata e decorare la torta per l'ispirazione.

Prova anche questa video ricetta



Commenti:

  1. Terr

    Cattivo gusto quello che è

  2. Farlow

    Mi scuso, ma, secondo me, ti sbagli. Suggerisco di discuterne.

  3. Gilley

    Purtroppo! Purtroppo!

  4. Hurste

    This is overdone.

  5. Vudojar

    Tui hai torto. Sono sicuro. Scrivimi in PM, parla.

  6. Kuruk

    Ritengo che non hai ragione.



Scrivi un messaggio