Nuove ricette

I bambini della scuola hanno servito bagel sanguinosi

I bambini della scuola hanno servito bagel sanguinosi


Licenziato l'addetto alla mensa per non aver denunciato l'incidente

Wikimedia/Ezra Wolfe

Due studenti del New Jersey hanno avuto una terribile sorpresa all'inizio di questo mese quando hanno preso la colazione alla mensa della scuola e hanno scoperto che i loro bagel erano stati schizzati del sangue di qualcun altro.

Secondo la CBS, gli studenti si sono lamentati e il problema è stato ricondotto a un addetto alla caffetteria che si era tagliato mentre affettava i bagel quella mattina. I bagel avrebbero dovuto essere buttati via, invece sono stati messi in vendita. Ventotto bagel sono stati messi fuori, due sono stati individuati e segnalati, e 10 sono stati richiamati dopo che è stato rilevato il sangue, il che lascia sedici bagel potenzialmente insanguinati dispersi e forse mangiati, secondo Gothamist.

L'addetto alla mensa è stato licenziato dopo che è stato scoperto l'incidente. Secondo Pompton Food Service, il fornitore di servizi di ristorazione della scuola, le regole igienico-sanitarie richiedevano che l'addetta alla mensa denunciasse l'incidente, cosa che lei non ha fatto. Si diceva anche che tagliasse i bagel con un coltello invece che con una ghigliottina per bagel.

L'operaio licenziato ha accettato di fare un esame del sangue dopo che i genitori hanno espresso preoccupazione, ma non è stato scoperto nulla di preoccupante.


9 ingredienti per realizzare un Bloody Mary Festival di prim'ordine

Mettere su uno scaffale più alto del festival di Bloody Mary itinerante non è facile come mescolare insieme succo di clamato, vodka e un pizzico di Tabasco. È più come usare la mixology di fascia alta e ingredienti specializzati fatti in casa per creare un'esperienza cocktail irripetibile. Questa primavera, i bevitori si sono riversati al terzo Bloody Mary Festival annuale sia a Brooklyn che a Washington, D.C. In quest'ultimo evento, ho trascorso un pomeriggio sorseggiando, mangiando e andando dietro il bancone per scoprire cosa ha reso il brunch bevvy scoppiato così tanto successo.


I bambini della scuola hanno servito bagel sanguinosi - Ricette

Tutto, Za'atar, Sesamo, Papavero, Togarashi, Pianura

Fine settimana: Cherry, Jalapeno-Cheddar (3)

Formaggio Cremoso Aromatizzato 4.5-5.5

Tutto Cile croccante .50

*I bagel vengono tostati solo su richiesta*

Formaggio Cremoso Al Rafano e Scalogno 7

Bagel con Avocado (Aperto di Fronte) 11

Avocado, salsa tahini, funghi maitake

Il Nick e Nora (Faccia aperta) 9

Avocado, crema di formaggio e tutto il Cile croccante della casa

Uova strapazzate, prosciutto e formaggio cremoso al dragoncello

Uova strapazzate, cavolo riccio, funghi, formaggio

Tacchino affumicato in casa, avocado, hummus, cetriolo, cipolle di sommacco

Voglio essere il tuo Joey Ramone 13

PNW salmone selvatico, crema di formaggio, capperi e cetrioli salati

Fatelo aprire di fronte con il doppio del salmone +4

PNW salmone selvatico, crema di scalogno, jalapeno sottaceto, coriandolo e cipolla

Insalata di tonno pescato, caesar cremoso, cetrioli, Mama Lil's

Henry Crabbe Salad Sandwich (Aperto) 16

Crema di granchio Dungeness, jalapeno sottaceto, cipolle di sommacco e rucola

Roast beef stagionato, crema di formaggio al rafano e scalogno, cetriolo, jalapeno sottaceto

*2$ per ogni venduto verranno donati a Fair Fight

Tutti i burritos contengono uova strapazzate e patate

Chorizo, formaggio, rucola, coriandolo e cipolla, salsa guajillo

Pancetta di maiale, cavolo riccio, Mama Lil's, salsa di tomatillo

Pollo al pascolo, cipolla grigliata, rucola, salsa guajillo chili, formaggio

Porchetta, broccoli fritti, mama lils, cheddar, salsa guajillo

Sedano rapa 'al pastor', funghi maitake, rucola, cheddar

Manzo stagionato, funghi maitake, salsa habanero 'Copper', cheddar, cipolla e coriandolo


Bagel d'acqua

Il bagel è un classico della colazione e di quelli ottimi sono difficili da trovare. Se non vivi vicino a una panetteria o se semplicemente ti piace la sfida di crearne una tua, la seguente ricetta dovrebbe iniziare.

