it.blackmilkmag.com
Nuove ricette

Crostata con formaggio dolce e lamponi

Crostata con formaggio dolce e lamponi


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Sbattere le uova con lo zucchero con il mixer. Aggiungere il formaggio, lo zucchero vanigliato, lo yogurt e la farina. Quindi aggiungere il lievito e il liquore.

Ungete la padella con il burro, versate la composizione e mettete sopra i lamponi.

Mettere in forno preriscaldato per 30-40 minuti.


Cheesecake ai lamponi

Una ricetta crostata con formaggio e lamponi da: farina, zucchero, sale, mandorle, tuorlo d'uovo, burro, lamponi, uova, sale, ricotta, zucchero, zucchero vanigliato, olio, amido e scorza di limone grattugiata.

Ingrediente:

  • 150 g di farina
  • 50 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 75 g di mandorle tritate
  • 1 tuorlo
  • 100 g di burro
  • 250 g Lamponi (freschi o surgelati)
  • 3 uova
  • sale
  • 750 g di ricotta
  • 100 g di zucchero
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 10 g di amido
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata

Metodo di preparazione:

Mescolare la farina con lo zucchero, il sale e le mandorle e raccogliere sul piatto in un grumo. Versateci sopra lo zucchero misto a sale e noci e fate un buco al centro, nel quale viene posto il tuorlo. Si distribuisce intorno ai fiocchi di burro profondi.

Impastate velocemente con le mani, formate una palla, avvolgetela nella pellicola e mettete in frigo per circa 30 minuti. Preriscaldare il forno a 180°C. Sbucciare un lampone (o scongelarlo).

Separare le uova. Montare gli albumi con un pizzico di sale. Amalgamare il formaggio con lo zucchero semolato, lo zucchero vanigliato, i tuorli d'uovo, la fecola, l'olio, la scorza di limone.

Incorporate gli albumi montati a neve, poi i lamponi. Stendere l'impasto sul piatto infarinato, delle dimensioni della forma della torta (0 22 cm) e adagiarlo nella forma.

Versare sopra la composizione di formaggio e cuocere per circa 55 minuti. Dopo i primi 40 minuti. coprire con un foglio di alluminio. Togliete la torta dal forno e lasciate raffreddare, guarnite.


Gli ingredienti per la ricetta Rose al formaggio dolce e sciroppo di lamponi sono per 12 porzioni.


Fare un lievito dal lievito con un cucchiaio di zucchero, 2-3 cucchiai di latte e 1-2 cucchiai di farina. Mescolare bene fino a formare una pasta. Si lascia lievitare fino al raddoppio di volume, cioè circa 1 ora. In una ciotola setacciare la farina, cospargere un cucchiaino di sale, 1-2 cucchiai di zucchero, 2 uova piccole, la scorza di limone e l'arancia. Versare la maionese su tutti questi ingredienti e impastare bene, aggiungendo latte e olio, fino a quando l'impasto non si stacca dalla mano. Lasciare lievitare in un luogo caldo e coprire bene. Nel frattempo preparate il ripieno di formaggio: mescolate il formaggio dolce con le due uova, lo zucchero, circa 200 g e l'uvetta lavata e sbucciata. Stiamo preparando i tavoli. Dopo che l'impasto è lievitato, dividerlo in pezzi uguali. Stendete con il mattarello, formate dei cerchi, tagliate dei raggi, adagiate il ripieno e formate i tortini a forma di roselline. Disporre le rose nelle teglie, lasciarle lievitare un po' (15 minuti), durante il quale ungerle con l'uovo sbattuto.


Cuocere in forno a fuoco medio fino a doratura.


Si mangia liscio o spolverato di zucchero.


Li ho anche arricchiti con lo sciroppo di lampone, fatto con succo di lampone e tanto zucchero.


Un dolce weekend: Cheesecake ai lamponi

I lamponi sono al loro apice. Non esiste mercato in cui, ormai, non si possano trovare lamponi. E l'estate non può passare prima di aver goduto di questo meraviglioso frutto.

Questa ricetta crostata esalta solo il lampone e incanta l'occhio. Il gusto è perfetto, e la torta, nel suo insieme, è pronta in appena un'ora, con cottura in forno.

