it.blackmilkmag.com
Nuove ricette

Preparare ghiaccioli alcolici

Preparare ghiaccioli alcolici


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Le ricette di People's Pops includono una versione vivace di un dolcetto congelato

Ghiaccioli alcolici di People's Pops.

Quando abbiamo saputo che il nuovo libro Pops della genteincludevano ricette per prelibatezze per adulti con liquore, diciamo solo che eravamo un po' eccitati. Come implorare-tua-mamma-per-un-dollaro-e-correre-dopo-il-camion-dei-gelati eccitato.

Il volume, che uscirà domani, è stato scritto da Nathalie Jordi, David Carrell e Joel Horowitz, proprietari del popolarissimo negozio di Brooklyn con lo stesso nome. Il trio ha iniziato a produrre dolci surgelati nel 2008 con prodotti freschi del famoso Union Square Greenmarket e ora ha un seguito devoto in giro per New York.

Mentre puoi comprare i loro pop analcolici nella Grande Mela, l'unico modo per assaggiare quelli vivaci è montarli da solo. Tieni presente che la miscela di base non può contenere più del 20% di liquore o non si congelerà correttamente. (Non hai uno stampo? Non c'è bisogno di preoccuparsi. Puoi usare bicchierini o persino un vassoio per cubetti di ghiaccio.)

Gli autori sono stati così gentili da condividere con noi la ricetta del loro gustoso Ghiaccioli al chiaro di luna al mirtillo (nella foto sopra), che richiede, ovviamente, mirtilli e whisky non invecchiato (la roba disponibile in commercio, per favore - non vogliamo alcun problema dai federali), oltre a semplice sciroppo e succo di limone.

Un altro buono da provare è il loro dolce e aspro Ghiaccioli Cantalupo & Campari. La parte migliore è che la formula contiene solo tre ingredienti ed è la cosa più bella che abbiamo trovato da un po' da goderci in un pomeriggio nebbioso, caldo e umido.

Ottieni le ricette per Ghiaccioli al mirtillo chiaro di luna e Ghiaccioli al melone e Campari su Liquor.com.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su Spirited Cooking: Popsicles. Per altre storie come questa, iscriviti a Liquor.com per il meglio di tutti i cocktail e gli alcolici.


Come fare fantastici ghiaccioli alcolici

Vuoi preparare cocktail ghiacciati su uno stecco? Beh, eh. Ecco come trasformare le tue bevande preferite in ghiaccioli alcolici.

L'alcol si congela anche?

L'alcol ha una temperatura di congelamento più bassa dell'acqua, quindi assicurati che non più del 20% di ogni pop sia alcolico, altrimenti non si congeleranno mai correttamente. Idealmente, incorpora alcolici con una gradazione alcolica inferiore, come Aperol o Pimms. Congela i ghiaccioli alcolici per almeno 12 ore. Si sciolgono velocemente, quindi tienili congelati fino all'inizio della festa.

Di quale kit ho bisogno per fare i ghiaccioli alcolici?

Per realizzare queste bellezze, equipaggiati con un frullatore. Un NutriBullet (£ 48) sarebbe l'ideale. Avrai anche bisogno di stampi per ghiaccioli (£ 13). Se vuoi velocizzare le cose, usa un gadget chiamato Zoku (£ 39), che congela i lecca lecca molto più velocemente.

Quali gusti posso sperimentare?

Arancia sanguigna e Aperol, e gin tonic, sono i grandi piaceri del pubblico. Anche Pimm's funziona bene. Puoi persino trasformare un martini all'oliva in un ghiacciolo (vedi la ricetta sotto). Vuoi qualcosa di più cresciuto? Prova il tè verde e il whisky giapponese. Le opzioni più rischiose includono anguria, vodka e peperoncino. Per quanto riguarda i margarita all'avocado, sono un gusto acquisito.

Dove posso trovare le migliori ricette di poptail?

Prova The Poptail Manual della food stylist e autrice londinese Kathy Kordalis (pubblicato da Hardie Grant). Contiene oltre 90 modi per gustare i tuoi cocktail preferiti in forma ghiacciata. Ecco due delle sue ricette splendidamente illustrate per dare inizio alla festa…


Come fare fantastici ghiaccioli alcolici

Vuoi preparare cocktail ghiacciati su uno stecco? Beh, eh. Ecco come trasformare le tue bevande preferite in ghiaccioli alcolici.

L'alcol si congela anche?