Ingredienti

  • 2 1/4 cucchiaini di lievito secco attivo o lievito istantaneo
  • 2 tazze (454 g) di acqua tiepida
  • 1/4 tazza (35 g) di latte in polvere maltato o malto in polvere non diastatico
  • 2 cucchiai (25 g) di zucchero
  • 1 cucchiaio (18 g) di sale
  • 5 3/4 tazze (690 g) di farina per tutti gli usi non sbiancata di King Arthur

Istruzioni

Per preparare l'impasto: pesare la farina o misurarla versandola delicatamente in una tazza, quindi rimuovere l'eccesso. In una grande ciotola, mescola tutti gli ingredienti, quindi impasta fino a che liscio, usando le mani, un miscelatore elettrico o una macchina per il pane impostata sul ciclo di impasto.

Formare una palla con l'impasto, metterlo in una ciotola leggermente unta coperta con un involucro di plastica leggermente unto e lasciarlo lievitare fino al raddoppio della massa, da 1 a 1 1/2 ore.

Sgonfiare delicatamente l'impasto e trasferirlo su un piano di lavoro leggermente unto.

Per il bagnomaria: metti l'acqua in una padella larga e poco profonda che dovrebbe essere profonda circa 3 pollici. Aggiungi il malto e lo zucchero. Porta l'acqua a ebollizione mentre dai la forma ai bagel.

Fai un passo avanti

Come modellare i bagel

Dividere l'impasto in 16 pezzi. Lavorando un pezzo di impasto alla volta, formate una palla. Fai un buco al centro con l'indice e rotea l'impasto per formare un anello.

Metti i bagel su una teglia foderata di pergamena mentre prendono la forma.

Una volta che tutti i bagel sono formati, ridurre il bagno d'acqua bollente a fuoco lento. Partendo dai primi bagel che hai modellato, trasferiscili delicatamente 3 o 4 alla volta a bagnomaria senza affollare. Fateli cuocere per circa 30 secondi per lato, poi rimetteteli nella teglia.

Cuocere i bagel per 20 minuti, o fino a quando non saranno ben dorati. Toglieteli dal forno e fateli raffreddare su una gratella.

Servire i bagel tiepidi o a temperatura ambiente. Conservare a temperatura ambiente, ben avvolto, per diversi giorni congelare per una conservazione più lunga.


7. Nacho Bar

Chi non ama i nachos e questo food bar può essere un'ottima opzione se hai persone con allergie al glutine o ai latticini. Includere semplicemente patatine di mais e quindi saltare il formaggio e altri ingredienti caseari. Vuoi renderlo ancora più semplice? Acquista guacamole già pronto e verdure tritate. Personalmente amo comprare le verdure surgelate fajita nel nostro negozio di alimentari – sono super economiche e già pronte per te. Pensi che le verdure surgelate siano meno nutrienti? Questo è un mito totale! (tramite Fantabulosità)


Ottieni Turnt con Bloody Marys e uova al bacon e bagel al formaggio per il brunch

Se tu e i tuoi amici state cercando di sorseggiare qualche cocktail al brunch mantenendo la pancia ben allineata, allora un Bloody Mary abbinato a un bacon, un uovo e un bagel al formaggio è quello che state cercando.

Bloody mary potrebbe essere fatto con la vodka (quella bevanda che ami odiare e odiare amare), ma gli altri ingredienti salati maschereranno il suo sapore alcolico e ti daranno il giusto pelo del trattamento del cane. Il risultato? sei pronto per tornare subito su quel cavallo e ricominciare a festeggiare. Puoi rendere il bloody mary piccante quanto vuoi e tua madre può stare tranquilla perché contiene verdure. Leggi: è salutare.

Diventiamo ubriachi.

