it.blackmilkmag.com
Nuove ricette

Fantasia al cioccolato

Fantasia al cioccolato


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


1. Sia per il piano di lavoro 1 che per il piano di lavoro 2 la modalità di lavoro è la stessa. Quindi mettete a bagnomaria burro, latte e cioccolato. Quando il burro e il cioccolato si saranno sciolti, aggiungete i tuorli, mescolate velocemente e tenete da parte. Lasciar raffreddare e poi aggiungere il rum, il lievito e lo zucchero vanigliato, gli albumi montati a neve e infine la farina. Dovresti fare un impasto pandispan. Infornare e non aprire il forno per almeno 20 minuti.
2. Mettere il burro e il cioccolato bianco sul bagnomaria. Quando si saranno sciolti, aggiungere il latte in cui è stato mescolato la fecola, i tuorli d'uovo e aggiungere il cocco. Far bollire fino ad ottenere una crema simile a una crema densa. Toglietela dal bagnomaria e fatela raffreddare, poi aggiungete gli albumi montati a neve. Nel frattempo montare la panna montata e incorporarvi la panna bollita.
3. Tagliate a metà le cime, sciroppate con il vino che avrete fatto bollire leggermente con i chiodi di garofano e la bacca di vaniglia. Adagiate sul fondo della torta fette intere di ananas fresco e ricoprite con la crema e poi l'altro lato della parte superiore. Ripeti fino a quando non hai costruito la torta. Lasciare la torta in frigo per almeno 3 ore.

4. Nel frattempo preparate le sigarette al cioccolato come segue: prendete la pellicola per la lavagna luminosa e tagliatela in piccoli rettangoli. Ungete ogni rettangolo con il cioccolato fuso e unite le estremità nel senso della lunghezza. Oppure usa il metodo video: http: //www.youtube.com/watch? V = cb69Nia8wPo

5. Forma dalla pasta di zucchero rosa. Vi mostrerò in un prossimo post come si fa la pasta di zucchero e come si modellano le rose. Decora come preferisci, utilizzando i materiali che ritieni più opportuni. Ho usato la rete per le decorazioni usate per i mazzi di fiori e alcuni fiori bianchi secchi, insieme a perle di pasticceria commestibili.


  • Per controsoffitti
  • 250 g di burro
  • 275 g di polvere vecchia
  • 6 uova, sbattute
  • 1 bustina di vaniglia Bourbon
  • 350 g di farina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di cacao
  • Per il ripieno
  • 350 g di cioccolato fondente (io ho usato Kandia 75% cacao)
  • 400 ml di panna montata liquida (29-35% di grassi, La dorna) 50 g di burro
  • 100 g di polvere vecchia
  • 50 g di cioccolato fondente
  • 2 cucchiai di acqua
  • Per finire
  • 50 ml di acqua
  • 4 cucchiai di liquore (io ho usato Amaretto)
  • 4 cucchiai di liquore al caffè (di cui avete)
  • 4 cucchiai di ciliegie
  • un po' di crema per guarnire
  • ciliegie dalle ciliegie

  • Come preparare i controsoffitti:
    Preriscaldare il forno a 190 g. Ungere leggermente le teglie e ricoprire con carta da forno tagliata a misura delle teglie (le teglie devono avere un diametro di 20 cm, se non ne avete di più cuocetele una alla volta)

Sbattere il burro con lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto spumoso. Incorporare gradualmente le uova sbattute come la frittata e la vaniglia. Aggiungere la farina in cui è stato mescolato il lievito. Dividere la composizione in 2 ciotole e aggiungere 1 cucchiaio a una di esse Versate ogni composto in 2 coni (io ho usato 2 sacchetti più grandi tagliati nella parte superiore).Versate la composizione con il composto al cacao sul contorno della base di ognuna delle 2 teglie preparate, in modo da formare un anello. Fate lo stesso con il composto bianco, versando con il cono sul contorno della base della 3° teglia. Continuare a versare il composto alternativo, anelli, fino a ricoprire completamente il fondo delle teglie. Infornare per 20 minuti. Lasciare raffreddare.