L'alcol ha una temperatura di congelamento più bassa dell'acqua, quindi assicurati che non più del 20% di ogni pop sia alcolico, altrimenti non si congeleranno mai correttamente. Idealmente, incorpora alcolici con una gradazione alcolica inferiore, come Aperol o Pimms. Congela i ghiaccioli alcolici per almeno 12 ore. Si sciolgono velocemente, quindi tienili congelati fino all'inizio della festa.

Di quale kit ho bisogno per fare i ghiaccioli alcolici?

Per realizzare queste bellezze, equipaggiati con un frullatore. Un NutriBullet (£ 48) sarebbe l'ideale. Avrai anche bisogno di stampi per ghiaccioli (£ 13). Se vuoi velocizzare le cose, usa un gadget chiamato Zoku (£ 39), che congela i lecca lecca molto più velocemente.

Quali gusti posso sperimentare?

Arancia sanguigna e Aperol, e gin tonic, sono i grandi piaceri del pubblico. Anche Pimm's funziona bene. Puoi persino trasformare un martini all'oliva in un ghiacciolo (vedi la ricetta sotto). Vuoi qualcosa di più cresciuto? Prova il tè verde e il whisky giapponese. Le opzioni più rischiose includono anguria, vodka e peperoncino. Per quanto riguarda i margarita all'avocado, sono un gusto acquisito.

Dove posso trovare le migliori ricette di poptail?

Prova The Poptail Manual della food stylist e autrice londinese Kathy Kordalis (pubblicato da Hardie Grant). Contiene oltre 90 modi per gustare i tuoi cocktail preferiti in forma ghiacciata. Ecco due delle sue ricette splendidamente illustrate per dare inizio alla festa…


Come fare fantastici ghiaccioli alcolici

Vuoi preparare cocktail ghiacciati su uno stecco? Beh, eh. Ecco come trasformare le tue bevande preferite in ghiaccioli alcolici.

L'alcol si congela anche?

L'alcol ha una temperatura di congelamento più bassa dell'acqua, quindi assicurati che non più del 20% di ogni pop sia alcolico, altrimenti non si congeleranno mai correttamente. Idealmente, incorpora alcolici con una gradazione alcolica inferiore, come Aperol o Pimms. Congela i ghiaccioli alcolici per almeno 12 ore. Si sciolgono velocemente, quindi tienili congelati fino all'inizio della festa.

Di quale kit ho bisogno per fare i ghiaccioli alcolici?

Per realizzare queste bellezze, equipaggiati con un frullatore. Un NutriBullet (£ 48) sarebbe l'ideale. Avrai anche bisogno di stampi per ghiaccioli (£ 13). Se vuoi velocizzare le cose, usa un gadget chiamato Zoku (£ 39), che congela i lecca lecca molto più velocemente.

Quali gusti posso sperimentare?

Arancia sanguigna e Aperol, e gin tonic, sono i grandi piaceri del pubblico. Anche Pimm's funziona bene. Puoi anche trasformare un olive martini in un ghiacciolo (vedi la ricetta sotto). Vuoi qualcosa di più cresciuto? Prova il tè verde e il whisky giapponese. Le opzioni più rischiose includono anguria, vodka e peperoncino. Per quanto riguarda i margarita all'avocado, sono un gusto acquisito.

Dove posso trovare le migliori ricette di poptail?

Prova The Poptail Manual della food stylist e autrice londinese Kathy Kordalis (pubblicato da Hardie Grant). Contiene oltre 90 modi per gustare i tuoi cocktail preferiti in forma ghiacciata. Ecco due delle sue ricette splendidamente illustrate per dare inizio alla festa…


Come fare fantastici ghiaccioli alcolici

Vuoi preparare cocktail ghiacciati su stecco? Beh, eh. Ecco come trasformare le tue bevande preferite in ghiaccioli alcolici.

L'alcol si congela anche?

L'alcol ha una temperatura di congelamento più bassa dell'acqua, quindi assicurati che non più del 20% di ogni pop sia alcolico, altrimenti non si congeleranno mai correttamente. Idealmente, incorpora alcolici con una gradazione alcolica inferiore, come Aperol o Pimms. Congela i ghiaccioli alcolici per almeno 12 ore. Si sciolgono velocemente, quindi tienili congelati fino all'inizio della festa.

Di quale kit ho bisogno per fare i ghiaccioli alcolici?