Per preparare la crostata occorrono 250 grammi di biscotti integrali, 70 grammi di burro fuso, 600 grammi di formaggio spalmabile, due cucchiai di farina, 200 grammi di zucchero, essenza di vaniglia, due uova intere, un tuorlo, 150 grammi di panna acida e , ovviamente, 300 grammi di lampone.

La preparazione è molto semplice e inizia schiacciando i biscotti, che vengono impastati con burro fuso. Disporre in uno strato uniforme sul fondo di una ciotola con pareti rimovibili e cuocere per 5-10 minuti a fuoco basso. Lasciar raffreddare.

Il ripieno si prepara mescolando la crema di formaggio con la farina e lo zucchero. Aggiungere le uova intere e il tuorlo, l'essenza di vaniglia e la panna acida. Mescolare bene (con il mixer a bassa velocità), dopo ogni ingrediente, fino ad ottenere una crema spumosa. Incorporare lentamente la crema di formaggio e metà dei lamponi, e versare il tutto nella teglia, sopra la teglia (precedentemente sfornata).

Infornare la crostata per 30-40 minuti. È pronta quando risulta soda al tatto, ma un po' morbida al centro. Lasciare raffreddare, quindi togliere dalla padella e adagiare su un piatto. Il resto del resto è posizionato sopra.

Non vi resta che ammirare quest'opera d'arte e assaporarne il gusto!


Crostata con formaggio dolce e lamponi

A casa della mia famiglia, avevo sempre i lamponi in giardino proprio quando cominciavano a maturare e mia sorella veniva in vacanza, mia madre ci preparava la spuma di lamponi con gli albumi montati, che per me è rimasto il dolce estivo per eccellenza della mia infanzia! Ok, forse associo questo dolce al ricordo di quei tempi, quando mia sorella era al liceo ed era in collegio, tornando a casa abbastanza raramente, ed io ero piccola, piccola (ci sono 12 anni di differenza tra di noi) e aspettavo per lei come non so cosa venire & # 8230

Stava ancora preparando e ancora preparando la marmellata di mamma e lamponi, profumata e rubino, buona solo da spalmare su una frittella calda. Ma ora che sono cresciuta, sono assolutamente convinta che il miglior uso dei lamponi sia il lampone divino! :)

Sto aspettando che i cespugli di lamponi si addensino abbastanza anche nel nostro cortile, per fare la nostra produzione di lamponi, di Vadu-Ana. Fino ad allora ci accontentiamo di Poiana. :)

E se ho ancora fatto una tale supplica per questo meraviglioso frutto, lasciate che vi dia un'idea di una crostata con formaggio dolce, lamponi freschi e pasta tenera al cacao. Passare davanti a un bicchiere di lampone, no. :)

Ingrediente:

  • 200 g di farina
  • 50 g di cacao
  • 125 g di burro freddo, 82% di grassi
  • un pizzico di sale
  • un uovo
  • 2-3 cucchiai di latte
  • 3 uova
  • 500 g di formaggio dolce
  • 200 g di zucchero
  • 2 cucchiai di farina
  • vaniglia
  • scorza di limone
  • 200 g di lamponi freschi.

Metodo di preparazione:

Preparato pasta frolla, avendo cura che tutti gli ingredienti siano molto, molto freddi. È preferibile utilizzare una planetaria, con una sfoglia sottile montata su una pala o un robot da cucina. Aggiungere la farina, il cacao, il burro a dadini e il sale in polvere e mescolare o sbattere più volte il robot, fino a quando non si nota che ha una composizione sabbiosa e uniforme, aggiungere l'uovo e un po' di latte, mescolando fino a quando l'impasto inizia a raccogliersi in un mucchio. Sfornare e avvolgere in una pellicola trasparente, poi mettere in frigo per almeno 30 minuti. Non impastare eccessivamente, altrimenti l'impasto al forno risulterà duro, non fragile.

Hai anche la possibilità di stenderla ora e metterla nella tortiera, quindi lasciarla raffreddare.