Tempo di preparazione: 0 minuti
Tempo di cucinare: 10 minuti
Tempo totale: 10 minuti

Porzioni: 1

Ingredienti:

Bloody Mary:
6 once. succo di pomodoro
3 once. Vodka
1 cucchiaio di salsa Worcestershire
Salsa piccante
Sale e pepe
1 striscia di pancetta
1 gambo di sedano
1 carota

Bagel con pancetta, uova e formaggio:
2 strisce di pancetta
2 uova
1 fetta di formaggio
1 bagel

1. Aggiungi 6 once. di succo di pomodoro su ghiaccio.
2. Aggiungi da 1,5 a 3 once. (o comunque ubriaco stai cercando di ottenere) di vodka.
3. Aggiungi 1 cucchiaio di salsa Worcestershire a quell'attività.
4. Cospargere di salsa piccante (aggiungere a proprio piacimento)
5. Mescolare o agitare tutti gli ingredienti.
6. Aggiungi la pancetta.
7. Aggiungi un bastoncino di carota.
8. Aggiungi un gambo di sedano.
8. Bevi.

Bacon, uova e bagel al formaggio Indicazioni:

1. Tostare un bagel nel tostapane.
2. Cuocere le strisce di pancetta a proprio piacimento.
3. Rompi 2 uova in una padella e cuocili a tuo piacimento (lato soleggiato rivolto verso l'alto se vuoi un bel porno con tuorlo d'uovo).
4. Sciogliere i pezzi di formaggio e poi unire tutti gli ingredienti sopra il bagel tostato.
5. Dai un morso alla tua deliziosa creazione.


Condividere Tutte le opzioni di condivisione per: Le origini radicali della colazione gratuita per bambini

Cinquant'anni fa, nel 1966, il governo federale degli Stati Uniti iniziò a giocare con un'idea radicale: servire la colazione gratuita nelle scuole. La programmazione della colazione scolastica è iniziata in modo piccolo e infausto con un programma pilota di due anni concepito e sostenuto dal membro del Congresso del Kentucky Carl Perkins. Secondo il Center for Nutrition Policy and Promotion, Perkins inizialmente era preoccupato per la difficile situazione dei bambini nelle aree rurali, che si alzavano presto per lavorare i campi con i genitori e arrivavano a scuola affamati dopo lunghi viaggi in autobus. Dopo piccoli passi e tentativi ed errori negli anni '60, il programma si è ampliato ed è stato reso permanente come lo conosciamo nel 1975.

La colazione gratuita è ora uno dei più grandi programmi di welfare del governo degli Stati Uniti, che offre pasti gratuiti ai bambini le cui famiglie sono al di sotto della soglia di povertà. Secondo il Food and Nutrition Service dell'USDA, nel 2012 il programma ha servito la colazione a 12,9 milioni di bambini prima della scuola e ha speso 3,3 miliardi di dollari in costi operativi.

A differenza del pranzo gratuito - che esiste formalmente dal 1946 e ha suscitato grande adulazione e intensa ira durante il suo lungo mandato - la colazione scolastica di solito è volata sotto il radar sia dei nutrizionisti che dei teorici delle politiche pubbliche. Ancora meno note sono le connotazioni più rivoluzionarie dell'offerta gratuita della colazione ai bambini. Per alcuni studiosi, la diffusa programmazione della colazione gratuita non è iniziata con il governo federale, ma piuttosto con azioni radicali del Black Panther Party.

"Credo davvero che il governo abbia ampliato il suo programma per la colazione a causa del lavoro che stavamo facendo".

Mentre l'USDA stava avviando il suo programma pilota per la colazione sotto gli auspici del Child Nutrition Act del 1966, il Black Panther Party era impegnato nell'organizzazione del proprio programma Free Breakfast for Children. Inizialmente operante dalla St. Augustine's Church di Oakland, in California, il programma di colazione gratuita dei Panthers era una risposta diretta alla guerra alla povertà, la promessa del governo degli Stati Uniti di fornire i bisogni di base (alloggio, cibo, sicurezza) ai suoi cittadini. "Fondamentalmente hanno detto che c'era questa guerra alla povertà che avrebbe dovuto nutrire le persone, prendersi cura delle persone, ma non era [nella comunità nera] -€", quindi stavano per", dice Joshua Bloom, un professore di storia all'UCLA e co-autore di Black Against Empire: la storia e la politica del Black Panther Party.

"Credo davvero che il governo abbia ampliato il suo programma a causa del lavoro che stavamo facendo", afferma l'ex membro delle Black Panther Norma Amour Mtume. Mtume, ora 66enne, si è unita al Partito all'età di 18 anni, a seguito di un incidente in cui il suo primo marito, anche lui membro del Partito, è stato picchiato duramente dalla polizia in un raid negli uffici delle Pantere nel dicembre 1969.