Per realizzare queste bellezze, equipaggiati con un frullatore. Un NutriBullet (£ 48) sarebbe l'ideale. Avrai anche bisogno di stampi per ghiaccioli (£ 13). Se vuoi velocizzare le cose, usa un gadget chiamato Zoku (£ 39), che congela i lecca lecca molto più velocemente.

Quali gusti posso sperimentare?

Arancia sanguigna e Aperol, e gin tonic, sono i grandi piaceri del pubblico. Anche Pimm's funziona bene. Puoi persino trasformare un martini all'oliva in un ghiacciolo (vedi la ricetta sotto). Vuoi qualcosa di più cresciuto? Prova il tè verde e il whisky giapponese. Le opzioni più rischiose includono anguria, vodka e peperoncino. Per quanto riguarda i margarita all'avocado, sono un gusto acquisito.

Dove posso trovare le migliori ricette di poptail?

Prova The Poptail Manual della food stylist e autrice londinese Kathy Kordalis (pubblicato da Hardie Grant). Contiene oltre 90 modi per gustare i tuoi cocktail preferiti in forma ghiacciata. Ecco due delle sue ricette splendidamente illustrate per dare inizio alla festa…


Come fare fantastici ghiaccioli alcolici

Vuoi preparare cocktail ghiacciati su stecco? Beh, eh. Ecco come trasformare le tue bevande preferite in ghiaccioli alcolici.

L'alcol si congela anche?

L'alcol ha una temperatura di congelamento più bassa dell'acqua, quindi assicurati che non più del 20% di ogni pop sia alcolico, altrimenti non si congeleranno mai correttamente. Idealmente, incorpora alcolici con una gradazione alcolica inferiore, come Aperol o Pimms. Congela i ghiaccioli alcolici per almeno 12 ore. Si sciolgono velocemente, quindi tienili congelati fino all'inizio della festa.

Di quale kit ho bisogno per fare i ghiaccioli alcolici?

Per realizzare queste bellezze, equipaggiati con un frullatore. Un NutriBullet (£ 48) sarebbe l'ideale. Avrai anche bisogno di stampi per ghiaccioli (£ 13). Se vuoi velocizzare le cose, usa un gadget chiamato Zoku (£ 39), che congela i lecca lecca molto più velocemente.

Quali gusti posso sperimentare?

Arancia sanguigna e Aperol, e gin tonic, sono i grandi piaceri del pubblico. Anche Pimm's funziona bene. Puoi anche trasformare un olive martini in un ghiacciolo (vedi la ricetta sotto). Vuoi qualcosa di più cresciuto? Prova il tè verde e il whisky giapponese. Le opzioni più rischiose includono anguria, vodka e peperoncino. Per quanto riguarda i margarita all'avocado, sono un gusto acquisito.

Dove posso trovare le migliori ricette di poptail?

Prova The Poptail Manual della food stylist e autrice londinese Kathy Kordalis (pubblicato da Hardie Grant). Contiene oltre 90 modi per gustare i tuoi cocktail preferiti in forma ghiacciata. Ecco due delle sue ricette splendidamente illustrate per dare inizio alla festa…


Come fare fantastici ghiaccioli alcolici

Vuoi preparare cocktail ghiacciati su uno stecco? Beh, eh. Ecco come trasformare le tue bevande preferite in ghiaccioli alcolici.

L'alcol si congela anche?

L'alcol ha una temperatura di congelamento più bassa dell'acqua, quindi assicurati che non più del 20% di ogni pop sia alcolico, altrimenti non si congeleranno mai correttamente. Idealmente, incorpora alcolici con una gradazione alcolica inferiore, come Aperol o Pimms. Congela i ghiaccioli alcolici per almeno 12 ore. Si sciolgono velocemente, quindi tienili congelati fino all'inizio della festa.

Di quale kit ho bisogno per fare i ghiaccioli alcolici?

Per realizzare queste bellezze, equipaggiati con un frullatore. Un NutriBullet (£ 48) sarebbe l'ideale. Avrai anche bisogno di stampi per ghiaccioli (£ 13). Se vuoi velocizzare le cose, usa un gadget chiamato Zoku (£ 39), che congela i lecca lecca molto più velocemente.

Quali gusti posso sperimentare?

Arancia sanguigna e Aperol, e gin tonic, sono i grandi piaceri del pubblico. Anche Pimm's funziona bene. Puoi persino trasformare un martini all'oliva in un ghiacciolo (vedi la ricetta sotto). Vuoi qualcosa di più cresciuto? Prova il tè verde e il whisky giapponese. Le opzioni più rischiose includono anguria, vodka e peperoncino. Per quanto riguarda i margarita all'avocado, sono un gusto acquisito.

