Nuove ricette

Prova sulla ricetta Mint Julep di Main

Prova sulla ricetta Mint Julep di Main


Ingredienti

  • 1 tazza di foglie di menta, più un rametto o due per guarnire
  • 1 oncia di sciroppo di zucchero
  • 2 once di bourbon
  • Ghiaccio tritato per riempire il bicchiere

Indicazioni

In un bicchiere rock, premere leggermente sulla menta con un pestello o il dorso di un cucchiaio. Aggiungere lo sciroppo di zucchero.

Riempi il bicchiere con ghiaccio tritato e versaci sopra il bourbon. Guarnire con un rametto di menta in più.

Fatti nutrizionali

Porzioni1

Calorie per porzione232

Carboidrati24g8%

Calcio14mg1%

Folato (cibo)0.9µgN/A

Folato equivalente (totale)0.9µg0.2%

Ferro0.2mg1.2%

Magnesio5mg1%

Fosforo4mg1%

Potassio18mg1%

Sodio30mg1%

Hai una domanda sui dati nutrizionali? Facci sapere.

tag


Ricetta Disney Copycat – Disneyland’s Mint Julep Ricetta

La nostra ultima visita a Disneyland, sono diventata ossessionata dai mint juleps. Erano sempre nella mia lista “da provare”, ma non ci sono mai riuscito. Questa volta ne ho fatto una missione per assicurarmi di averne provato uno. Un sorso, e sono stato HOOKED! Ero un po' scettico perché non mi piacciono i veri mint juleps (quelli alcolici) ma questo è stato un sogno assoluto! Naturalmente, non appena sono tornato a casa, ho iniziato a pensare a come replicarlo a casa. La ricetta Mint Julep di Disneyland è diventata la numero 1 nella mia lista di ricette Disney da fare!

Dopo un po' di esperimenti, sono stato in grado di dare una piccola svolta e ottenere il sapore APPENA giusto. Ecco la mia versione del Mint Julep – Spero che vi piaccia!

**questo post contiene link di affiliazione! Ciò significa che potrei ricevere un compenso finanziario per le mie raccomandazioni. Si prega di consultare il mio disclaimer per ulteriori informazioni!**


Ecco una ricetta infallibile alla menta julep per guardare il Kentucky Derby

Quelli che sono stati definiti i due minuti più emozionanti negli sport passeggiano fino a sabato, quando decolla il 144esimo Kentucky Derby, e per questo evento avrai bisogno di un mint julep.

Cosa c'è che non va? Con il barbecue nel menu e una bevanda alla menta molto fredda in mano, la corsa dei cavalli è facile da capire e per cui tifare, e non dura troppo a lungo. Inoltre, cappelli.

Nel 1938, il mint julep a base di bourbon divenne la bevanda ufficiale del Kentucky Derby. Ma così tante ricette julep richiedono di mescolare zucchero e menta prima di versare il ghiaccio e il bourbon. Lo zucchero non si scioglie molto bene nella bevanda e il risultato può avere il sapore di un dentifricio o di un bicchiere di liquore puro con un pizzico di menta.

Molto meglio, ho scoperto, è fare una specie di tè alla menta con sciroppo di zucchero. Usa una proporzione di ½ tazza di zucchero per 1 tazza d'acqua e aggiungi una manciata di foglie di menta mentre fai bollire l'acqua e lo zucchero nel microonde o sul fornello. Il risultato finale è uno sciroppo color erba che conferisce alla bevanda un sapore di menta sottostante potenziato da più menta fresca come guarnizione.

Puoi preparare lo sciroppo con largo anticipo e congelarlo o conservarlo in frigorifero fino al giorno del Derby, quindi usarlo per preparare bevande al bicchiere o una grande quantità per una folla.

Ecco un altro suggerimento. Un anno, un duro inverno ha spazzato via le mie piante di menta e mi sono trovata di fronte a pagare il dollaro più alto al supermercato per alcune misere foglie di menta. Il mio eroe era un mercato asiatico. L'MD Oriental Market di Pinellas Park, che ha anche filiali a Tampa e Brandon, aveva un pacchetto di menta grande quanto la mia testa per circa 3 dollari.