Mtume fu presto coinvolta nel Programma Colazione presso la sede del Partito di Los Angeles, che serviva cibo cotto da uno schema a rotazione di case trasformate in uffici organizzativi. "Non credo che [il governo] volesse essere superato da un'organizzazione basata sulla comunità, in particolare i Panthers", afferma Mtume. "Penso davvero che siamo stati molto determinanti nella programmazione alimentare scolastica".

I co-fondatori del partito Bobby Seale e Huey P. Newton avevano lavorato in organizzazioni di servizi sociali a Oakland prima di fondare il Black Panther Party nel 1966. Conoscevano molto i ragazzi del vicinato e vedevano la loro organizzazione politica come un agente di cambiamento per la comunità nera. Free Breakfast for Children è iniziato come uno dei numerosi programmi di sopravvivenza delle Pantere€” ed è diventato rapidamente uno dei programmi chiave dell'organizzazione.

Organizzato nel 1968, il partito ha servito la sua prima colazione gratuita a St. Augustine nel gennaio 1969, sotto la guida del membro della congregazione Ruth Beckford-Smith, secondo la ricerca di Bloom. Le chiese erano spazi ideali per i programmi alimentari perché erano centri comunitari che spesso avevano cucine e potevano ospitare il servizio pasti, dice Bloom.

Foto per gentile concessione di Norma Amour Mtume

"I programmi per la prima colazione e altri programmi di sopravvivenza erano davvero orientati alla creazione di elettorato e supporto e di affrontare i reali bisogni delle persone in un modo che costruisse la comunità", afferma Bloom. "[The Panthers] riguardava la costruzione di alleati e non solo la sfida alla brutalità della polizia".

Forniture come semola, uova, pane tostato e latte sono state donate da aziende locali, mentre gli alleati di tutto il paese si sono lanciati per far andare oltre la colazione (Bloom riferisce che alcune aziende che non erano alleate della Pantera erano comunque forti per cooperare).

Per Bloom, così come per gli ex Black Panthers che servivano la colazione alla fine degli anni '60, la programmazione ha gettato una luce importante sulle lacune nella programmazione alimentare del governo degli Stati Uniti e ha effettivamente promosso la comunità. JoNina Ervin, ora 67 anni, è un ex membro del capitolo di Detroit dei Panthers. Ricorda di aver fatto la fila per la veglia funebre di Huey Newton dopo il suo omicidio nel 1989 e di aver incontrato giovani adulti che avevano mangiato al Breakfast Program da bambini alla fine degli anni '60. "Tutti questi giovani dicevano: 'Sono qui per porgere i miei rispetti, perché quando ero un bambino mi avete dato da mangiare la colazione. Se non avessi fatto quella colazione non avrei avuto niente da mangiare'", dice Ervin.

Mary Bridges, residente a Oakland, è cresciuta nella chiesa di St. Augustine, dove suo padre era a un certo punto il ministro della congregazione. Ricorda che St. Augustine è diventato uno spazio altamente sorvegliato e controverso quando le Pantere Nere hanno iniziato a incontrarsi lì alla fine degli anni '60. Gli anziani della Chiesa, in particolare, "hanno impiegato molto tempo per rendersi conto che i Panthers si sarebbero incontrati lì e che avevano un programma praticabile", dice.

Nel frattempo, le visite della polizia sono diventate sempre più frequenti quando i membri del Partito hanno iniziato a organizzarsi fuori dallo spazio e a fornire la colazione gratuita ai bambini, dice Bridges. Il suo resoconto è coerente con la documentazione di quell'epoca. Un promemoria di J. Edgar Hoover a un ufficiale di sorveglianza di San Francisco nel 1969, ripubblicato su Bloom's Nero contro l'Impero, dimostra che Hoover voleva interrompere il Programma Colazione proprio perché era efficace e popolare tra i membri moderati della comunità.

"Uno dei nostri obiettivi primari nel controspionaggio per quanto riguarda il [Black Panther Party] è quello di mantenere questo gruppo isolato dalla moderata comunità bianca e nera che potrebbe sostenerlo", ha scritto Hoover il 27 maggio 1969. nel loro programma Breakfast for Children, dove stanno attivamente sollecitando e ricevendo sostegno da bianchi disinformati e neri moderati". A novembre, i Panthers hanno riferito che il programma si era diffuso in 23 città. Tra il 1969 e il 1970, il partito ha affermato di aver distribuito la colazione gratuita a 20.000 bambini.