Dove posso trovare le migliori ricette di poptail?

Prova The Poptail Manual della food stylist e autrice londinese Kathy Kordalis (pubblicato da Hardie Grant). Contiene oltre 90 modi per gustare i tuoi cocktail preferiti in forma ghiacciata. Ecco due delle sue ricette splendidamente illustrate per dare inizio alla festa…


Come fare fantastici ghiaccioli alcolici

Vuoi preparare cocktail ghiacciati su uno stecco? Beh, eh. Ecco come trasformare le tue bevande preferite in ghiaccioli alcolici.

L'alcol si congela anche?

L'alcol ha una temperatura di congelamento più bassa dell'acqua, quindi assicurati che non più del 20% di ogni pop sia alcolico, altrimenti non si congeleranno mai correttamente. Idealmente, incorpora alcolici con una gradazione alcolica inferiore, come Aperol o Pimms. Congela i ghiaccioli alcolici per almeno 12 ore. Si sciolgono velocemente, quindi tienili congelati fino all'inizio della festa.

Di quale kit ho bisogno per fare i ghiaccioli alcolici?

Per realizzare queste bellezze, equipaggiati con un frullatore. Un NutriBullet (£ 48) sarebbe l'ideale. Avrai anche bisogno di stampi per ghiaccioli (£ 13). Se vuoi velocizzare le cose, usa un gadget chiamato Zoku (£ 39), che congela i lecca lecca molto più velocemente.

Quali gusti posso sperimentare?

Arancia sanguigna e Aperol, e gin tonic, sono i grandi piaceri del pubblico. Anche Pimm's funziona bene. Puoi anche trasformare un olive martini in un ghiacciolo (vedi la ricetta sotto). Vuoi qualcosa di più cresciuto? Prova il tè verde e il whisky giapponese. Le opzioni più rischiose includono anguria, vodka e peperoncino. Per quanto riguarda i margarita all'avocado, sono un gusto acquisito.

Dove posso trovare le migliori ricette di poptail?

Prova The Poptail Manual della food stylist e autrice londinese Kathy Kordalis (pubblicato da Hardie Grant). Contiene oltre 90 modi per gustare i tuoi cocktail preferiti in forma ghiacciata. Ecco due delle sue ricette splendidamente illustrate per dare inizio alla festa…


Come fare fantastici ghiaccioli alcolici

Vuoi preparare cocktail ghiacciati su uno stecco? Beh, eh. Ecco come trasformare le tue bevande preferite in ghiaccioli alcolici.

L'alcol si congela anche?

L'alcol ha una temperatura di congelamento più bassa dell'acqua, quindi assicurati che non più del 20% di ogni pop sia alcolico, altrimenti non si congeleranno mai correttamente. Idealmente, incorpora alcolici con una gradazione alcolica inferiore, come Aperol o Pimms. Congela i ghiaccioli alcolici per almeno 12 ore. Si sciolgono velocemente, quindi tienili congelati fino all'inizio della festa.

Di quale kit ho bisogno per fare i ghiaccioli alcolici?

Per realizzare queste bellezze, equipaggiati con un frullatore. Un NutriBullet (£ 48) sarebbe l'ideale. Avrai anche bisogno di stampi per ghiaccioli (£ 13). Se vuoi velocizzare le cose, usa un gadget chiamato Zoku (£ 39), che congela i lecca lecca molto più velocemente.

Quali gusti posso sperimentare?

Arancia sanguigna e Aperol, e gin tonic, sono i grandi piaceri del pubblico. Anche Pimm's funziona bene. Puoi anche trasformare un olive martini in un ghiacciolo (vedi la ricetta sotto). Vuoi qualcosa di più cresciuto? Prova il tè verde e il whisky giapponese. Le opzioni più rischiose includono anguria, vodka e peperoncino. Per quanto riguarda i margarita all'avocado, sono un gusto acquisito.

Dove posso trovare le migliori ricette di poptail?

Prova The Poptail Manual della food stylist e autrice londinese Kathy Kordalis (pubblicato da Hardie Grant). Contiene oltre 90 modi per gustare i tuoi cocktail preferiti in forma ghiacciata. Ecco due delle sue ricette splendidamente illustrate per dare inizio alla festa…


Come fare fantastici ghiaccioli alcolici

Vuoi preparare cocktail ghiacciati su stecco? Beh, eh. Ecco come trasformare le tue bevande preferite in ghiaccioli alcolici.