Quando prepari la bevanda, usa parti uguali di bourbon e sciroppo di menta. Tieni a portata di mano molto ghiaccio tritato e menta fresca. Il ghiaccio tritato è preferito perché la bevanda avrà un sapore davvero forte se non c'è ghiaccio per annacquarla. Il vetro stesso merita attenzione perché i tradizionalisti usano il buon argento o peltro. Terranno il bicchiere per il bordo in modo che la bevanda rimanga il più fredda possibile.

Lawdy, ora sei pronto per la raffinata tradizione del sud del bere di giorno.


Julep alla menta

Un tocco di freschezza su una classica ricetta alla menta julep! Realizzato con sciroppo semplice infuso di menta, bourbon e tonnellate di menta fresca, questo julep è così luminoso ed elastico.

Buon sabato! Che tu sia un fan del Kentucky Derby o meno, sarai un fan di questa ricetta julep alla menta fresca. È così luminoso ed elastico! Ad essere onesti, avrò difficoltà a scegliere se festeggiare il mio fine settimana con Margarita o Mint Juleps – forse li farò entrambi. :)

Mint Julep Ingredienti

Un classico julep alla menta viene preparato mescolando la menta con un semplice sciroppo sul fondo di ogni bicchiere da cocktail prima di aggiungere ghiaccio tritato e bourbon. Invece di confondere la menta, mi piace fare il mio julep alla menta infondendo il semplice sciroppo con la menta. Fa la mia menta julep quello di più menta, inoltre è più facile da preparare per un gruppo, dal momento che puoi preparare lo sciroppo in anticipo.

Preparare uno sciroppo semplice alla menta

Sciroppo semplice è in realtà semplice da realizzare! Basta far bollire l'acqua e lo zucchero in un pentolino, continuando a mescolare fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto. Per renderlo alla menta, togli la padella dal fuoco, aggiungi la menta e lasciala in infusione per 15 minuti per infondere il sapore di menta. Filtrare e raffreddare lo sciroppo semplice alla menta fino a quando non si è pronti per servire. Si può anche conservare in frigorifero per un massimo di 1 settimana.

Come fare un julep alla menta

Per preparare i cocktail, riempi ogni bicchiere con ghiaccio tritato, bourbon e sciroppo semplice. Poiché amo davvero il limone, il mio lo illumino con una spruzzata di limone. Se sei un purista di Mint Julep, puoi saltare questo passaggio.


Ricetta: Julep alla menta di Molly Wellmann

(FOX19) - Co-proprietaria dei famosi bar Japps, Neons e Old Kentucky Boubon Bar, Molly Wellman è il guru dei cocktail di Cincinnati.

Cos'è il Kentucky Derby senza Mint Juleps? Guarda la ricetta di Molly:

4-5 once di bourbon (mi piace usare Old Forester.)
0,5 once di sciroppo semplice alla menta
1 oncia di rum scuro Myers
1 rametto di menta fresca
Ghiaccio tritato o tritato
Una tazza julep, un bicchiere highball o un barattolo di vetro
1 cannuccia

Riempi il bicchiere di ghiaccio finché non trabocca.
In un mixing glass mescolare il bourbon e lo sciroppo semplice alla menta.
Versare sul ghiaccio. Far galleggiare delicatamente il rum scuro sopra. Guarnire con rametto di menta e spezzatino tagliato a misura e aggiungere il rametto di menta. Bevi lentamente!

Sciroppo semplice alla menta
1 tazza d'acqua
1 tazza di zucchero
Grande mano piena di menta

In una padella scaldare l'acqua e lo zucchero fino a quando lo zucchero si sarà sciolto. Aggiungi la menta e mescola e lascia riposare per 2 minuti fino a quando la menta diventa verde brillante. Rimuovere la menta e lasciare raffreddare lo sciroppo a temperatura ambiente. Versare in una bottiglia. Durerà circa due settimane in frigorifero.