Colazione gratuita servita in una scuola a Washington, DC. Foto: Evelyn Hockstein/Washington Post via Getty Images

Susan Levine, professore di storia dell'Università dell'Illinois a Chicago e autrice di Politica del pranzo scolastico: la storia sorprendente del programma di assistenza sociale preferito d'America, non pensa che i programmi dei Panthers abbiano direttamente motivato il cambiamento della legislazione sulla colazione e il pranzo a scuola. Ma con la crescita del programma Free Breakfast for Children, anche l'attenzione del governo degli Stati Uniti alla colazione è aumentata, passando dalla spesa di soli 600.000 dollari per i programmi di prima colazione nel 1967 alla colazione di 1,18 milioni di bambini nel 1972, secondo l'USDA.

Invece, lobbying da parte delle principali organizzazioni femminili ha causato cambiamenti politici alla fine degli anni '60, afferma Levine. Dopo l'approvazione del Child Nutrition Act nel 1966, una confluenza di organizzazioni femminili formò il Committee on School Lunch Participation (CSLP) e pubblicò un rapporto chiamato Il loro pane quotidiano. Il risultato è stato un feroce resoconto dei modi in cui i bambini poveri sono stati esclusi dalla programmazione della mensa scolastica.

Non tutti i distretti scolastici offrono la colazione gratuita e coloro che lo fanno spesso faticano a mantenere viva la partecipazione degli studenti.

"I Panthers facevano parte del contesto generale alla fine degli anni '60", afferma Levine. "Ma penso che il CSLP sia stato probabilmente più specificamente influente, perché in realtà sono andati al Congresso e hanno testimoniato, e il loro rapporto ha ricevuto molta attenzione sulla scia della morte di Martin Luther King, Jr.".

Ad ogni modo, la colazione scolastica per i bambini è diventata popolare negli anni '70, servendo più cibo a più studenti che mai. In questi giorni, il potenziale della colazione istituzionalizzata per aumentare i risultati degli studenti -€" e il suo status di programma di grandi imprese, finanziato in modo non uniforme -€" lo rendono argomento altamente politico, anche dopo tutti questi anni.

Oggi, non tutte le scuole offrono la colazione gratuita, mentre le offerte per il pranzo sono universali (rispetto ai 3,3 miliardi di dollari per la colazione, il programma National School Lunch ha speso 11,6 miliardi di dollari nel 2012). E alcuni distretti che offrono programmi per la colazione faticano a mantenere forte la partecipazione degli studenti. Per Levine, il pranzo scolastico può anche avere una maggiore partecipazione perché ha più peso della colazione nei costrutti culturali americani. "La mensa scolastica è un ambiente iconico", afferma Levine. "Culturalmente il pranzo ha molta più cache del programma della colazione."

Jennifer LeBarre, direttore dei servizi nutrizionali dell'Oakland Unified School District, afferma che il suo programma serve la colazione a soli 6.500 studenti ogni giorno, su un totale di 49.052 iscritti. "C'è un grande divario tra chi potremmo servire e chi stiamo servendo", afferma LeBarre. Per aumentare la partecipazione, il suo team ha iniziato a provare modelli di colazione alternativi, in cui gli studenti possono prendere la colazione gratuita mentre vanno in classe invece di presentarsi a mangiare prima dell'inizio della scuola. E servendo la colazione dopo il bell —€" rendendolo disponibile a tutti gli studenti, indipendentemente dal reddito —€" potrebbe ridurre lo stigma che a volte sentono gli studenti che si presentano presto a colazione, dice LeBarre.

In questi giorni, la colazione della scuola di Oakland sembra un po' diversa dalle uova e dalla grana che hanno avuto inizio al St. Augustine's. Il programma di LeBarre offre bagel, pancake, uova strapazzate, frutta fresca e un panino con uova e muffin inglesi. Il suo staff sta lavorando secondo le linee guida richieste dall'USDA (sì, le stesse controverse linee guida che sono state esaminate dagli esperti di salute pubblica e nutrizione).

Come molti che lavorano a stretto contatto con la politica alimentare scolastica, LeBarre è critico su alcuni aspetti del programma dell'USDA. Le recenti modifiche ai requisiti dell'USDA si concentrano sulla messa a disposizione degli studenti di cereali integrali, ma eliminano l'obbligo di servire proteine. "Con così tanti studenti ad alto rischio di diabete, non ha senso avere un intero programma di colazione incentrato sui cereali", afferma LeBarre.