L'alcol si congela anche?

L'alcol ha una temperatura di congelamento più bassa dell'acqua, quindi assicurati che non più del 20% di ogni pop sia alcolico, altrimenti non si congeleranno mai correttamente. Idealmente, incorpora alcolici con una gradazione alcolica inferiore, come Aperol o Pimms. Congela i ghiaccioli alcolici per almeno 12 ore. Si sciolgono velocemente, quindi tienili congelati fino all'inizio della festa.

Di quale kit ho bisogno per fare i ghiaccioli alcolici?

Per realizzare queste bellezze, equipaggiati con un frullatore. Un NutriBullet (£ 48) sarebbe l'ideale. Avrai anche bisogno di stampi per ghiaccioli (£ 13). Se vuoi velocizzare le cose, usa un gadget chiamato Zoku (£ 39), che congela i lecca lecca molto più velocemente.

Quali gusti posso sperimentare?

Arancia sanguigna e Aperol, e gin tonic, sono i grandi piaceri del pubblico. Anche Pimm's funziona bene. Puoi anche trasformare un olive martini in un ghiacciolo (vedi la ricetta sotto). Vuoi qualcosa di più cresciuto? Prova il tè verde e il whisky giapponese. Le opzioni più rischiose includono anguria, vodka e peperoncino. Per quanto riguarda i margarita all'avocado, sono un gusto acquisito.

Dove posso trovare le migliori ricette di poptail?

Prova The Poptail Manual della food stylist e autrice londinese Kathy Kordalis (pubblicato da Hardie Grant). Contiene oltre 90 modi per gustare i tuoi cocktail preferiti in forma ghiacciata. Ecco due delle sue ricette splendidamente illustrate per dare inizio alla festa…


Come fare fantastici ghiaccioli alcolici

Vuoi preparare cocktail ghiacciati su uno stecco? Beh, eh. Ecco come trasformare le tue bevande preferite in ghiaccioli alcolici.

L'alcol si congela anche?

L'alcol ha una temperatura di congelamento più bassa dell'acqua, quindi assicurati che non più del 20% di ogni pop sia alcolico, altrimenti non si congeleranno mai correttamente. Idealmente, incorpora alcolici con una gradazione alcolica inferiore, come Aperol o Pimms. Congela i ghiaccioli alcolici per almeno 12 ore. Si sciolgono velocemente, quindi tienili congelati fino all'inizio della festa.

Di quale kit ho bisogno per fare i ghiaccioli alcolici?

Per realizzare queste bellezze, equipaggiati con un frullatore. Un NutriBullet (£ 48) sarebbe l'ideale. Avrai anche bisogno di stampi per ghiaccioli (£ 13). Se vuoi velocizzare le cose, usa un gadget chiamato Zoku (£ 39), che congela i lecca lecca molto più velocemente.

Quali gusti posso sperimentare?

Arancia sanguigna e Aperol, e gin tonic, sono i grandi piaceri del pubblico. Anche Pimm's funziona bene. Puoi persino trasformare un martini all'oliva in un ghiacciolo (vedi la ricetta sotto). Vuoi qualcosa di più cresciuto? Prova il tè verde e il whisky giapponese. Le opzioni più rischiose includono anguria, vodka e peperoncino. Per quanto riguarda i margarita all'avocado, sono un gusto acquisito.

Dove posso trovare le migliori ricette di poptail?

Prova The Poptail Manual della food stylist e autrice londinese Kathy Kordalis (pubblicato da Hardie Grant). Contiene oltre 90 modi per gustare i tuoi cocktail preferiti in forma ghiacciata. Ecco due delle sue ricette splendidamente illustrate per dare inizio alla festa…


Guarda il video: Ghiaccioli al Limone


Commenti:

  1. Marlow

    Questo - è salutare!

  2. Yojind

    Parleremo di questo problema.

  3. Faujora

    È interessante. Per favore, dimmi - dove posso saperne di più su questo?

  4. Conall Cernach

    Meglio impossibile!

  5. Torean

    Kazakistan ............. yyyyyyy

  6. Paxton

    Mi dispiace, ma penso che tu abbia torto. Posso difendere la mia posizione. Mandami un'e-mail a PM.



Scrivi un messaggio