Come fare un Julep alla menta

  1. Il cocktail inizia mescolando un po' di menta con lo zucchero. Vuoi davvero lavorare questo in una pasta sciolta per la ricetta alla menta julep.
  2. Quindi aggiungi il tuo bourbon al bicchiere insieme ai normali cubetti di ghiaccio per raffreddare il cocktail. Mescola bene per amalgamare e assicurati che lo zucchero si sciolga.
  3. Nel frattempo, prendi una tazza julep (o qualsiasi tazza onestamente) e riempila con ghiaccio tritato. Il ghiaccio tritato è forse la parte più importante del cocktail perché mentre si scioglie, raffredda il bourbon e lo annacqua un po'. È un po' faticoso fare il ghiaccio tritato, ma in questo caso ne vale la pena.
  4. Una volta che il tuo bicchiere è pieno di ghiaccio tritato, versa il mix di bourbon alla menta!

Servire con una cannuccia e buon appetito!

Nota che una classica ricetta alla menta julep non contiene altri ingredienti, ma un modo comune per alleggerire un po' il cocktail è aggiungere una spruzzata di soda club alla fine. Sentiti libero di farlo se vuoi, ma il ghiaccio annacqua anche il bourbon. SALUTI!


La storia dietro il Mint Julep: una classica specialità del sud

Il Kentucky Derby è finito per quest'anno ed è stato anche pieno di drammi senza precedenti. Ma la bevanda tipica della gara, il mint julep, può essere gustata per tutta l'estate e anche durante tutto l'anno.

La freschezza della menta mescolata al lento calore del bourbon rende il mint julep una deliziosa bevanda per i climi caldi. Ma sai come è diventato un drink del sud così iconico? Versiamo la bevanda dolce sul ghiaccio, facciamo un incantesimo e impariamo la storia del mint julep e otteniamo una ricetta per la bevanda iconica.

Cos'è un julep alla menta?

Una bevanda alcolica rinfrescante e facile da preparare, la menta julep ha tradizionalmente solo quattro ingredienti. È fatto con foglie di menta confuse, bourbon di buona qualità, zucchero e ghiaccio, proprio come in questa citazione di Carburante Rivista nel 1908. Secondo Carburante, Samuel Judson Roberts, un residente del Kentucky, si è opposto allo stile della Virginia di mint juleps. La rivista ha stampato le sue istruzioni per una corretta versione Kentucky della bevanda.

"Prendi una tazza d'argento, sempre una tazza d'argento. Riempila con ghiaccio polverizzato fino alla finezza della neve. Schiaccia una tenera fogliolina di menta e infilala nel ghiaccio", afferma la rivista. "Quindi sciogliere un cucchiaio di zucchero in circa tre quarti di una bevanda del Kentucky di buon whisky e lasciare che il fluido filtri attraverso il ghiaccio sul fondo della tazza. Agitare lentamente la tazza fino a quando all'esterno si forma uno spesso strato di brina bianca. Rifinire con menta e consegnare a un gentiluomo riconoscente."

Quando è stato inventato il Mint Julep?

Come la maggior parte dei cibi e delle bevande in questo paese, il mint julep ha origini sia nell'influenza degli immigrati che nei cuochi regionali americani.

In questo caso, è opinione diffusa che il Mint Julep sia iniziato con il concetto di acqua infusa di rose dal Medio Oriente, spiega PBS. L'acqua di rose era mescolata con zucchero e acqua e i medici la usavano per rendere più gradevole il sapore della medicina per il mal di stomaco. Si ritiene inoltre che la parola "julep" inizi con la parola araba "julab", la parola per acqua di rose.

La menta alla fine sostituì l'infuso di rosa. Ed è arrivato negli Stati Uniti tra la fine del 1700 e l'inizio del 1800, secondo PBS. Secondo la leggenda, i meridionali iniziavano ogni giornata con un julep alla menta per proteggersi dalle zanzare e dalla malaria. La bevanda era così deliziosa, però, che divenne una bevanda rilassante, oltre che medicinale.

La ricetta del Mint Julep è cambiata nel tempo?

Non è cambiato molto da quando Roberts ha descritto il Mint Julep in deliziosi dettagli. Tesla Viergutz, bar manager di Bourbon Raw a Louisville, Kentucky, ha descritto il metodo mint julep del bar, aggiornato con una tazza di rame.

