Nuove ricette

Torta 26

Torta 26


Grano di cacao:

Mescolare le uova con lo zucchero fino a quando non triplicano di volume e diventano chiare. Mescolate la farina con il cacao e poi setacciatela. Aggiungere 2 cucchiai della miscela solida al liquido e mescolare a velocità media. Facciamo così fino a quando non abbiamo finito di incorporare l'intero composto solido. Versare la composizione in una teglia da 19 cm, foderata con carta da forno e lasciarla a 170°C per 20-30 minuti. Controlliamo il piano di lavoro con uno stuzzicadenti.

Mousse al cioccolato:

Mescolare la panna montata e poi lasciarla raffreddare. Preparare la gelatina seguendo le istruzioni sulla confezione. Ho sciolto i granuli di gelatina nel microonde. In un pentolino mettete sul fuoco la panna montata. Lo lasciamo finché non è caldo. Non deve bollire. Unite il cioccolato a pezzi e mescolate con una frusta fino a farlo sciogliere. Aggiungere la gelatina e mescolare ancora un po'. Togliete il cioccolato dal fuoco e lasciate raffreddare. Quando si sarà raffreddata mettetela in frigo per 20-30 minuti. Tiriamo fuori la crema al cioccolato e la mescoliamo. Incorporate la panna montata alla crema al cioccolato. Tagliare il piano di lavoro in 3 sezioni. Sciroppiamo la prima sezione. Aggiungere 1-2 cucchiai di panna. Allunghiamo uniformemente. Aggiungiamo la seconda sezione del piano di lavoro che sciroppiamo. Metti 1-2 cucchiai di panna. Sciroppiamo anche l'ultima sezione. Lasciare la torta in frigo per una notte. Il giorno dopo, ricopriamo la torta di crema al burro (mescoliamo 300 g di burro + 120 g di zucchero a velo). Ho colorato la crema al burro con un po' di colorante rosa. Spolverare lo zucchero a velo sul piano di lavoro e stendere la pasta di zucchero con un mattarello. Tagliamo cerchi di diverse dimensioni. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Lo lasciamo per 3 minuti dopo che si sarà sciolto, quindi lo versiamo sulla superficie della torta e lo lasciamo colare facilmente. Lascia che si indurisca. Decoriamo con rose commestibili (io ho usato quelle naturali, perché non ho trovato commestibili), caramelle, cioccolatini e cerchi colorati. Ho tagliato le fette di torta più duramente perché il cioccolato bianco si è indurito. Anche se le fette erano più difficili da tagliare, sono rimasto molto soddisfatto di questo decoro e lo ripeterò.


Torta 26 - Ricette

Noci fritte.

Questo è un meraviglioso gusto di noci, pasticceria delicata e aroma affascinante. Ogni famiglia ha la sua ricetta per farlo torta meraviglioso. Qualcuno preferisce una noce, una nocciola o una mandorla.

    • Uova 8 pz.
    • 200 g di zucchero
    • Farina 400g
    • 300 g di burro per l'impasto e 100 g per il ripieno
    • ½ scatola di latte condensato bollito
    • Soda Soda (Soda + Aceto)
    • Noci 200g
    • vanillina
    • cannella a piacere

    1. Carteggiare la farina con un setaccio o un martello a fori piccoli in modo che non ci siano grumi.

    2. Prepara una soda bruciata: un terzo di un cucchiaino di soda mescolato con aceto, la soda con la salsa dovrebbe dissolversi.

    3. Posiziona i dadi con un macinacaffè o un mattarello. I pezzi dovrebbero essere piccoli, non dovrebbero trasformarsi in polvere.

    4. Se usi le mandorle, dovrebbero essere tagliate a fettine sottili.

    5. Non arrabbiarti se hai del normale latte condensato nel tuo arsenale.Metti il ​​barattolo in una pentola d'acqua e cuoci per 1, 5 - 2 ore, quando cuoci le torte, saranno pronte.

    1. Sbattere le uova con lo zucchero fino a formare una massa abbastanza densa con un mixer.

    2. Ammorbidite un po' con un cucchiaio (si scalda facilmente, ma non si scioglie completamente) e aggiungete le uova con lo zucchero.