Preriscaldate il forno a 170° dopo che la crostata sarà bastata in frigo, estraetela, foratela con una forchetta e cuocetela alla cieca per circa 15 minuti (cioè mettete dentro la carta da forno e farcite la crostata con riso, fagioli, pasta che poi tieni apposta per quello). Dopo 15 minuti, togliere le bacche e lasciarle per altri 5 minuti, per dorarle leggermente.

Per Riempimento mescolare formaggio dolce, uova e zucchero, più vaniglia. Unite poi i 2 cucchiai di farina e la scorza di limone grattugiata, fino ad ottenere una consistenza cremosa, senza grumi. Se necessario potete anche utilizzare un frullatore, per ottenere una composizione più fine se il formaggio dolce è più granuloso.

Versate la crema sulla crostata e adagiatevi i lamponi. Cuocere ancora per altri 15-20 minuti, finché non si addensa e inizia a gonfiarsi un po' sui bordi. Non importa se si rompe un po', se ne va quando si raffredda, non è una tragedia.

Scritto da


Etichetta: crostata

Unisciti a uno dei più grandi gruppi culinari in Romania: Buon appetito, ricette con Gina Bradea, gruppo ufficiale.

Ricette culinarie rumene e internazionali, spiegate passo dopo passo. Abbiamo preparato ricette a digiuno, conserve, torte e pasticcini, cibi semplici e veloci. Ho 30 anni di esperienza nel campo alimentare e una grande passione per le tradizioni gastronomiche rumene.

Ricette a digiuno

Ho lanciato il libro "50 ricette a digiuno". Ordina subito il ricettario, ideale per vegetariani e per quando vuoi digiunare.

Le mie reti preferite

Che altro leggo

COPYRIGHT & copy 2021 Buon appetito con Gina Bradea. Tutti gli articoli, i filmati e le immagini appartengono agli autori Buon appetito con Gina Bradea. Ogni loro pubblicazione in tutto o in parte è vietata senza il consenso scritto degli autori e sarà punita ai sensi della Legge 8/1996 - diritto d'autore e diritti connessi. Tutti i diritti sono riservati. Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Design di The Medically

Questo sito utilizza i cookie, continuando la navigazione esprimi il tuo consenso al loro utilizzo.


Cheesecake e ciliegie, semplice e buonissima

Inizialmente stavo progettando una crostata con formaggio e albicocche, ma non mi piacevano le albicocche in commercio e ho optato per questa crostata con formaggio e ciliegie. Adoro l'accostamento formaggio-frutta!

Ma non mi dispiace, perché è venuta fuori una leccornia acida, e la prossima volta la farò con le albicocche.

E perché ho ricevuto un invito alla sfida & #8222Virtual hug & #8221, ho pensato di accettare l'invito, abbracciando in questa occasione Laura Nechita e il suo meraviglioso blog Laura & #8217s sweets.

Quindi vi invito a leggere un bellissimo blog con deliziose ricette, scelte e presentate molto bene dalla simpatica Laura, che adoro!
[titolo ingredienti = & # 8221Ingrediente & # 8221]

  • 200 gr di burro
  • 1 o
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 300-325 gr di farina
  • 300 gr di formaggio vaccino, fresco
  • 100 gr formaggio salato (vecchio telemea)
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di panna acida
  • 2 cucchiai di amido
  • 2 cucchiaini di essenza di vaniglia
  • 200 gr di ciliegie
  • 3 bustine di zucchero vanigliato

[titolo preparazione = & # 8221Preparazione & # 8221]

Iniziamo con la preparazione delle ciliegie, cioè togliamo i semi e cospargiamo sopra di essi, lo zucchero vanigliato.

Prepariamo l'impasto per la Crostata con formaggio e ciliegie

Mettiamo il burro freddo in una ciotola, aggiungiamo sale, zucchero e uovo e li impastiamo con una forchetta schiacciando il burro, poi aggiungiamo la farina e impastiamo con le mani, un impasto, non molto duro, ma non appiccicoso, che ricopriamo con un foglio di carta alimentare e mettete in frigo per qualche ora.