"Abbiamo il nostro tradizionale julep alla menta, produciamo in casa uno sciroppo semplice alla menta e utilizziamo il Woodford Bourbon, e lo serviamo sempre su ghiaccio tritato", afferma Viergutz. "Mettiamo una pallina di ghiaccio tritato in una tazza di rame. Versiamo il bourbon sul ghiaccio e poi versiamo anche lo sciroppo. Una volta che si scioglie sul fondo, l'acqua uniforma il cocktail in modo che non sia troppo forte. Questo è tutto!"

I primi juleps alla menta presentavano una gamma di liquori dal brandy al gin. La leggenda dice che i poveri meridionali che non potevano permettersi questo liquore di fascia alta iniziarono a usare invece il bourbon, che era facilmente disponibile. Indipendentemente dal tipo di alcol, il Mint Julep era l'epitome dell'attenzione ai dettagli. I libri di cucina descrivevano la consistenza del ghiaccio, lo spessore dei gambi di menta e la pulizia dell'acqua per rendere la bevanda ottimale.

Perché il Mint Julep è la bevanda ufficiale del Kentucky Derby?

Il numero di mint juleps serviti durante i due giorni di festeggiamenti al Kentucky Derby è sbalorditivo. Secondo il sito web del Kentucky Derby, ogni anno vengono servite quasi 120.000 bevande. Ciò richiede "10.000 bottiglie di Old Forester Mint Julep Ready-to-Serve Cocktail, 1.000 libbre di menta appena raccolta e 60.000 libbre di ghiaccio", osserva il sito web.

Con circa 150.000 visitatori all'evento ogni anno, quasi tutti hanno un assaggio della famosa bevanda. Ma perché è così importante in Kentucky? Si dà il caso che lo stato ospita la prima distilleria commerciale della nazione. C'è anche una sezione di Louisville conosciuta come Whisky Row.

I baristi di Churchill Downs iniziarono a produrre e vendere il mint julep nel 1875. Ma i bicchieri dei baristi continuavano a scomparire: i clienti stavano rubando le tazze speciali che contenevano i mint julep. Nel 1938, per combattere il furto, l'autodromo decise di far pagare la tazza e la bevanda, ben 75 centesimi. Ciò ha reso le tazze un oggetto da collezione del desiderio e la popolarità in pista è decollata. Per un po', il proibizionismo fermò la distribuzione, ma quando finì, il mint julep divenne ancora più popolare quando la nazione mise fine al suo periodo di siccità.

Ora puoi persino acquistare uno speciale julep alla menta che avvantaggia un ente di beneficenza, l'Old Friends Thoroughbred Retirement Center, incentrato sui cavalli, durante la gara. Viene fornito con una tazza e una cannuccia placcate in oro e ti farà guadagnare $ 1.000.

Qual è l'etichetta ufficiale del whisky Kentucky Derby?

Viergutz condivide la sua preferenza per il bourbon con il leggendario Churchill Downs, sede del Kentucky Derby. Woodford Reserve è il bourbon ufficiale del Kentucky Derby. Ma l'Old Forester Bourbon si definisce anche la "bevanda ufficiale del Kentucky Derby". In sostanza, non puoi sbagliare con nessuno di questi whisky.

"Woodford Reserve è un bourbon tradizionale a prova di 80, quindi si abbina bene alla maggior parte degli sciroppi o degli agrumi", afferma Viergutz. "È solo un bourbon davvero liscio."

Il whisky (ne parleremo più avanti) è stato prodotto per la prima volta alla Woodford Reserve Distillery, un monumento storico nazionale a Versailles, nel Kentucky, nel 1812. L'azienda afferma che ci sono più di 200 note di sapore nel Kentucky Straight Bourbon Whisky. Uno di questi sapori è la menta, che sicuramente lo renderà una buona scelta per un Mint Julep.

Allora qual è, whisky o bourbon?

In poche parole, tutti i bourbon sono whisky. Il bourbon deve essere prodotto negli Stati Uniti: esistono leggi effettive sulla produzione di whisky e su ciò che costituisce il bourbon, spiega Jim Beam. (Ci sono molti altri tipi di whisky, però, che vengono prodotti al di fuori del paese.)