    3. Aggiungete la farina mescolando continuamente, aggiungete la soda idratata e 1/3 delle noci, se volete potete mettere l'uvetta nello stesso posto. Mescolare fino a quando non diventa morbido.

    4. Dividi l'impasto in 3-4 pezzi, a seconda di quante torte vuoi ottenere come risultato.

    5. Ungere una teglia o una teglia con olio di semi di girasole. Cospargere di farina in modo che l'impasto non bruci. Distribuire uniformemente i pezzi di pasta. Dopo 15-20 minuti a una temperatura del forno di 200°C, togliere la torta e metterne una nuova.

    6. Controllare la preparazione delle torte, infilzandole con uno stuzzicadenti o con un fiammifero, l'impasto non deve rimanere.

    7. Di conseguenza, otterrai 3-4 torte rosse.

    1. Rimuovere il burro, aggiungere le noci rimanenti, il latte condensato, lo zucchero vanigliato (una bustina è sufficiente) e mezzo cucchiaio di cannella. Mescolare bene.

    2. Stendere ogni ripieno di torta, per la bellezza puoi cospargere di zucchero a velo sulla torta.

    3. Per evitare che il ripieno fuoriesca e si congeli, riponi la torta in frigorifero per un po'.

    Mangiare freddo. Goditi il ​​tuo tè!

    Per una torta così dolce e sorprendente, qualsiasi frutto perfetto o tè nero.


    Torta semplice

    Non pretendo che lo sia perfetta semplice ricetta da banco per la torta ma questa opzione sembra molto facile da fare, seguendo pochi semplici passaggi.

    Buona fortuna a tutti voi e buon compleanno a tutti!

    Spero che nel nuovo anno tutti i tuoi desideri saranno esauditi e che avrai solo cose buone.

    Le vacanze sono finite, le vacanze sono le stesse e piano piano stiamo riprendendo il nostro ritmo abituale.

    Tra le seguenti ricette troverete alcune che abbiamo preparato per le feste, saranno sicuramente utili per le seguenti, insalate, pasti leggeri, con carne, verdure e ricette di base, semplice e facile da preparare come oggi.

    Innanzitutto gli ingredienti devono essere conservati per due ore a temperatura ambiente, per essere freschi e gli utensili che useremo per essere lavati e sgrassati bene.

    • Dopo aver impastato le uova con lo zucchero, la farina setacciata in precedenza si incorporerà facilmente, con movimenti lenti dall'alto verso il basso, così otterremo una superficie soffice e leggermente aerata.
    • Non utilizziamo alcun agente di crescita (lievito in polvere, bicarbonato di sodio e # 8230) su questo piano di lavoro perché influenzerà la forma finale.
    • Il forno deve essere preriscaldato, e dopo la cottura non lo togliamo subito, ma apriamo lo sportello, e lo lasciamo lì per circa 10 minuti, solo dopo togliamo lo stampo e lo lasciamo raffreddare completamente a temperatura ambiente.
    • La parte superiore viene tagliata completamente fredda, con un coltello da pane seghettato, a lama molto sottile.
    • Se vogliamo una copertura al cacao, ridurre la quantità di farina e completare con il cacao, non aggiungere il pesce.
    • Possiamo aromatizzare la superficie con varie essenze, estratto di caffè, vaniglia, scorza di limone, arancia, lime, a seconda del nostro gusto e del tipo di torta che abbiamo scelto di realizzare.

    • farina - 470 grammi
    • uova - 1 pezzo
    • latte condensato - 1 lattina
    • soda - 1 cucchiaino.
    • uovo - 2 pezzi
    • latte - 500 millilitri
    • zucchero - 1 tazza
    • zucchero vanigliato - 1 pezzo
    • burro - 200 grammi
    • farina - 2 cucchiai
    • noci per la decorazione - 1 tazza.