Prepariamo il ripieno per la Crostata con formaggio e ciliegie

Mescolare il formaggio fresco con il telemeau grattugiato, aggiungere lo zucchero, l'essenza, la panna acida e le uova, mescolare bene e, a seconda della sua consistenza, aggiungere la fecola.

Ne ho messo due cucchiai, così ho pensato che bastassero per non risultare un ripieno morbido.
Gli ingredienti che uso sono della linea Pilos, sia formaggio fresco che burro e panna acida, mi piacciono molto e li uso nella maggior parte dei miei piatti.

Assemblaggio e cottura Crostata con formaggio e ciliegie

Togliamo l'impasto dal frigo e ne fermiamo una parte più piccola, per la decorazione, e stendiamo il resto a forma di crostata, ricoprendone le pareti interne.

Stendiamo l'impasto in una forma rotonda, prima sul piano di lavoro leggermente infarinato, poi lo trasferiamo nella forma di una crostata.
Bucherellare l'impasto da un posto all'altro con una forchetta, quindi stendervi sopra il ripieno.

Adagiate sopra le ciliegie leggermente scolate e adagiate sopra le ciliegie delle strisce di pasta frolla.

Per prima cosa stendiamo l'impasto sul piano di lavoro, poi tagliamo delle strisce che mettiamo sopra il ripieno, passandole una sull'altra a forma di griglia.

Mettere la crostata in forno per 35-40 minuti, a 180 gradi, o fino a quando la griglia sarà leggermente dorata e il ripieno si sarà indurito.

Fate raffreddare leggermente la crostata, poi spolverizzatela con lo zucchero e porzionatela.

Ma sappi che è buono e caldo :))))) Non il contrario, ma non abbiamo pazienza quando si tratta di qualcosa di buono.


• 125 g di farina di mandorle
• 25 g di farina di cocco
• 50 g di cacao
• 1 bustina di zucchero vanigliato
• 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
• 1 bustina di lievito per dolci
• 125 g di burro, a temperatura ambiente
• 150 g di zucchero di cocco
• 4 uova
• 80 g di burro di arachidi (senza zucchero)
• 25 ml di olio di semi d'uva
• 250 ml di latte di mandorle non zuccherato
• 250 g di formaggio spalmabile
• 30 g di miele
• Lamponi freschi per la decorazione.

Preriscaldate il forno a 180°C e preparate una teglia del diametro di 18 cm, unta di burro e foderata con carta da forno.
Mescolate in una ciotola gli ingredienti secchi: farina di mandorle, farina di cocco, cacao (setacciato), zucchero vanigliato, bicarbonato e lievito. Omogeneizzare il composto secco con una frusta.
In un'altra ciotola, mescolare il burro (che è a temperatura ambiente) con lo zucchero di cocco fino a ottenere una crema. Aggiungere le uova una alla volta, poi il burro di arachidi e l'olio di semi d'uva.
Nella miscela di burro con zucchero di cocco e uova, aggiungere alternativamente, a spicchi, gli ingredienti secchi e il latte di mandorla. Versare la composizione nella teglia preparata all'inizio e infornare per 40 - 45 minuti a 180°C.
Mescolare la crema di formaggio con il miele. Quando la torta si sarà raffreddata, aggiungere sopra la crema e decorare con lamponi freschi.

Per completare il necessario apporto di sali minerali si consiglia di idratarsi con acqua minerale naturale gassata di Aqua Carpatica.



Commenti:

  1. Disida

    Credo che tu abbia sbagliato. Sono sicuro. Propongo di discuterne. Scrivimi in PM, ti parla.

  2. Mainchin

    Grazie, posso anche io posso aiutarti qualcosa?

  3. Macrae

    Scusa, ho pensato ed elimina i messaggi

  4. Halig

    Hai colpito il segno. In esso qualcosa è ed è una buona idea. Ti supporto.

  5. Kigazragore

    Sono definitivo, mi dispiace, non è una risposta giusta. Chi altro, cosa può chiedere?

  6. Yafeu

    Mi dispiace che interferiscano, anch'io vorrei esprimere la mia opinione.

  7. Azikiwe

    Questo messaggio è impareggiabile)))



Scrivi un messaggio