Spezzettare il cioccolato e metterlo in un pentolino con la panna montata e scaldare a fuoco basso per 4 minuti fino a quando il cioccolato non si scioglie. Versare in una ciotola e sbattere con un mixer fino a quando non si addensa e diventa lucido. Lasciare raffreddare. Mescolando. il burro con il burro in polvere, sciogliere il cioccolato in 2 cucchiai d'acqua e versarlo leggermente nella crema al burro e mescolare.Togliere la panna montata dal frigo e unirla alla crema al burro e alla scorza d'arancia grattugiata.(io ho usato 1 busta della Dr. . Oetker, questo è facoltativo)

Mescolare l'acqua bollita e raffreddata con i liquori e sciroppare i piani di lavoro.Stendere un terzo della crema sul piano di lavoro con il bordo di cacao.Posizionare il piano di lavoro con il bordo bianco sopra e spalmare metà della crema rimanente.Mettere l'ultimo piano di lavoro e finire con la restante crema sui bordi della torta.

Dalla crema conservata si formano dei piccoli tartufi, che vengono posti con un distillato a forma di stella sulla superficie della torta, tra le ciliegie si aggiungono le amarene (la finitura dipende dai gusti di ognuno).
Buon appetito.


MINI TORTA AL CIOCCOLATO CON MOUSSE MENTA E LIME

Ho deciso di pubblicare questa ricetta per la mia mini torta veloce al cioccolato con mousse alla menta e lime su insistenza del mio amico che adora il cioccolato After Eigth e, anche se non sembra molto appetitoso, non ha lesinato sulle onomatopee, ricordandomi di un'altra una volta mi ha incuriosito un reportage in cui una certa persona affermava di aver aggiustato un'insalata con le pedine o di aver usato non so quale olio motore o altri stratagemmi poco ortodossi per un'immagine perfetta e il più accattivante possibile per il suo blog personale.

Quindi, se ti piace questo tipo di combinazione di cioccolato e menta, non esitare e prepara a casa abbastanza facilmente una torta o una mini torta che rallegrerà la tua giornata, soprattutto se capita di essere una più speciale nella tua vita che vale la pena festeggiare con i propri cari.

Ingrediente:

Per il piano di lavoro:

  • 3 uova
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 3 cucchiai di olio
  • 3 cucchiai di farina
  • 1 cucchiaio di cacao
  • 1 pizzico di sale

Crema al cioccolato:

  • 1 o
  • 2 tuorli
  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di cacao
  • 2 cucchiai di amido
  • 350 ml. latte
  • 200 gr. Cioccolato
  • 50 gr. Burro
  • 60ml. liquore al cioccolato

Mousse alla menta e lime:

  • menta fresca (io l'ho conservata in freezer)
  • 1 lime
  • 200 gr. Yogurt
  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • 250ml. panna montata
  • 10 gr. gelatina
  • 2 cucchiai di latte
  • 3-4 gocce di colorante verde (facoltativo)
  • 1 cucchiaino senza menta

Per la glassa

  • 100 gr. cioccolato fondente
  • 100 ml. panna liquida

Metodo di preparazione:

1 Per prima cosa scaldate il forno a 180°C e preparate una teglia quadrata che foderate con poco burro e carta da forno.

2 Mescolare molto bene tre uova con tre cucchiai di zucchero e la bustina di zucchero vanigliato fino ad ottenere una schiuma molto leggera e consistente, quindi aggiungere poco alla volta tre cucchiai di olio.

3 Setacciare a parte la farina preparata per il piano di lavoro insieme a un pizzico di sale e un cucchiaio di cacao, quindi incorporarla leggermente nella schiuma d'uovo per mantenere un composto fine e molto arioso e versare la composizione nella teglia che resterà in forno per 20 minuti.

4 Nel frattempo scaldare 350 ml. di latte. Sciogliere il cioccolato al microonde in modo alternato per 15-20 secondi con una pausa per omogeneizzare per mantenere la temperatura sotto controllo, quindi lasciarlo raffreddare per qualche minuto e mescolare con una frusta l'uovo e i due tuorli insieme a tre cucchiai di polvere zucchero.

5 Aggiungere un cucchiaio di cacao e due cucchiai di amido sulle uova, quindi versare il latte caldo, mescolando continuamente.

6 Rimettere la panna a fuoco basso nella ciotola dove c'era il latte e mescolare con cura finché non si addensa completamente e comincia a bollire. Dare via e incorporare nella crema di cioccolato fusa, un cubetto di burro di circa 50 gr. e 60ml. liquore al cioccolato. Dopo averli amalgamati bene, coprite la crema con una pellicola e fatela raffreddare completamente.