    Una torta che si cucina senza forno. Ricetta passo passo

    1. Per prima cosa preparate la crema. In un pentolino mescolate il latte, le uova, la farina e lo zucchero vanigliato normale. Portare a bollore, mescolare fino a quando la crema non si addensa e togliere dal fuoco.
    2. Nella crema aggiungete subito il burro e mescolate. Coprire la padella con un coperchio.
    3. Mescolare il latte condensato con l'uovo e la soda tritata. Aggiungere lentamente la farina setacciata e mescolare bene.
    4. Lavorare l'impasto, dividerlo in pezzi e arrotolare. Verso le 8.
    5. Mettere la padella sul fuoco e ungere con il burro. Friggere tutte le torte di seguito. Si cuoce molto velocemente.
    6. Mettere le torte sulla ciotola, ungere con la panna, se ci sono avanzi di irregolarità, tritarle con le noci e schiacciarle sopra la torta.

    Dai alla torta una piccola infusione e puoi continuare a consumare il tè spirituale. E assicurati di provare una torta al tartufo a tre strati senza forno e il toast originale TOP-5.


    Codice Georgia 2010 TITOLO 50 - GOVERNO DELLO STATO CAPITOLO 21 - RINUNCIA ALL'IMMUNITÀ SOVRANA IN MERITO ALLE AZIONI EX CONTRACTU ALLO STATO ILLECITO ARTICOLO 2 - RICORSO ILLECITO DELLO STATO § 50-21-26 - Avviso di reclamo contro il tempo statale per l'inizio dell'azione esame dei documenti per facilitare l'indagine sui reclami natura riservata dei documenti e delle informazioni fornite

    O.C.G.A. 50-21-26 (2010)
    50-21-26. Avviso di reclamo contro tempo statale per l'inizio dell'azione esame dei registri per facilitare l'indagine sui reclami natura riservata dei documenti e delle informazioni fornite


    (a) Nessuna persona, impresa o società che abbia un'azione illecita contro lo Stato ai sensi del presente articolo potrà intentare un'azione contro lo Stato su tale pretesa senza aver prima notificato la pretesa come segue:

    (1) L'avviso di un sinistro deve essere dato per iscritto entro 12 mesi dalla data in cui il danno è stato scoperto o avrebbe dovuto essere scoperto, a condizione, tuttavia, che per richieste di risarcimento e azioni legali maturate tra il 1 gennaio 1991 e il 1 luglio , 1992, il reclamo deve essere notificato per iscritto entro 12 mesi dal 1 luglio 1992

    (2) La notifica di un reclamo deve essere data per iscritto e deve essere inviata tramite posta certificata o consegna notturna obbligatoria, ricevuta di ritorno richiesta o consegnata personalmente e ricevuta ottenuta dalla Divisione Gestione dei Rischi del Dipartimento dei Servizi Amministrativi. Inoltre, una copia deve essere consegnata personalmente o spedita per posta prioritaria all'ente governativo statale, il cui atto o omissione sono fatti valere come base del reclamo. Ciascun ente governativo statale può designare un ufficio o un funzionario all'interno di tale ente governativo statale a cui consegnare o inviare per posta un avviso di reclamo

    (3) Nessuna azione contro lo Stato ai sensi del presente articolo deve essere avviata e i tribunali non avranno giurisdizione in merito a meno che e fino a quando non sia stata presentata tempestivamente allo Stato una notifica scritta di reclamo come previsto in questa sottosezione

    (4) Qualsiasi reclamo presentato ai sensi del presente articolo deve avere una copia dell'avviso di reclamo presentato al Dipartimento dei servizi amministrativi insieme alla posta certificata o alla ricevuta di consegna notturna prevista dalla legge o alla ricevuta per altra consegna allegata come allegato. Se la mancata allegazione di tali documenti al reclamo non viene sanata entro 30 giorni dopo che lo Stato ha sollevato tale questione mediante istanza, il reclamo deve essere respinto senza pregiudizio e

    (5) Un avviso di reclamo ai sensi della presente sezione del Codice deve dichiarare, nella misura delle conoscenze e delle convinzioni del richiedente e come possibile nelle circostanze, quanto segue:

    (A) Il nome dell'ente governativo statale, i cui atti o omissioni sono fatti valere come base del reclamo

    (B) Il momento dell'operazione o dell'evento in cui è sorta la perdita

    (C) Il luogo dell'operazione o dell'evento

    (D) La natura del danno subito

    (E) L'importo della perdita rivendicata e

    (F) Gli atti o le omissioni che hanno causato la perdita.