Per soddisfare le specifiche di bourbon del governo, una miscela di bourbon deve contenere almeno il 51% di mais. Molte aziende usano molto di più, ma questa è l'interpretazione del governo su ciò che lo rende bourbon. Il liquore deve anche essere invecchiato per almeno due anni in "nuovi barili di quercia carbonizzati", secondo Jim Beam. Questo processo addolcisce l'alcol e gli permette di assumere le caratteristiche della botte.

E per qualificarsi come bourbon, il whisky non può entrare nella botte a più di 125 prove e non può essere imbottigliato a meno di 80 prove. È distillato a non più di 160 prove per iniziare.

Infine, non ci sono additivi che toglierebbero il bourbon naturale. Il whisky a volte può avere sciroppi o coloranti, ma un bourbon dritto esce dal processo nel modo in cui è entrato: naturalmente.

La paglia è stata inventata a causa del mint julep?

A parte il Kentucky Derby, il cocktail ha un'altra pretesa di fama: la sua connessione con il brevetto delle cannucce.

Ci sono prove che gli antichi Sumeri, una società produttrice di birra, costruissero lunghi tubi di metalli preziosi per raggiungere il fondo delle loro bevande, un liquido più puro sotto le particelle e i pezzi del loro processo di fermentazione. Tuttavia, il bevitore di menta julep Marvin Stone ha brevettato la prima cannuccia nel 1888.

Marvin era un produttore di bocchini di professione. E quando era seduto a sorseggiare il suo julep alla menta, usando un pezzo di loglio per sorseggiare le foglie di menta, decise che poteva fare qualcosa di meglio.

Usando una matita come forma, ha avvolto la carta e l'ha incollata a forma di tubo. La sua attività, Stone Industrial, era la produzione di massa di cannucce nel 1890.

Con l'aumento dell'industria della plastica e la popolarità tra i negozi di bevande gassate, la cannuccia di plastica è sicuramente decollata. Ma la cannuccia originale di Stone era una versione cartacea rispettosa dell'ambiente. Oggi le cannucce di carta costano più delle loro controparti di plastica, ma sono più ecologiche.

Come si può fare un julep alla menta a casa?

Viergutz ha una ricetta facile che replica la ricetta di Bourbon Raw per un Mint Julep. Inizia suggerendo un modo rapido per preparare uno sciroppo semplice alla menta.

"Sciogli parti uguali di zucchero e acqua e fai bollire le foglie di menta per ottenere lo sciroppo", suggerisce Viergutz. Il bar in cui lavora ceppi la menta lascia fuori, ma lei dice che è una questione di preferenze personali.

"Più a lungo lo lasci riposare, più avrà un sapore di menta", spiega. Bourbon Raw utilizza anche tazze di rame, perché mantengono il ghiaccio freddo più a lungo e impediscono che si sciolga troppo velocemente. Ecco il resto della ricetta:

Louisville Mint Julep di Bourbon Raw

ingredienti

Tazza da 8 once, piena di ghiaccio tritato
2 once di Woodford Reserve Kentucky Bourbon
1 oncia di sciroppo semplice alla menta
Rametti di menta per guarnire

  1. Usa una paletta per gelato per fare una pallina di ghiaccio tritato.
  2. Versare il bourbon direttamente sul ghiaccio e seguire con lo sciroppo alla menta.
  3. Mescolare fino a quando la tazza mostra la brina all'esterno.
  4. Aggiungere una cannuccia e un rametto di menta per guarnire.

Ora che sai qualcosa in più su questo cocktail del sud, probabilmente vorrai gustarlo per tutta l'estate. Niente batte il ghiaccio tritato e la menta in una giornata calda, e il bourbon è solo un ulteriore vantaggio.


Abbinamenti di sapori suggeriti per un cocktail Riff Julep alla menta

Per iniziare il processo di progettazione del tuo julep alla menta, scegli la combinazione di sapori con cui vorresti lavorare. Pensa a quale tema vorresti iniziare: fruttato, salato, dolce, ecc. E costruisci gli elementi del mint julep attorno a questo. Pensa fuori dagli schemi, abbinando sapori insoliti come il basilico e la marmellata di pomodori. Oppure, guida verso il comfort con noci pecan e acero.