7 Per la mousse, frullare con un frullatore le foglie di menta insieme allo yogurt, alla buccia grattugiata e al succo di un lime. Idratare una bustina di gelatina per 5 minuti in 2-3 cucchiai di acqua fredda, quindi versarvi sopra 2 cucchiai di latte e scaldarla al microonde per qualche secondo. Fare attenzione a non surriscaldare, quanto basta per sciogliersi molto bene - circa 5-10 secondi. Versare sopra lo yogurt colorato e molto saporito quindi montare la panna ben fredda con 3 cucchiai di zucchero a velo.

8 Omogeneizzare con una spatola di panna montata e lo yogurt che sta già iniziando ad indurirsi dalla gelatina, quindi assaggiare e aumentare il sapore mentolato secondo le proprie preferenze con un po' di essenza di menta e anche con qualche goccia di colorante verde per un colore più intenso . .

9 Per il montaggio, preparo 4 ciotoline della stessa misura con cui ho tagliato il foglio del piano di lavoro e lo ricopro con pellicola trasparente. Farcirli con la mousse alla menta per circa tre quarti poi farcire con uno strato di circa 1,5 cm di crema al cioccolato.

10 Appoggiateci sopra con cura un cerchio di cacao, strizzatelo un po' e coprite con i bordi della pellicola rimasta sul bordo.

11 Dopo 2-3 ore al freddo, preparate la glassa al cioccolato fuso con un po' di panna liquida, poi togliete i tortini dalle coppette e guarnite velocemente.

Posso garantirti che se ti piace il cioccolato After Eight, vale la pena aspettare. Godrai di una fetta di torta con un'esplosione di sapori di menta con l'odore di lime e delizioso cioccolato, buono solo per trascorrere momenti indimenticabili con la persona amata godendo insieme un giorno speciale che vale la pena celebrare con un impressionante bouquet di rose di pomodori.


ASSORTIMENTI DI CIOCCOLATO

A seconda della quantità di cacao presente nella composizione, il cioccolato è di diversi tipi:

Cioccolato naturale senza zucchero - è realizzato utilizzando solo liquore al cioccolato al 100% e ha un sapore amaro, se non mescolato con altri ingredienti

Cioccolato amaro o cioccolato fondente - contiene almeno il 35% di cacao in polvere e non contiene latte in polvere. In commercio esistono innumerevoli varietà di cioccolato, a seconda della quantità di cacao utilizzata. Lo stesso vale per il cioccolato fondente, che è di diversi tipi a seconda della quantità di zucchero utilizzata.

Latte al cioccolato - è una specialità di cioccolato ottenuta unendo il latte in polvere con il cacao in polvere, in proporzioni diverse, secondo le normative dell'Unione Europea, nel nostro Paese il cioccolato al latte deve contenere almeno il 25% di sostanza secca di cacao e il 12% di latte in polvere.

cioccolato bianco - è composto da burro di cacao, zucchero, latte e aromi, in particolare vaniglia. Questa specialità non è considerata da tutti un vero cioccolato, perché non contiene cacao in polvere. Da qui deriva il colore bianco.

Cioccolato aromatizzato o ripieno - si prepara solitamente con le modalità sopra descritte, salvo che, oltre agli ingredienti di base, i produttori possono aggiungere altri aromi o creme. Tra i più noti ci sono il cioccolato alla vaniglia, il ripieno di frutta o il cioccolato al peperoncino.

Il cacao in polvere si trova anche in commercio e può essere utilizzato nella preparazione di bevande calde, con latte o acqua, o in pasticceria, come ingrediente. Il cacao in polvere si ottiene per macinazione, dopo che il burro di cacao è stato estratto dal liquore di cacao.