"Se i distretti fossero disposti ad aumentare le tasse per pagare più fondi, potrebbero essere in grado di migliorare l'alimentazione scolastica".

Ma alla fine della giornata, ora, come nel 1966, molti dei limiti del programma per la colazione si riducono al finanziamento. Il distretto di LeBarre non vedrà alcun finanziamento aggiuntivo dal governo federale per migliorare la qualità del cibo che serve, quindi non c'è molto incentivo a farlo. Levine, da parte sua, afferma che i programmi di colazione e pranzo scolastici affrontano gli stessi problemi. "I distretti alimentari locali sono così pressato per i fondi", dice Levine. "Se i distretti fossero disposti ad aumentare le tasse per pagare più fondi, potrebbero essere in grado di migliorare il cibo scolastico". E il problema è più grande del semplice acquisto di cibo migliore: la maggior parte delle scuole, specialmente quelle urbane, non t hanno cucine, nota Levine.Questo rende loro difficile cucinare cibi freschi, quindi acquistano pasti già pronti e li riscaldano invece.

Nelle scuole pubbliche di Minneapolis, la partecipazione degli studenti ai programmi di colazione gratuita è significativamente più alta che a Oakland: il programma serve la colazione a 11.500 dei 34.000 studenti del distretto. Michele Carroll, direttore commerciale dei servizi culinari e nutrizionali del distretto, ha affermato che il suo dipartimento è orgoglioso di fornire cibo a studenti a basso reddito che altrimenti non avrebbero accesso. "Se le famiglie hanno l'opportunità di fornire la colazione a casa, ottimo, ma è importante fornirla a coloro che non la fanno prima di arrivare a scuola", dice.

In California, in risposta alle richieste di cibo più sano e locale nelle aule, parte della programmazione dei pasti scolastici di Oakland è tornata al punto di partenza, tornando ai Panthers. Il distretto di LeBarre sta ora lavorando con West Oakland Farms, una nuova fattoria urbana senza scopo di lucro avviata dall'ex presidente del Black Panther Party Elaine Brown. LeBarre gestisce un mercato di prodotti dopo la scuola che acquista le sue merci dalla fattoria di Brown.

I membri della comunità di West Oakland hanno ancora forti —€” e spesso affettuosi —€” ricordi degli sforzi organizzativi del Black Panther Party intorno ai bisogni di base. Per coloro che ricordano, gli attuali programmi scolastici per la colazione e il pranzo fanno parte di quell'eredità. "Penso che il lavoro svolto [dal Partito] fosse in un campo di gioco completamente diverso", afferma LeBarre. "Ma certamente credo che il lavoro che svolgiamo nell'alimentazione scolastica a Oakland giochi un ruolo chiave nel migliorare i risultati di salute dei nostri bambini e prepararli per il successo accademico."

Foto principale: una passeggiata gastronomica pubblica della Pantera Nera, verso la fine degli anni '60. David Fenton/Getty Images


10 deliziose ricette che vorrai realizzare per il brunch della festa della mamma

Non c'è scusa migliore per provare una nuova ricetta per la colazione della festa della mamma.

Molte persone tendono ad andare a un buffet dove servono gli stessi noiosi cibi per la colazione, ma quest'anno potrebbe non essere così comune, considerando la pandemia, quindi perché non cambiare le cose e provare alcuni nuovi piatti che delizieranno le tue papille gustative ?

Dalla pizza per la colazione a una torta ripiena di biscotti e salsa, abbiamo la sensazione che la tua famiglia - e la mamma della tua vita - non dimenticheranno mai questo epico brunch.

Quiche di broccoli e formaggio da How Sweet Eats

C'è qualcosa di meglio di una deliziosa quiche? La parte migliore di questo è che può sfamare molte persone, senza molto lavoro da fare. Riesci a immaginare di fare uova individuali con il lato soleggiato rivolto verso l'alto per 10? Non c'è modo! Avrai questa ricetta per il brunch da spettacolo fatto in appena un'ora. Sentiti libero di sostituire anche le verdure che desideri con questa.

Pancake ai mirtilli al forno di Taste of Home

Abbiamo mangiato tutti i pancake più volte di quante ne possiamo contare, ma hai mai mangiato un pancake al forno?