    (b) Nessuna azione può essere avviata ai sensi del presente articolo a seguito della presentazione di un avviso di reclamo fino a quando il Dipartimento dei servizi amministrativi non abbia respinto il reclamo o siano trascorsi più di 90 giorni dalla presentazione dell'avviso di reclamo senza azione da parte del Dipartimento di Servizi amministrativi, a seconda dell'evento che si verifica per primo.

    (c) Il Dipartimento dei servizi amministrativi avrà l'autorità di esaminare e copiare qualsiasi registro di qualsiasi ente governativo statale per facilitare l'indagine di un reclamo. Ciascuna entità del governo statale metterà a disposizione del Dipartimento dei servizi amministrativi, in relazione a qualsiasi indagine su un reclamo, tutti questi documenti nonostante qualsiasi altra disposizione di legge che designi tali documenti come riservati o che ne vieti la divulgazione a condizione, tuttavia, che il Il Dipartimento dei Servizi Amministrativi sarà vincolato da tale disposizione di legge e non effettuerà ulteriori divulgazioni di tali registrazioni salvo quanto consentito da tale disposizione di legge. Il Dipartimento dei servizi amministrativi può far valere l'autorità concessa ai sensi della presente sottosezione mediante citazione in giudizio che può essere eseguita, su richiesta del dipartimento, dalla Corte superiore della contea di Fulton, Georgia, allo stesso modo delle citazioni in giudizio emesse ai sensi del capitolo 13 del presente titolo, la "legge sulla procedura amministrativa della Georgia" può essere applicata.

    (d) Qualsiasi documento o informazione raccolta o preparata dal Dipartimento dei servizi amministrativi in ​​relazione all'indagine intrapresa a seguito della notifica di reclamo sarà considerata riservata e riservata e non sarà soggetta a scoperta da parte di alcun richiedente in alcun procedimento ai sensi questo articolo salvo quanto diversamente previsto dalla legge.

    Disclaimer: Questi codici potrebbero non essere la versione più recente. La Georgia potrebbe avere informazioni più aggiornate o accurate. Non garantiamo o garantiamo l'accuratezza, la completezza o l'adeguatezza delle informazioni contenute in questo sito o delle informazioni collegate al sito statale. Si prega di controllare le fonti ufficiali.


    Reynolds v. Bordelon: l'inizio della fine per il delitto di spoliazione

    Immagina di avere un incidente d'auto. Gli airbag non si attivano, aggravando notevolmente il rischio di lesioni. Gli airbag dell'auto potrebbero essere difettosi e potrebbe esserci un reclamo per responsabilità da prodotti nei confronti del produttore del veicolo. Tuttavia, una terza parte distrugge accidentalmente il veicolo prima che abbia luogo un'ispezione per i difetti. Potete ritenere quella persona responsabile per negligenza? La Corte Suprema della Louisiana in Reynolds contro Bordelon risposto "no." [1]

    Il Reynolds decisione ha segnato la prima volta che la Corte Suprema della Louisiana ha affrontato il fatto illecito di spoliazione negligente delle prove, e la Corte non ha mai deciso se la spoliazione intenzionale sia perseguibile ai sensi della legge sulla responsabilità civile della Louisiana.[2] Sebbene i fatti di Reynolds sono limitate alla spoliazione colposa da parte di un terzo, il ragionamento della Corte può essere applicato a tutte le pretese relative a spoliazione illecita. Basato sul linguaggio forte di Reynolds e l'affidamento della Corte alla giurisprudenza della California che elimina le richieste di spoliazione, la Corte Suprema della Louisiana probabilmente amplierà la sua partecipazione in Reynolds a tutti gli illeciti di spoliazione in futuro.