Ecco alcune combinazioni di sapori da considerare, ma ricorda che il cielo è il limite qui. Scegli una combinazione di sapori che ami o che suoni intrigante e inizia a mescolare il tuo julep alla menta:

  • Pesca/Basilico o Rosmarino
  • mela/cannella
  • Ciliegia/Salvia
  • Rosa/Menta
  • Burro Di Arachidi/Banana
  • Fragola/Basilico o Lavanda
  • Cioccolato/Menta
  • Caffè/Cannella Menta
  • Ananas (e cocco)/Menta
  • Mora/basilico
  • Lavanda/Bergamotto (Earl Grey)
  • Lampone/Mango/Menta
  • acero/fico o cannella
  • Fragola/Peperone

Cosa ti serve per fare un Mint Julep

The Speckled Palate partecipa a programmi di affiliazione. In qualità di Associato Amazon, guadagno una commissione dagli acquisti idonei. Si prega di fare riferimento alla mia pagina di divulgazione per ulteriori informazioni su questi programmi di affiliazione.

  • Bicchieri (puoi acquistare una tazza julep alla menta fantasia o puoi fare qualcosa di simile a quello che sto usando qui, che è un doppio bicchiere vecchio stile) o un mini misurino angolato per fare il ghiaccio tritato

Ti starai chiedendo, cosa c'è in un mint julep? Bene, è piuttosto dannatamente semplice, ma gli ingredienti di Mint Julep sono così incredibilmente importanti&hellip

  • Menta fresca&mdashspearmint è il tipo &ldquocorretto&rdquo di menta da usare
  • Bourbon&mdash le cose buone. Ho usato Basil Hayden perché è quello che avevamo qui, ma qualsiasi bourbon di alta qualità è quello che vuoi. (Stai lontano dalle miscele.)
  • Sciroppo sempliceI juleps tradizionali richiedono zollette di zucchero, ma mi piace usare lo sciroppo semplice fatto in casa perché posso farlo in anticipo e non devo cercare di trovare zollette di zucchero al negozio, il che sembra impossibile
  • ghiaccio tritato&mdashyes, sto per dire che questo è un ingrediente! La consistenza è importante e più piccole sono le particelle di ghiaccio, più velocemente si scioglierà nel julep per addolcire il pugno del bourbon. Puoi farlo nel tuo frullatore, puoi schiacciarlo in un sacchetto con un batticarne o puoi acquistarne un po' dal tuo fast food preferito

Ma prima, parliamo di bourbon&hellip

Perché questo è importante quando facciamo un mint julep: tutto il bourbon è whisky, ma non tutto il whisky è bourbon.

Il Bourbon è un tipo di whisky che ha requisiti molto specifici. È un po' come la Francia e lo champagne.

Alcuni di questi requisiti sono:

  • Il mosto che fa il bourbon deve essere almeno il 51% di mais.
  • Deve essere prodotto in America.
  • Il mosto deve essere distillato a 160 proof o meno e imbottigliato a 125 proof o meno.
  • Il Bourbon deve essere invecchiato in botti di rovere bianco carbonizzate nuove.

Southern Living ha un articolo davvero informativo sulle differenze tra bourbon e whisky se vuoi saperne di più!


Come fare il perfetto Mint Julep, secondo uno chef di una mazza da golf

Nel golf ci sono cavalli per i corsi. Ma nessuno può tenere il passo con i purosangue che corrono intorno a Churchill Downs ogni anno.

Manca solo una settimana alla 147esima edizione del Kentucky Derby. Ciò significa cassettiere eleganti, belle del sud e una ghirlanda di rose rosse per il vincitore. E non dimentichiamo il mint juleps, la bevanda ufficiale del Kentucky Derby dal 1938.

Al Liberty National Golf Club, nel New Jersey, dove sono vicedirettore generale ed executive chef, prepariamo un classico julep alla menta, che sarà sicuramente molto richiesto questo fine settimana e il prossimo. Di seguito ho incluso la nostra ricetta, insieme a suggerimenti se stai pensando di creare il tuo julep a casa.