Seleziona le opzioni desiderate per questo prodotto

Per aggiungere il prodotto al carrello, seleziona almeno un'opzione

  • Vaniglia
  • Limone
  • Diplomatico
  • Con ciliegie
  • Cioccolato fondente + 3RON
  • Con frutti di bosco + 5RON
  • Cioccolato bianco + 7RON
  • Con Oreo + 10RON
  • Con caramello salato + 10RON
  • Topo cioccolato fondente + 10RON
  • Latte alla lavanda + 10RON
  • Di mascarpone + 15RON
  • Con pistacchi croccanti + 15RON
  • Gelatina di frutta + 15RON
  • Tiramisù + 15RON
  • Burro Svizzero + 20RON

Per aggiungere il prodotto al carrello, seleziona almeno un'opzione

Tempi di consegna: Alla data e all'ora indicate alla fine dell'ordine (minimo 48 h)


BENEFICI PER LA SALUTE DEL CIOCCOLATO

Il cioccolato non ha solo un gusto gradevole ma anche molti benefici per il corpo. Ecco i più importanti:

RICCO CONTENUTO DI VITAMINE E MINERALI

Un cioccolato da 100 g con un contenuto minimo di cacao del 70% contiene:

● Manganese - 97% di RDA (dose giornaliera raccomandata)

● Riboflavina (vitamina B2) - 5% di RDA

● Niacina (vitamina B3) - 5% di RDA

● Acido pantotenico (vitamina B5) - 4% di RDA

● Tiamina (vitamina B1) - 2% di RDA

Il ricco contenuto di vitamine e minerali è sicuramente un vantaggio, ma non bisogna dimenticare che 100 g di cioccolato contengono 600 kcal.

PU AVERE UN EFFETTO ANTIDEPRESSIVA

Uno studio pubblicato nel 2013 ha dimostrato che il cioccolato fornisce uno stato di benessere e migliora la capacità di memoria.

Inoltre, un nuovo esperimento ha mostrato risultati sorprendenti. I volontari hanno ricevuto una tavoletta di cioccolato da 48 g con almeno il 70% di cacao ed è stato consigliato di consumare qualche cubetto ogni due ore, per alcuni giorni consecutivi. L'effetto benefico sul cervello e sulla creatività dei volontari è stato mantenuto per almeno due ore dopo aver consumato il cioccolato.

COMBATTIMENTO Rughe

I nutrienti del cioccolato possono essere benefici per la pelle. Pertanto, grazie al ricco contenuto di flavonoli, il consumo di cioccolato migliora la circolazione sanguigna alla pelle e contribuisce all'idratazione del derma, due processi che aiutano a mantenere la pelle soda e sana.

PREVIENE LA COMPARSA DI MALATTIE CARDIOVASCOLARI

Uno stile di vita sedentario e un elevato consumo di colesterolo "cattivo" portano, nel tempo, all'insorgenza di malattie cardiovascolari.

Per evitare ciò, gli scienziati raccomandano di consumare cioccolato.

In uno studio condotto su un periodo di 15 anni, il consumo di alimenti ricchi di cacao (cioccolato, panna, gelato) ha ridotto fino al 50% il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari.

Un altro studio ha dimostrato che consumando cioccolato almeno due volte a settimana, l'infiammazione delle arterie diminuisce fino al 32%.

Infine, un esperimento condotto su quasi 5.000 volontari di età compresa tra 25 e 93 anni ha concluso che se si mangia cioccolato almeno cinque volte a settimana si riduce del 57% il rischio di malattie cardiovascolari.

PREVIENE IL VERIFICARSI DELL'IPERTENSIONE

I flavanoli del cioccolato amaro svolgono un ruolo chiave nel mantenimento della normale pressione sanguigna.

Queste sostanze stimolano le pareti delle arterie che producono ossido nitrico, importante per rilassare le arterie e diminuire la resistenza. Tutto ciò aiuta una circolazione sanguigna più fluida e quindi contribuisce ad abbassare la pressione sanguigna.


Video: kue fantasi coklat almond


Commenti:

  1. Bannan

    Tui hai torto. Sono sicuro. Propongo di discuterne. Scrivimi in PM.

  2. Kakree

    Ecco anche anche :)

  3. Typhon

    Questo ottimo pensiero tornerà utile.

  4. Actassi

    Secondo me, è l'argomento molto interessante. Ti offro di discuterne qui o in PM.

  5. Doshura

    Och anche!

  6. Bara

    Un pezzo molto prezioso

  7. Gaspard

    Voglio dire, hai torto. Scrivimi in PM, lo gestiremo.

  8. Sakinos

    Secondo me, ti sbagli. Sono sicuro. Posso difendere la mia posizione. Inviami un'e -mail a PM, parleremo.



Scrivi un messaggio