    I. Codice Civile della Louisiana Articolo 2315: La Fondazione della Louisiana Tort Law

    L'articolo 2315 del codice civile della Louisiana prevede: "Ogni atto dell'uomo che causi danno ad un altro obbliga colui per la cui colpa è avvenuto a ripararlo." [3] "Colpa" come usato nell'articolo 2315 è la violazione di un dovere dovuto da un trasgressore a una vittima.[4] Pertanto, per ritenere un convenuto responsabile per negligenza, o qualsiasi causa di azione basata su illecito civile, un tribunale deve prima valutare se il convenuto aveva un dovere nei confronti dell'attore.[5]

    Tribunali, compresa la Corte Suprema in Reynolds, spesso utilizzano considerazioni di ordine pubblico per decidere se esiste un obbligo.[6] Tali considerazioni includono: scoraggiare la condotta indesiderabile, evitare la deterrenza di una condotta desiderabile, risarcire le vittime, soddisfare il senso di giustizia della comunità, allocare correttamente le risorse (comprese le risorse giudiziarie), incoraggiare la prevedibilità e rinviare alla volontà legislativa.[7] Il Reynolds La Corte non ha riscontrato alcun obbligo di conservare le prove sulla base di queste considerazioni e ha concluso che secondo la legge della Louisiana non esiste alcun motivo di azione per spoliazione negligente delle prove.[8]

    II. Nessuna causa di azione per spoliazione negligente delle prove

    Nel Reynolds, il querelante è stato coinvolto in un incidente multi-auto in cui i suoi airbag non si sono attivati.[9] L'attore ha citato in giudizio il produttore del suo veicolo ai sensi del Louisiana Products Liability Act per un presunto difetto dell'airbag.[10] Nonostante sia stato avvertito della necessità di conservazione, sia l'assicuratore dell'attore che il custode del veicolo dopo l'incidente hanno omesso di conservare il suo veicolo a fini di ispezione.[11] L'assicuratore ha pagato all'attore quanto dovuto in base alla polizza e ha preso il titolo del veicolo, quindi il custode ha messo all'asta il veicolo a un cantiere di recupero per le parti.[12] Di conseguenza, Reynolds ha intentato un'azione per negligenza contro il suo assicuratore e il custode per la mancata conservazione del suo veicolo.[13] La Corte ha ritenuto «che non sussiste alcun motivo di azione per negligenza negligente spoliazione delle prove».[14]

    La Corte ha raggiunto questo risultato per diverse ragioni politiche. In primo luogo, lo spoliazione negligente delle prove è "un atto così non intenzionale" che il dovere di conservare le prove probabilmente non scoraggerà una condotta futura.[15] Ciò è particolarmente vero tra i terzi che non hanno alcun interesse nel caso sottostante.[16] In secondo luogo, qualsiasi danno derivante da spoliazione negligente sarà probabilmente di natura altamente speculativa.[17] In terzo luogo, un'azione legale per spoliazione negligente necessariamente espande il numero di potenziali querelanti e imputati e può aprire le porte a contenziosi speculativi.[18] Infine, questa causa d'azione richiederebbe a determinate persone e industrie di sottoporsi a un'archiviazione di prove costosa e non necessaria.[19] Nel Reynolds caso, la Corte ha utilizzato queste considerazioni di ordine pubblico per stabilire una regola categorica "nessun obbligo" per la conservazione delle prove.[20]

    III. Quello che viene dopo? Reynolds e il futuro del delitto di spoliazione in Louisiana

    Nel Reynolds, la parte attrice si è costituita in giudizio contro un terzo spoliatore. Tuttavia, la decisione porterà probabilmente all'eliminazione di Tutti atti di spoliazione in casi futuri. A seguire Reynolds, verosimilmente non sussiste un motivo di azione per negligenza nei confronti di un spoliatore di prima parte. Inoltre, la decisione fornisce supporto all'argomento secondo cui la spoliazione intenzionale non è perseguibile ai sensi della legge sulla responsabilità civile della Louisiana. Dunque, Reynolds probabilmente segna l'inizio della fine dell'illecito di spoliazione in Louisiana.

    Fin dall'inizio, il linguaggio della Corte in Reynolds evidenzia l'intento di eliminare completamente l'illecito di spoliazione colposa.[21] La Corte non ha mai espressamente limitato la sua tenuta e ha spesso discusso in generale del fatto illecito di spoliazione colposa.[22] Inoltre, la Corte ha discusso rimedi legali alternativi che un contendente ha contro prima festa spoliators, il che non sarebbe necessario se l'analisi della Corte si limitasse alla spoliazione di terzi.[23] Tuttavia, anche se la partecipazione è limitata ai suoi fatti, Reynolds può essere applicato per analogia a uno spoliatore di prima parte negligente. Quindi, probabilmente non esiste una causa per negligenza di azione contro uno spoliatore di prima parte.