Come fare un julep alla menta

Ingredienti:

2 1/2 once di whisky bourbon a botte
1/2 oncia di sciroppo semplice Demerara (*indicazioni sotto)
5 foglie di menta
1/4 di rum scuro
Tanto ghiaccio
Tre grandi rametti di menta (per guarnire)

*Sciroppo semplice Demerara: 2 parti di zucchero Demerara / 1 parte di acqua
Portare la miscela di zucchero e acqua a fuoco medio e portare a ebollizione, mescolando mentre si fa. Quando il liquido inizia a sobbollire, toglilo dal fuoco e lascialo raffreddare in uno sciroppo.

Pestare delicatamente le foglie di menta con uno sciroppo semplice in un bicchiere rock o in una tazza julep. Riempi una borsa Lewis o un tovagliolo di stoffa con una buona quantità di ghiaccio. Con un grande martello di legno o il retro di una padella di ferro, tritare il ghiaccio in piccoli pezzi. Riempi il bicchiere di ghiaccio e poi aggiungi il bourbon. Con un cucchiaio da bar, dai una bella mescolata al tuo cocktail. Questo si diluirà e si raffredderà e creerà più spazio nel bicchiere. Montare il bicchiere con altro ghiaccio tritato. Completare con rum scuro e guarnire con un sano mazzo di menta.

Tenere in ottime condizioni: Quando confondi la menta, fallo delicatamente. Non stiamo cercando di polverizzarlo. Stiamo semplicemente cercando di esprimere alcuni degli oli dalle foglie. È come usare un po' di finezza intorno ai green.

Trova la prova nel Borbone: Usa bourbon ad alta resistenza e di alta qualità. Ciò garantirà un delizioso cocktail quando è diluito e anche un buon ronzio. Il bourbon da botte è perfetto.

Ceppo per Tradizione: La maggior parte dei filtri che vedi nei bar sono filtri Hawthorne, con una molla a spirale che gira intorno al bordo. Questi sono usati per filtrare i cocktail in un recipiente per bere. Il colino julep è qualcosa di diverso. È stato progettato per rimanere sul bordo del bicchiere per trattenere il ghiaccio tritato mentre si beve. I colini Julep sono una rarità di questi tempi. Non molte persone li usano. Ma se vuoi essere fedele alla tradizione, un colino julep è la strada da percorrere.

Schiaffo alla menta: Quel sano mazzetto di menta per guarnire il tuo bicchiere dovrebbe ricevere una bella pacca sul palmo della tua mano per rilasciare parte degli oli.

Guarnire generosamente: Quando dico guarnisci il tuo julep con la menta, non intendo solo un rametto o due sottili. Sii generoso con esso. La menta confusa nella bevanda è importante per un buon julep, ma lo è anche l'aroma di menta che si ottiene al naso.

Altre opzioni di mint julep da considerare

Il julep è disponibile in molte varianti che lo rendono un perfetto cocktail post-giro in estate. Ecco alcuni dei miei preferiti.

Georgia Peach Julep

2 once di whisky bourbon di botte
1 oncia di brandy alla pesca
1/2 oncia di sciroppo semplice Demerara
5 foglie di menta
Tanto ghiaccio
Tre grandi rametti di menta (guarnizione)

Julep da prescrizione (circa 1857)

2 once Cognac
1/2 oncia di segale
1/2 oncia di sciroppo semplice
Spruzzata di rum scuro
5 foglie di menta
Tre grandi rametti di menta (per guarnire)

Julep arancia rossa-basilico

1 1/2 oncia Bourbon
1 1/2 oncia di segale
1/2 oncia di arancia rossa Oleo Saccharum (* indicazioni di seguito)
5 foglie di basilico
Tanto ghiaccio
Tre grandi rametti di basilico (per guarnire)

* Arancia rossa Oleo Saccharum: bucce di 5 arance rosse / 1 tazza di zucchero bianco
Sigillate la scorza e lo zucchero in un sacchetto e chiudete ermeticamente. Pestare e massaggiare la scorza per rilasciare gli oli di agrumi. Lasciare non refrigerato durante la notte. Rimuovere la scorza dopo 24 ore e conservare in frigorifero fino al momento di preparare la bevanda.

Shaun Lewis è vicedirettore generale e chef esecutivo del Liberty National Golf Club nel New Jersey. Lo trovate su Instagram: @chefshaunchristopherlewis.


Guarda il video: เซงมย หนามนเปนสว. Mint Julep Masque หลอดเดยวเอาอย