Fai una normale pastella per pancake, ma la versi in una padella e la cuoci fino a quando non diventa dorata. Tagliare i pancake a triangoli e servire con zucchero a velo e sciroppo. Come la ricetta sopra, puoi aggiungere qualsiasi tipo di frutta e noci tu voglia. Yum!

Toast alla fragola alla francese da Yellow Bliss Road

Questa è un'altra ottima ricetta che puoi preparare in anticipo e poi metterla in forno. Questa ricetta utilizza i panini hawaiani perché sono ottimi per assorbire tutto quel delizioso latte, burro e zucchero.

Ciabatte da colazione Bagel di Delish

Chi non ama un buon slider? Arricchisci il tuo panino preferito per la colazione che normalmente otterresti in un fast food con questa ricetta incredibilmente facile. Utilizzerai i mini bagel del supermercato come pane per questo panino, insieme a pancetta, formaggio e uova. Li prendiamo tutti, per favore!

Biscotti 'N Gravy Pie di Delish

Siamo morti e siamo andati al paradiso del brunch? I biscotti e il sugo sono un alimento base per il brunch, ma il fatto che questo prenda il piatto iconico e lo trasformi in una torta è oltremodo sorprendente. Anche se il nome di questa ricetta sembra un po' intimidatorio, i passaggi per preparare questo delizioso piatto sono piuttosto semplici.

Pizza per colazione con pasta sfoglia da How Sweet Eats

Alcuni potrebbero pensare che il cibo per la colazione e la pizza non coesistano, ma questa ricetta potrebbe differire.

Invece di usare un impasto per pizza tradizionale, usa invece la pasta sfoglia surgelata, così avrà quella sensazione di pane. Carica la pizza con uova, formaggio, pancetta e qualsiasi altro tipo di verdura che desideri.

Foglio Pan Cavoletti di Bruxelles Pancetta Uova Hash di Delish

Hai bisogno di qualcosa di veloce da preparare per il brunch che sia anche un po' salutare? Questa ricetta è per te.

Certo, aggiungere la pancetta toglie alcuni degli aspetti più salutari, ma puoi sempre sostituirla. Ma sai cosa? È una vacanza: tieniti la vera pancetta!

Pane smontabile Orange Dream di Taste of Home

Hai già l'acquolina in bocca? Questo piatto sembra un sacco di lavoro, ma l'uso di biscotti al latticello confezionati renderà molto più semplice realizzare questa ricetta. Riempirai ogni biscotto con un pezzo di crema di formaggio e la glassa all'arancia che va in cima suona paradisiaca.

Bloody Mary classico da Tutte le ricette

Il brunch non può essere completo senza un classico Bloody Mary. Prova a trasformare la tua cucina in un bar Bloody Mary completo con molte opzioni per le guarnizioni, come prosciutto, salsiccia, formaggio, sottaceti, olive o qualunque cosa tu abbia in giro.

Frullato di anacardi alla fragola

Avrai bisogno di qualcos'altro da servire se tua madre non vuole un Bloody Mary, quindi prova un frullato rinfrescante. Non solo avrà un sapore delizioso, ma questa bevanda ti darà anche le proteine ​​degli anacardi e le sostanze nutritive del cavolfiore congelato che contiene. Divertiti!

Quali ricette ti piace fare per il brunch? Fateci sapere nei commenti qui sotto.

Questa storia è stata pubblicata per la prima volta nel 2019. Da allora è stata aggiornata.


Se sei umano (e non senza glutine), hai bagel stantii che diventano ancora più stantii nel tuo congelatore. Trasformali in chips di bagel e rendi tutti felici. In una domenica pigra, affetta i bagel a fette di 1/4 di pollice, spennellali con olio d'oliva e cuocili in forno fino a doratura. Sigillali in un sacchetto e tienili pronti per ogni volta che il tuo piccolo torna a casa affamato. Serviteli con crema di formaggio, hummus o anche burro di arachidi.

Schiaccia l'appetito dei tuoi figli dopo la scuola con un po' di ricotta ad alto contenuto proteico su pane tostato. Mescola un po' di aneto fresco, dragoncello, erba cipollina o qualsiasi altra erba fresca che hai a portata di mano in un contenitore di ricotta a basso contenuto di grassi. Condite con sale e pepe, quindi spalmate sopra del pane di segale tostato. Questo dovrebbe trattenerli fino all'ora di cena.