    Ancora più drammaticamente, Reynolds può comportare l'eliminazione di un'azione per illecito civile di appropriazione indebita. Nel Temple Community Hospital contro Corte Superiore, la Corte Suprema della California ha ritenuto che non vi sia alcuna causa di illecito civile per spoliazione intenzionale da parte di terzi.[24] La Corte Suprema della California ha emesso questa sentenza un anno dopo aver ritenuto che non vi fosse motivo di azione legale per spoliazione intenzionale di prima parte ai sensi della legge della California.[25] Sebbene vi sia un'evidente differenza tra spoliazione negligente e intenzionale, le considerazioni politiche che hanno informato il Reynolds decisione ha anche informato le decisioni della Corte Suprema della California.[26] Inoltre, il Reynolds Corte citata Ospedale della comunità del tempio e ha adottato parte della logica di quella decisione per rafforzare la sua partecipazione.[27] Così, Reynolds può anche portare la Corte Suprema della Louisiana a concludere che non vi è motivo di azione per lo spoliazione intenzionale delle prove.

    Citando considerazioni politiche e adottando gran parte del ragionamento esposto nella giurisprudenza della California, la Corte Suprema della Louisiana ha ritenuto che non vi fosse motivo di azione per spoliazione negligente delle prove ai sensi della legge sulla responsabilità civile della Louisiana. Sebbene i fatti sottostanti riguardassero un terzo negligente spoliatore, il Reynolds decisione può essere la prima di una serie di casi che ripudiano del tutto l'illecito di spoliazione.

    [1] Reynolds v. Bordelon, n. 2014 – C – 2362, 2015 WL 3972370, a * 1 (La. 30 giugno 2015).

    [2] SEE Danielle Borel, commento, La terra di Oz: spoliazione delle prove in Louisiana, 74 La. l. rev. 507, 516 (2014) (spiegando la spoliazione e fornendo una storia dettagliata delle decisioni di appello della Louisiana relative a un'azione illecita per spoliazione).

    [3] Il. Civ. Codice art. 2315 (2015).

    [4] William E. Crawford, Legge sulla responsabilità civile § 2.1, nel 12 Louisiana Civil Law Treatise 57 (2a ed. 2009) (“La colpa consiste nella violazione di un dovere dovuto dall'attore alla vittima.”).

    [5] ID. al § 2.3, al 58 (“Prima di constatare la negligenza, il tribunale deve accertare che il convenuto aveva un dovere nei confronti dell'attore.”).


    Statuti del Nuovo Messico del 2011 Capitolo 41: Tort Articolo 4: Reclami per illecito civile, dal 41-4-1 al 41-4-30 Sezione 41-4-26: Applicabilità della separabilità delle ordinanze per l'illecito civile del comune di residenza.

    A. Qualsiasi disposizione di un'ordinanza adottata da un comune di ordinamento locale che preveda l'assicurazione o l'autoassicurazione dei rischi di responsabilità civile del comune di regolamentazione di appartenenza è dichiarata separabile se una parte o l'applicazione di tale ordinanza è ritenuta invalida.

    B. Il comune che ha adottato un'ordinanza che prevede l'assicurazione o l'autoassicurazione di uno o di tutti i rischi di responsabilità civile del comune non può partecipare al fondo di responsabilità civile creato ai sensi della sezione 41-4 -23 NMSA 1978.

    C. Un comune che ha adottato un'ordinanza che assicura o autoassicura i suoi rischi di responsabilità civile prima del 1 luglio 1978 o che ha adottato un'ordinanza dopo il 1 luglio 1978 che assicura o autoassicura i suoi rischi di responsabilità civile ai sensi della sottosezione B della Sezione 41-4-25 NMSA 1978 può scegliere di essere coperto dal fondo di responsabilità civile creato ai sensi della Sezione 41-4-23 NMSA 1978 per gli anni solari successivi da:

    (1) notificare l'abrogazione della sua ordinanza alla divisione di gestione dei rischi prima del 1 dicembre di qualsiasi anno solare e

    (2) pagare le valutazioni che possono essere determinate dalla divisione di gestione del rischio. Gli eventi che danno luogo a sinistri sorti durante un periodo di tempo [in] in cui un comune di ordinamento nazionale aveva un'ordinanza valida o non valida che assicurava o si autoassicurava i propri rischi sono disciplinati dall'ordinanza in vigore al momento in cui sono sorti i sinistri e non dal fondo di responsabilità civile creato ai sensi della Sezione 41-4-23 NMSA 1978.

    Disclaimer: Questi codici potrebbero non essere la versione più recente. Il New Mexico potrebbe avere informazioni più aggiornate o accurate. Non garantiamo o garantiamo l'accuratezza, la completezza o l'adeguatezza delle informazioni contenute in questo sito o delle informazioni collegate al sito statale. Si prega di controllare le fonti ufficiali.

    Iscriviti a Justia's Newsletter gratuite con sintesi delle opinioni dei tribunali federali e statali.


    Ripristino del sistema di compensazione per negligenza clinica in Inghilterra

    Recentemente è stato annunciato che il governo britannico esaminerà il nostro sistema di negligenza clinica basato sull'illecito civile e pubblicherà un documento di consultazione sull'argomento quest'anno.

    Il nostro sistema di negligenza clinica è un importante fattore di costo nel Servizio sanitario nazionale (NHS) ed è un'area di grave preoccupazione.

    Nel 2017, il National Audit Office (NAO) ha pubblicato un rapporto sull'aumento dei costi delle richieste di negligenza clinica e l'effetto sui trust (ospedali e altre organizzazioni di assistenza) nel NHS.

    “Il costo delle richieste di risarcimento per negligenza clinica sta aumentando a un ritmo più rapido di anno in anno, rispetto ai finanziamenti del SSN, & # 8221 afferma il rapporto. & # 8220Tra il 2010-11 e il 2015-16, la percentuale media del reddito di un trust spesa per i contributi per pagare il Clinical Negligence Scheme for Trusts è aumentata dall'1,3% all'1,8%. La nostra analisi indica che questa percentuale dovrebbe salire a circa il 4% entro il 2020-21. I crescenti costi della negligenza clinica si stanno aggiungendo alle significative pressioni finanziarie già affrontate da molti trust”.

    Nel La Gazzetta della Società degli Avvocati, John Hyde riferisce sulla revisione del governo, affermando che i ministri stanno attualmente & # 8220 lavorando su una revisione totale del & # 8216 obsoleto & # 8217 sistema di risarcimento per negligenza clinica all'interno del NHS. & # 8221

    "Il ministro della salute Nadine Dorries ha detto al comitato per la salute e l'assistenza sociale che una revisione del sistema stava andando" a ritmo "e potrebbe coinvolgere tutte le richieste contro il NHS", scrive Hyde.

    Melanie Rowles, della Medical Protection Society, ha dichiarato che negli ultimi dieci anni il costo delle richieste di risarcimento annuali per negligenza clinica per il NHS è aumentato di oltre il 200%. Nel 2018/19 sono stati pagati oltre 2,4 miliardi di sterline di sinistri.

    Sostiene che & # 8220riforme audaci & # 8221 sono necessarie per rendere le questioni di negligenza clinica & # 8220più prevedibili, eque e trasparenti. & # 8221

    Queste preoccupazioni non sono una novità. Nel 2001 è stato pubblicato & # 8220Learning from Bristol: il rapporto dell'inchiesta pubblica sulla chirurgia cardiaca dei bambini & # 8217 presso la Bristol Royal Infirmary 1984 -1995 & # 8221. Il rapporto delinea come il sistema di negligenza clinica basato sull'illecito non sia allineato con altre iniziative politiche in materia di qualità e sicurezza e offre una discussione ricca, critica e riflessiva sulla necessità di cambiamento.

    Nel 2003, è stato pubblicato il rapporto seminale dell'ex Chief Medical Officer Sir Liam Donaldson, & # 8220 Fare ammenda: un documento di consultazione che espone proposte per riformare l'approccio alla negligenza clinica nel NHS, & # 8221. È rilevante oggi come lo era allora nell'esprimere le sfide e i problemi che devono affrontare il nostro sistema di compensazione basato sull'illecito civile e le possibili alternative, come un sistema senza colpa.

    La revisione e il prossimo documento di consultazione sul sistema della negligenza clinica torneranno in primo piano su diverse questioni chiave che richiedono una discussione aperta e informata, compresi i costi crescenti del sistema. Anche la nozione che i pazienti hanno un diritto inalienabile di citare in giudizio per danno negligente avrà bisogno di discussione.

    Le prove e la discussione di Nadine Dorries & # 8217 dal 2 febbraio 2021 possono essere trovate su Parliamentlive.tv. Dorries ha parlato delle pratiche obsolete e del sistema per determinare come viene calcolato il risarcimento per negligenza clinica.

    Vale la pena ascoltare questa audizione del comitato, poiché vengono discusse diverse questioni chiave relative alla sicurezza del paziente e al sistema di negligenza clinica. Il sistema di sicurezza del paziente e il sistema di negligenza clinica sono fattori chiave dei costi per il SSN e devono essere esaminati di pari passo.


    Torta con tre tipi di mousse, in tre colori

    Questo meraviglioso torta con tre tipi di mousse, in tre colori, è una torta di anniversario in cui abbiamo unito il gusto amaro e dolce del cioccolato con il sapore aspro dei frutti di bosco.

    Penso di aver conciliato tutti i gusti con questo abbinamento.

    Top sciropposo al cacao, mousse al cioccolato fondente, mousse al cioccolato bianco e mousse ai frutti di bosco.

    Anche se ci ho lavorato su qualcosa, il risultato finale ha coronato tutta la fatica, soprattutto nel gusto.




    Puoi trovare una ricetta anche sul blog Torta al cioccolato con crema al limone e frutti di bosco, che consiglio vivamente.

    Ma, della stessa categoria di torte con creme di mousse, la consiglio anche io Ricetta Torta Duo Al Cioccolato.


    Ricette per tutti

    TAVOLO: 6 uova 150 g zucchero 100 grammi Farina 50 g Burro 1 cucchiaino zucchero vanigliato 2 cucchiai Rum
    RIEMPIMENTO: 300g panna montata 2 cucchiai buccia d'arancia
    SMALTO: 150 g cioccolato per la casa 100 grammi zucchero 2 cucchiai l'acqua

    Sbattere le uova con lo zucchero e la vaniglia, prima calde, a bagnomaria, poi fredde, con la ciotola riposta in un'altra ciotola con acqua fredda. Ripetere questo processo 3 volte, quindi aggiungere il rum, la farina e mescolare fino a ottenere un composto omogeneo. Ungete con del burro una forma più stretta e più alta (può essere una pentola o una padella con un diametro di 15 & # 8211 16cm) e versateci la composizione preparata. Cuocere la superficie al calore giusto, quindi lasciarla raffreddare. Toglietelo dalla ciotola e tagliatelo a metà, orizzontalmente. Scavare ogni lato per fare spazio al ripieno. Il piano di lavoro inferiore scava più a fondo. Farcire la parte inferiore superiore con panna montata mista a scorza d'arancia. Riempi il buco nella parte superiore e mettilo sopra il primo. Per la glassa, sciogliere il cioccolato insieme allo zucchero. Quando avrete ottenuto una composizione omogenea, togliete la ciotola dal fuoco e versate la glassa sulla torta posta su un piatto. Riponete la torta in frigorifero fino al momento di servire. (Daniele Pietro)

    Condividi questo:

    Apprezzare:

    Relazionato

    Questa voce è stata pubblicata il 21 aprile 2010 alle 9:08 ed è archiviata sotto Deserto. Puoi seguire qualsiasi risposta a questa voce tramite il feed RSS 2.0. Sia i commenti che i ping sono attualmente chiusi.

    5 risposte a & # 8220Tort “Indiana” & # 8221

    Aaa, bentornato signore & # 8217 Cuculo! Dolce, perché amara era la mancanza. Da ricevere!

    Buongiorno a Babbo Natale, ci dai o non dai, dai o non dai? Cosa stiamo facendo, signor Cucui, abbandonando questo bel progetto? Lo lasci bruciare in forno?